Foto di gruppo dopo la presentazione

Pallavolo Macerata e Campetella: nuova maglia della Coppa Italia ed evento di Natale

Posted by

Si è tenuta oggi la conferenza stampa presso la splendida Villa Colleverde di Montecassiano, dove Pallavolo Macerata e Campetella Robotic Center hanno presentato insieme due importanti novità: la nuova maglia della squadra di Serie A3, creata per le gare di Coppa Italia, e l’evento di Natale che vedrà una delegazione di atleti biancorossi consegnare dei libri per bambini donati da Campetella al reparto di pediatria dell’Ospedale di Macerata.

La conferenza ha visto la partecipazione della dirigenza della Pallavolo Macerata, di giocatori e staff della Med Store Tunit, della famiglia Campetella e di Med Store, e si è aperta con le parole del General Manager Francesco Gabrielli. “Ringraziamo per la presenza Med Store e la famiglia Campetella, storico partner della società. È infatti stata al nostro fianco per tutta la scalata che ha portato la Pallavolo Macerata in Serie A, dimostrando sempre una grande disponibilità e vicinanza, soprattutto nei momenti difficili. A riconferma del legame che ci unisce presentiamo oggi la nuova maglia, che coincide con la nostra prima partecipazione alla Coppa Italia, è una grande opportunità di giocarci un trofeo e abbiamo voluto celebrare questo evento decorando la maglia con il tricolore, lasciando al centro i loghi Campetella, Med Store e, nella divisa del libero, il nostro nuovo partner Hertz. Le gare di Coppa inizieranno il 2 gennaio e non vediamo l’ora di cominciare”.

Il Presidente della Pallavolo Macerata Gianluca Tittarelli ha quindi aggiunto “Siamo contenti di poter portare avanti la nostra filosofia di vicinanza al territorio, anche in questa nuova avventura di Coppa Italia. Siamo una società sportiva che opera e si rivolge al territorio grazie all’aiuto dei nostri partner, sempre molto sensibili a riguardo; da qui nasce, insieme a Campetella, l’idea di donare libri per bambini all’Ospedale di Macerata. I libri sono stati scelti per tutte le età, crediamo sia un piccolo gesto ma concreto, che può aiutare a migliorare il tempo passato in Ospedale per bambini e bambine. Nei prossimi giorni ci uniremo a Campetella in una visita al reparto di pediatria di Macerata con alcuni atleti della Med Store Tunit e consegneremo i libri, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid. Ci teniamo a raccontare questa iniziativa perché rappresenta la nostra filosofia”.

La parola è passata agli sponsor, partendo da Carlo Campetella, “I fautori di questa iniziativa sono i giovani, a partire da mia nipote Gaia che rappresenta la 5° generazione alla guida dell’azienda di famiglia. Campetella è espressione del radicamento sul territorio, un’attività partita qui a Montecassiano dal settore agricolo, si è allargata al mercato nazionale fino a raggiungere l’estero ma mantenendo sempre un legame indissolubile con le proprie radici. Essere sempre attenti al nostro territorio e avere un buono nome a livello locale ci ha permesso di avvicinare tanti giovani nel corso degli anni e di crescere insieme; in quello che progettiamo c’è lo spirito della gente di questa terra, vogliamo divulgarlo, raccontare bellezze ed eccellenze delle Marche”. È poi intervenuto Stefano Parcaroli, CEO di Med Store, “Storie come quella di Campetella fanno la forza di questo territorio, è un piacere collaborare con loro in questa grande famiglia che è la Pallavolo Macerata. Siamo orgogliosi della nuova maglia e dell’avventura in Coppa Italia che si appresta a cominciare; faccio i miei complimenti ai giocatori della Med Store Tunit Macerata, li vedo carichi e stanno dimostrando di poter affrontare qualsiasi difficoltà grazie allo spirito di squadra”.

Il Presidente Gianluca Tittarelli ha chiuso la conferenza ringraziando nuovamente sponsor e media che hanno partecipato all’incontro, lasciando quindi spazio al rinfresco offerto da Campetella.

Fonte e foto: Davide Mazzeo – Responsabile Comunicazione

Pallavolo Macerata