Il capitano neroverde Paco Nobili in attacco

BM – La Nova Volley Loreto in casa fa la grande con le grandi

Posted by

Il Presidente Massaccesi: “La società è intervenuta direttamente per risolvere i problemi all’impianto di riscaldamento”

Con il successo per 3-1 sulla Montesi Pesaro, la Nova Volley si conferma avversario durissimo anche per le grandi di questo girone. Dopo aver battuto al Palaserenelli la Paoloni Macerata e la Bontempi Ancona, nello storico impianto loretano è caduta anche la ex capolista grazie ad una prestazione molto volitiva e di qualità dei neroverdi.

Quello che è successo finora dentro il nostro palazzetto è incredibile – ha detto coach Ippoliti nel dopogara – e aver battuto anche Pesaro dopo Macerata e Ancona che sono le tre formazioni che lotteranno fino alla fine per la conquista dei posti playoff da una parte ci gratifica enormemente e dall’altra spero che ci dia finalmente la convinzione per poter fare risultati importanti anche lontano da Loreto“. I neroverdi stanno costruendo la propria salvezza sul terreno amico sul quale hanno battuto anche Bellaria e Alba Adriatica e ottenuto 13 dei 16 punti in classifica.

L’esultanza finale dello schiacciatore Marco Ulisse

Sono veramente felice per i ragazzi – ha aggiunto il tecnico – perché questa partita aveva un quoziente di difficoltà altissimo per la qualità dell’avversario che è arrivato a Loreto da capolista, poi perché loro avevano anche giocato e vinto in settimana contro Alba Adriatica e quindi erano più rodati di noi e, complessivamente, perché era difficile prevedere se avremmo avuto il ritmo di gioco e gli automatismi necessari dopo due mesi di stop“.

Sabato alle 21 c’è la trasferta di Bellaria prima di due match interni consecutivi. “Noi abbiamo bisogno di fare bottino pieno anche lontano da Loreto perché non esiste nessuna ragione tecnica per cui ciò non avvenga – insiste il tecnico della Nova Volley – e la salvezza passerà soprattutto per la continuità di risultati che a noi, tolto le primissime giornate, poi è sempre mancata“. In classifica ora Nobili e compagni hanno 4 punti di vantaggio sulla zona rossa, a 16 punti insieme alla Sabini, due più di San Marino contro cui il recupero si giocherà martedì 15 marzo e 4 più di Volley Potentino. Anche Castelferretti e Potentino saranno ospiti a Loreto.

Intanto in settimana la società ha effettuato un investimento importante attingendo alle proprie casse per risolvere il problema del riscaldamento al Palaserenelli. “Si trattava di un intervento non programmato ma non più rinviabile – ha detto il Presidente Franco Massaccesi perché allenarsi e giocare era diventato disagevole per tutti i ragazzi e le ragazze che frequentano il palazzetto. Con l’amministrazione comunale di Loreto il confronto è aperto ma quando i tempi non collimano occorre prendere delle decisioni e, a questa società, in 8 anni di gestione, non hanno mai fatto difetto il senso di responsabilità, la capacità pratica di intervenire, la disponibilità ad investire per rendere l’impianto sempre più fruibile per gli atleti nell’interesse della città e della pratica della pallavolo. L’auspicio è che l’attenzione della giunta comunale e degli uffici preposti nei confronti di questo impianto che è un patrimonio della città di Loreto sia sempre viva“.

Fonte: Fabio Lo Savio – Ufficio Stampa Nova Volley Loreto