La formazione Under 19 targata Manuel Ritz Macerata festeggia la vittoria contro il Volley Potentino

U19M – La Manuel Ritz Macerata espugna il campo del Volley Potentino

Posted by

Grande vittoria della Manuel Ritz Macerata che espugna, dopo quattro set, il campo del Volley Potentino; dopo aver vinto sul filo di lana il primo parziale, i biancorossi han dovuto subire il ritorno dei padroni di casa prima di dominare la seconda parte della sfida portando a casa tre importantissimi punti che rilanciano la formazione maceratese.

Passiamo alla cronaca del match: coach Dylan Leoni schiera in avvio Alfredo Clementoni in cabina di regia, Emanuele Veres opposto, Alessio Animento e Fabio Tasso schiacciatori ricevitori, Marco Ciccarelli ed Alex Cacchiarelli centrali, Matteo Bracalente libero; dall’altra parte del campo coach Simone Carassai risponde con Giacomo Petrelli al palleggio in diagonale a Tommaso Raganini, Federico Pierleoni e David Alessandrini in banda, Diego Olivieri e Tommaso Carassai al centro con Matteo Rossi e Luca Guarino ad alternarsi nel ruolo di libero.

Macerata inizia a spron battuto e si porta avanti 0-3 ma il Potentino reagisce ed accorcia 5-6; ancora tira e molla tra le due squadre con gli ospiti che allungano ulteriormente scappando prima sul 6-11 e poi sul 7-14 mentre i potentini, dopo il tempo di sospensione, trovano la reazione d’orgoglio che li riporta di nuovo sul -1 (20-21). Un contrattacco biancorosso regala il 20-23 ai maceratesi ma i padroni di casa infilano quattro punti consecutivi che ribaltano completamente la situazione e consente loro di conquistare il set point (24-23); Macerata annulla due palle set agli avversari e, con un colpo di reni, vince la volata e chiude la prima frazione in proprio favore col punteggio di 25-27.

Al cambio di campo è tutta un’altra musica ed il Volley Potentino fa la voce grossa: i ragazzi di Carassai scappano sul 7-4 ma trovano la reazione degli ospiti che pareggiano (7-7); da qui in poi i potentini infilano due break consecutivi che permette loro di dilagare prima sul 13-9 e poi sul 19-10 e di andare a vincere agevolmente il secondo parziale con il punteggio di 25-15.

Coach Leoni, nella pausa, cerca di far quadrato insieme ai suoi giocatori che rientrano determinati e concentrati verso l’obiettivo dei tre punti; l’inizio del terzo periodo vede così i maceratesi infallibili tanto da scappare subito sull’1-6 aumentando poi il vantaggio portandosi sul 5-11. Il Volley Potentino recupera un punticino (11-16) ma Macerata aumenta il ritmo e doppia gli avversari (11-22) prima di aggiudicarsi facilmente la terza frazione con il punteggio di 16-25.

I padroni di casa accusano per un po’ il colpo lasciando così strada agli ospiti che allungano nuovamente sul 2-6 costringendo coach Carassai a chiamare il suo timeout discrezionale; nella fase centrale del parziale la Manuel Ritz allunga ulteriormente sul +6 (11-17) ma il Potentino reagisce ed accorcia fino al 21-23 quando due punti consecutivi dei biancorossi chiudono il set 21-25 ed il match con un bell’1-3.

Prima vittoria meritata per la Manuel Ritz arrivata giocando anche una buona pallavolo; una bella iniezione di fiducia che consente ai biancorossi di agguantare la zona centrale della classifica e di arrivare al turno di riposo con la consapevolezza di poter ripetere altre importanti prestazioni da qui in avanti con il proseguo del torneo. I ragazzi di Dylan Leoni torneranno in campo Mercoledì 24 Novembre per affrontare la difficilissima trasferta di Ascoli Piceno ospiti della Travaglini con il fischio di inizio fissato per le 19:30.

Under 19 – Girone A – 2^ Giornata
Volley Potentino – Manuel Ritz Macerata 1-3
(25-27 25-15 16-25 21-25)

Volley Potentino
: Pierleoni (K), Giustozzi, Petrelli, Fusi, Alessandrini, Raganini, Fratini Santone, Olivieri, Cherubini, Carassai T., Negro, Pieroni, Rossi (L1), Guarino (L2). All. Carassai S. – Massera

Manuel Ritz Macerata: Staffolani, Clementoni, Cacchiarelli, Tasso, Acquaviva, Ciccarelli, Pallotta, Acciarresi, Animento (K), Veres, Carnevali, Bracalente (L). All. Leoni

Arbitro: Santinelli Cristina di Corridonia

Fonte e foto: Paolo Branchesi
Addetto stampa Volley Macerata