Domenica le tigri biancoverdi saranno attese a Perugia da una partita di vitale importanza per la salvezza

A1F – Megabox Ondulati Del Savio, grande bagarre in zona salvezza

Posted by

La sconfitta casalinga  della Megabox Ondulati Del Savio con il Bisonte Firenze, combinata con la vittoria al tie-break di Casalmaggiore sulla capolista Monza e il punto guadagnato da Perugia a Scandicci rimescolano nuovamente la classifica, riavvicinando alle tigri alcune delle concorrenti nella lotta per la salvezza. Domenica a Perugia c’è una partita di capitale importanza per le biancoverdi, sul campo della Bartoccini Fortinfissi. Si tratta di una giornata cruciale anche perché sono in calendario altri due confronti diretti: Volley Bergamo 1991-Acqua&Sapone Roma e Trasporti Pesanti Casalmaggiore-Delta Despar Trentino. La squadra di coach Fabio Bonafede è nona a 19 punti, ma Casalmaggiore si è riavvicinata a 18; seguono Roma a 15 e Trento e Perugia a 14. All’ultimo posto c’è Bergamo a 13 punti. Va tenuto conto dei recuperi: Vallefoglia e Casalmaggiore devono recuperare una partita, Roma due, Bergamo tre e Perugia quattro. Il recupero tra Roma e Vallefoglia si giocherà mercoledì 30 marzo alle 19.30, giusto quattro giorni prima il match di ritorno ad Urbino che chiuderà la regular season.

Kenia Carcaces

Nel dopopartita con Firenze, queste le parole di Kenia Carcaces, nuovamente migliore realizzatrice della sua squadra con 21 punti e il 39% dal campo: “Sapevamo sin dall’inizio che si trattava di una partita difficile, del resto nella gara di andata la partita era finita al quinto set. Abbiamo dato tutte il 100%, anche se secondo me possiamo fare ancora di più nelle prossime partite. Tatiana ci è mancata molto, sia per la giocatrice super che è, sia per la grinta che sa mettere in campo e che ci trascina tutte. Lei era in panchina domenica, al nostro fianco, e questo è stato importante per noi“.

Fonte e foto: Giacomo Mariotti – Ufficio Stampa e Comunicazione

Megabox Volley Vallefoglia