La Lube in Russia è attesa da un test importante

Lube, esame Champions nella roccaforte siberiana

Posted by

Biancorossi in campo domani (ore 13 italiane) a Novosibirsk con il Lokomotiv

Reduce da un lungo viaggio, con uno scalo a Mosca e 6 ore di fuso orario da smaltire, la Cucine Lube Civitanova si trova nella Russia siberiana per un impegno molto importante della CEV Champions League. L’obiettivo è di consolidare il primato nella Pool C per blindare il passaggio del turno.

Mercoledì 9 febbraio, alle ore 13 italiane (le 19 in Siberia, con live streaming su Eurosport Player e Discovery+ e diretta Radio Arancia), i campioni d’Italia saranno di scena al Regional Volleyball Center di Novosibirsk per sfidare i padroni di casa del Lokomotiv nella 2ª giornata di ritorno del girone di ferro.

Oltre a Osmany Juantorena e Jiri Kovar, è rimasto in Italia anche il classe 2004 Gaetano Penna, che ha esordito in Champions League contro il Maribor.

Il Lokomotiv Novosibirsk di Plamen Konstantinov in Campionato è secondo alle spalle dello Zenit Kazan con 8 punti da recuperare, ma con due partite in meno. La squadra siberiana è un rullo compressore nella stagione regolare e sabato ha espugnato al tie break in rimonta un campo difficile come quello della Dinamo Moscow.

Il Club russo nel match di andata ha schierato la diagonale Abaev-Luburic, Kurkaev e Lyzik al centro, Perrin Savin in banda, Martynyuk libero.

Curiosità statistiche

Su 24 partite giocate a Novosibirsk, nelle 7 partecipazioni alla massima competizione continentale (alzata al cielo nel 2012/13 in Finale contro Cuneo), i siberiani hanno perso solo tre match. Tra le caratteristiche dei prossimi avversari spicca la lucidità nei tie break (vinti 8 su 12 in Champions League). Anche la Lube ha un biglietto da visita eccellente, visto che ha vinto 28 delle ultime 30 gare in Champions. Luciano De Cecco è tra i palleggiatori più decisivi di questa edizione con il 60% di efficienza.

La situazione nella Pool C

En plein di quattro vittorie nel girone per la Lube, che ha iniziato il filotto superando in tre set con 17 ace proprio i russi del Novosibirsk all’Eurosuole Forum e si è ripetuta con lo stesso risultato in Slovenia contro il Maribor per poi centrare un’autentica impresa in Polonia, grazie al successo al tie break contro i campioni d’Europa dello Zaksa. Il poker di affermazioni è arrivato con il 3-0 casalingo ai danni del Maribor, prova di forza che ha rafforzato la leadership dei biancorossi, saldamente in testa con 4 vittorie e 11 punti. La seconda piazza è occupata dallo Zaksa (2 successi e 7 punti con una partita da recuperare). Terzi in graduatoria a 3 punti i russi del Novosibirsk, che hanno vinto a tavolino contro il Maribor e devono recuperare il match di ritorno con lo Zaksa, confronto che avrebbe dovuto avere luogo in Polonia a gennaio, ma che è slittato al 12 febbraio per problemi legati al Covid-19, con tanto di accordo dei due Club per rigiocare in Russia come nell’incontro di andata.

La formula: la Pool Phase prevede 5 mini gironi da 4 squadre. Si qualificano ai Quarti di Finale le prime di ogni raggruppamento e le 3 migliori seconde al termine delle 6 giornate previste (tre di andata e tre di ritorno).

Pool C – Programma della 2ª giornata di ritorno

8 febbraio 2022, ore 19

OK Merkur Maribor (SLO) – Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL)

Arbitri: Tibor HALASZ (HUN) e Dobromir DOBREV (BUL)

9 febbraio 2022, ore 13 italiane (19 in Siberia)

Lokomotiv Novosibirsk (RUS) – Cucine Lube Civitanova

Arbitri: Konstantin Yovchev (BUL) e Wim CAMBRÉ (BEL)

Risultati 1ª giornata di ritorno

Spostata al 12 febbraio 2022 con campo invertito

Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL) – Lokomotiv Novosibirsk (RUS)

Arbitri: Eldar ZULFUGAROV (AZE) e Mirko Jankovic (SRB)

Cucine Lube Civitanova – OK Merkur Maribor (SLO) 3-0 (25-18, 25-15, 25-19)

Risultati 3ª giornata di andata

Lokomotiv Novosibirsk (RUS) – OK Merkur Maribor (SLO) 3-0 a tav. (25-0, 25-0, 25-0)

Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL) – Cucine Lube Civitanova 2-3 (17-25, 25-16, 18-25, 25-22, 12-15)

Risultati 2ª giornata di andata

Lokomotiv Novosibirsk (RUS) – Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL) 1-3 (19-25, 25-21, 24-26, 23-25)

OK Merkur Maribor (SLO) – Cucine Lube Civitanova 0-3 (18-25, 16-25, 24-26)

Risultati 1ª giornata di andata

Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL) – OK Merkur Maribor (SLO) 3-0 (25-19, 25-18, 25-17)

Cucine Lube Civitanova – Lokomotiv Novosibirsk (RUS) 3-0 (25-17, 25-20, 25-15)

Classifica Pool C per vittorie dopo le prime quattro giornate

Civitanova 4 vittorie, Kedzierzyn-Kozle 2*, Novosibirsk 1*, Maribor 0

*Un match da recuperare

Classifica Pool C per punti dopo le prime quattro giornate

Civitanova 11 punti, Kedzierzyn-Kozle 7*, Novosibirsk 3*, Maribor 0

*Un match da recuperare

Le parole di Gianlorenzo Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova):

La partita contro il Novosibirsk sarà importante per la qualificazione nel girone, speravamo di giocarla dopo la sfida tra Lokomotiv e Zaksa, ma il Covid e le decisioni hanno voluto così, noi pensiamo al nostro cammino. Sarà una sfida difficile, il team russo è una squadra di qualità e lo sta dimostrando in campionato contro grandi avversari. Il risultato dell’andata non ci deve ingannare, noi abbiamo fatto una grandissima partita ma questa volta loro potranno contare sul fattore campo. Sarà un match duro e potremo prevalere solo disputando una grande prova“.

Precedenti con il Novosibirsk: sfida numero 6 con il sestetto siberiano. Nei 5 precedenti il bilancio è di 3 successi a 2 per la Lube con fattore campo sempre rispettato. Nell’ultima sfida di andata della Pool C, Civitanova ha inflitto un netto 3-0 ai rivali. Il sestetto marchigiano e la formazione russa si sono misurate anche nei Gironi della CEV Champions League 2014: successo biancorosso al fotofinish all’andata e stop per 3-1 in Siberia al ritorno. Nella Main Phase della CEV Champions League 2012, sempre ai gironi, i biancorossi vinsero 3-0 l’andata al Fontescodella, il ritorno fu vinto dal Novosibirsk 3-1.

Come seguire il match

Live streaming su Eurosport Player e Discovery+ con la telecronaca di Fabrizio Monari e il commento tecnico di Rachele Sangiuliano

Diretta in esclusiva radiofonica di Radio Arancia Network con la radiocronaca di Gianluca Pascucci. Anche attraverso la APP dedicata.

Aggiornamenti live sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it