L'allenatore della Lube Chicco Blengini

SuperLega – Civitanova studia l’assetto anti-Padova, in campo domenica 26 dicembre alle 15.30

Posted by

Blengini: “La Lube resiste alle difficoltà!”

L’Eurosuole Forum saluta un 2021 ricco di successi e dà il benvenuto al girone di ritorno della Regular Season ospitando la prima gara dopo il giro di boa, il match di SuperLega Credem Banca tra Cucine Lube Civitanova e Kioene Padova, in programma domenica 26 dicembre alle 15.30 (diretta Volleyball TV e Radio Arancia).

Si avvicina alla chiusura un anno solare che ha portato nella bacheca biancorossa la settima Coppa Italia, il sesto scudetto e un argento iridato. Si apre, invece, la seconda parte di una stagione regolare che vede la Lube in veste di prima inseguitrice dei Block Devils campioni d’inverno.

Reduci dal passo falso casalingo con Perugia, i campioni d’Italia devono fare i conti con le problematiche del capitano Osmany Juantorena e di Ricardo Lucarelli, entrambi al lavoro per tornare al top. Con Jiri Kovar chiamato più volte a fare gli straordinari, oltre a Marlon Yant il reparto dispone di Gaetano Penna, talento delle giovanili aggregato alla prima squadra, mentre l’opposto Ivan Zaytsev, che sta accumulando minuti dopo l’intervento, si mette a disposizione per eventuali assetti sperimentali.

Gli ospiti, caduti tra le mura amiche in tre set con Modena, nell’ultimo turno hanno fatto esordire per pochi scampoli di gioco lo schiacciatore della nazionale giapponese Ran Takahashi.

In classifica Civitanova è seconda a quota 28 con un ritardo di 6 punti dalla capolista Perugia, mentre Padova è settima a 15 punti in coabitazione con Milano, che però deve recuperare due partite.

La nuova frontiera del Video Check

Debutto del Video Check System dopo l’ultimo upgrade. Migliorato il controllo dell’invasione aerea e perfezionata la visuale per la difesa a terra grazie all’aggiunta di ulteriori telecamere (ora 21 in tutto) e di tre nuovi server.

L’ultima formazione della Kioene Padova

Nella 13a giornata di andata, contro Modena, coach Jacopo Cuttini ha schierato Zimmermann al palleggio opposto alla bocca da fuoco Weber, Canella e l’ex biancorosso Vitelli al centro, Bottolo e Loeppky laterali, Gottardo libero. Nel terzo set Volpato è partito al posto di Canella, ma c’è stato spazio anche per l’esordio in SuperLega di Takahashi.

Parla Chicco Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova):

Affrontiamo una rivale in salute che finora ha messo in difficoltà anche le grandi squadre, ha mostrato ottime giocate e ora si è arricchita con l’arrivo di Takahashi. Loro vogliono continuare a stupire, noi dobbiamo concentrarci sul nostro assetto. La parola d’ordine è ‘resistere’ alle difficoltà, l’infortunio di Lucarelli è l’ultima di tante. Il gruppo ha dimostrato di saper far fronte ai problemi, ma è chiamato ripetutamente a sacrificarsi da un calendario fitto. La regola sul numero minimo degli italiani toglie opzioni, ma ci batteremo!“.

Parla Federico Crosato (centrale Kioene Padova):

Difficile dire quale sia la migliore qualità della Lube. I biancorossi hanno delle assenze, ma non cambierà molto per noi. Sarà tosta, anche perché nel girone d’andata siamo riusciti a dare fastidio a squadre con valori tecnici superiori ai nostri. Quindi non corriamo il rischio di venire sottovalutati e la Lube non lo farà di certo. Civitanova ha grandi individualità e un ottimo allenatore“.

Gli arbitri del match

Vincenzo Carcione e Stefano Caretti, entrambi di Roma.

Incrocio numero 51 con Padova

Le squadre si sono confrontate 50 volte: la Cucine Lube ha vinto in 44 occasioni, i patavini si sono imposti in 4 sfide.

Gli ex nei roster

Fabio Balaso a Padova dal 2012/13, al 2017/18, Enrico Diamantini a Padova nel 2015/16; Marco Vitelli a Civitanova dal 2013/14 al 2015/16.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Marco Vitelli – 4 ace ai 100 (Kioene Padova)

In carriera: Daniele Sottile – 6 punti ai 1100 (Cucine Lube Civitanova); Mattia Bottolo – 6 punti ai 600, – 8 attacchi vincenti ai 500, Marco Vitelli – 3 muri vincenti ai 200 (Kioene Padova)

Come seguire il match

Live streaming su Volleyball TV (volleyballworld.tv) con la telecronaca di Gianluca Pascucci.

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Sintesi televisiva lunedì alle ore 21 su Arancia Television (canale 210 digitale terrestre) con replica martedì alle 14. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it