Giammarco Storani, schiacciatore della Paoloni Macerata

BM – La Paoloni deve stare attenta alla Ventil System

Posted by

Domani, alle ore 17 al Palasport di Contrada Fontescodella, tornerà in campo la Paoloni e lo farà ospitando, per la quinta giornata di andata del campionato nazionale di Serie B, la temibilissima Ventil System San Giovanni in Marignano. I maceratesi si presenteranno forti della leadership in campionato, seppur condivisa con Montesi Volley Pesaro, La Nef Osimo e Bontempi Casa Netoip Ancona, grazie ai 9 punti conquistati in 4 partite frutto di tre vittorie contro Civitanova Marche, Osimo e Potenza Picena ed una sconfitta subita a Loreto. I romagnoli, neo promossi dalla Serie C, si presenteranno a Macerata con 8 punti all’attivo, anche loro grazie a 3 vittorie (contro Potenza Picena, Alba Adriatica e San Marino) ed una sconfitta contro Loreto all’esordio. Nell’ultimo turno i ragazzi guidati da Alessandro Della Balda hanno strapazzato la Titan Services San Marino vincendo nettamente 3-0 con una prova superlativa sia di squadra che, soprattutto, del suo opposto Gianluca Uguccioni, top scorer con 21 punti.

Giammarco Storani, schiacciatore della Paoloni, ci fa il punto della situazione in casa biancorossa alla vigilia del match contro San Giovanni in Marignano:
Veniamo da un inizio di campionato abbastanza altalenante – esordisce Giammarcoabbiamo disputato due ottime partite, contro Civitanova Marche all’esordio e Potentino la scorsa settimana, mentre nel mezzo siamo stati molto altalenanti contro Loreto ed Osimo. Ciò rappresenta perfettamente, a mio avviso, la stagione a cui andremo incontro che sarà sicuramente diversa da quella passata, fatta solo di 10 partite, per cui dovremo essere bravi a superare le difficoltà che incontreremo nel nostro cammino in un torneo così lungo, dato che sarà complicato mantenere la nostra continuità di gioco; dalla nostra parte, però, avremo il vantaggio di avere più mesi a disposizione per sviluppare e perfezionare le nostre tattiche in campo. La classifica mostra l’equilibrio del girone, ricco di squadre ben attrezzate, per cui nessuna formazione è favorita sulle altre ed i risultati positivi si dovranno ottenere partita per partita. Sabato giocheremo in casa contro San Giovanni in Marignano, squadra molto ben attrezzata e avversaria sicuramente ostica; noi veniamo da una bella vittoria in cui abbiamo espresso un buon livello di gioco per tutto il match e i tre punti conquistati ci hanno ridato fiducia in noi stessi dopo due partite in cui non eravamo riusciti ad avere la continuità voluta. Abbiamo lavorato molto duramente in settimana e domani scenderemo in campo dando il massimo di noi stessi per ottenere la vittoria e conquistare così punti preziosi in classifica; dovremo avere la consapevolezza di poter andare incontro a delle difficoltà da affrontare con la fiducia di poterle superare insieme, da squadra“.

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata