Anche sui campi di serie C le squadre hanno manifestato la richiesta di pace tra i popoli

CM – DM – Le cronache della dodicesima giornata

Posted by

Serie C Regionale Maschile  – Girone A

Terra Dei Castelli Volley 1-3 Tecnosteel Montecassiano

16/25 31/29 23/25 19/25

La parola a Coach Fabrizio Sciati ( Terra dei Castelli) dopo la sconfitta casalinga di Sabato 26 Febbraio: “Primo set con troppo errori in attacco, che hanno permesso ai nostri avversari di vincerlo agevolmente. 2° e 3° set combattutissimi. Combattuto anche il 4°, poi una decisione arbitrale contestata, oltre alle ottime difese ospiti, fa sí che ci disuniamo nel finale e Montecassiano si aggiudica il match. Dobbiamo prendere atto e coscienza che siamo la penultima forza del campionato e che dovremo lottare, sicuramente più di oggi, per mantenere la categoria”

Volley Game T-trade Group 0-3 Virtus Volley Fano

24/26 15/25 24/26

Due grandi  scuole pallavolistiche marchigiane a confronto nella 12^di campionato :quella falconarese e quella fanese.
La capolista Virtus si presenta non propriamente tranquilla al PalaBadiali, vuoi perché reduce da una sconfitta interna con la Lube Civitanova, vuoi per la risaputa caparbietà casalinga della T-Trade Group.
La gara parte in perfetto equilibrio, molti sono gli  scambi di livello.  Da una parte un redivivo Schiavoni e un pimpante Ricci, dall’altra il solito Roberti coudivato da un concreto Fusca. Si arriva al fotofinish. Solo due errori consecutivi in ricezione riescono a consegnare poi il primo set agli ospiti (26-24). Cala la verve dei Falchetti nel secondo parziale. Ne approfittano i Virtusini chiudendolo presto con il risultato di 25-15. Il terzo set segue le orme di quello iniziale. I ragazzi di Capitani ritrovano il fondamentale della battuta e fortificano il muro. Gli ospiti devono variare molto in attacco per rimanere incollati allo sprint avversario. Falconara ha la possibilità di chiudere il set  sul punteggio di 24- 23. Due incertezze della coppia arbitrale  però  rendono nervoso il team di casa falsando di fatto il finale di set. È  l’ennesimo 26-24 per i bianco blu. Peccato per la T-Trade che forse avrebbe potuto riaprire il match.

Coal – Cucine Lube Civitanova 3-0 Bertuccioli G. Real Bottega Volley

25/20 25/21 25/21

Nel campionato Regionale di serie C, continua la striscia positiva della Coal Cucine Lube Civitanova, la quale si impone con un perentorio 3-0 contro Bertuccioli G. Real Bottega Volley. I ragazzi di Rosichini continuano a mettere in cassaforte punti importanti in vista dei play off promozione. Il primo set vede la Coal Cucine Lube Civitanova schierarsi in campo con Melonari al palleggio, opposto a Bonanni, di banda Penna e Cremoni, al centro la coppia Ambrose, Giacomini, Libero Stella; Bottega risponde con Andruccioli al palleggio, opposto a Romani, di banda De Luca e Pais, al centro Andelusi e Domenicucci, Libero per la ricezione Tomassoli e per la difesa Giordano.
Il set inizia con un piccolo allungo Lube, con una bella pipe di Penna 4-3; Bottega riesce a contenere il divario ed allunga di qualche punto complice anche qualche errore dei ragazzi Civitanovesi 8-9. Penna mette un bell’ace 12-12, Cremoni, prima mette una bella palla spinta da 4 poi piazza un ace che fa allungare la Coal Lube al 18-15. Bottega fa due errori in attacco, ed il set viene chiuso con un colpo da posto 4 di Bonanni 25-20.
Il secondo set inizia con le stesse formazioni in campo, e vede una partenza a razzo della Coal Lube Civitanova con ottimi attacchi di Bonanni e Penna 8-3. A questo punto, Bottega, cerca di mettere in campo la maggior esperienza cercando di innervosire i giovani Lube, ma questo tentativo rimane inascoltato dai ragazzi di Rosichini che non perdono la concentrazione e un ace di Penna sigla il 15-9. Scende un po’ il rendimento di Cremoni in ricezione, il quale viene sostituito dal giovanissimo figlio d’arte Matteo Iurisci. Ancora Penna sigla un gran colpo da posto 4 20-16, Bonanni, da posto 2,  tira una palla imprendibile dagli avversari 23-20, poi un muro di Giacomini ed ancora un gran colpo di Bonanni chiudono il set 25-20.
Nel terzo set vediamo scherate, per la Coal la stessa squadra, mentre Bottega cambia in posto 4 Pais e mette Galli.
Bottega parte bene 3-6, Rosichini sostituisce Cremoni con Iurisci e menchi con Ambrose. Un ace di Bonanni, poi una pipe di Penna ed altro ace di Bonanni porta la Coal Lube sul 8-8. Iurisci mette una buona battuta in campo 10-11, Penna attacca da posto 2 14-14.
Melonari continua a servire lo schiacciatore e l’opposto i quali non deludono le aspettative del regista Osimano.
Chiude la partita Bonanni con un ottimo attacco da posto 2 25-21.
La Coal Cucine Lube Civitanova, rimane saldamente attaccata alla seconda posizione in classifica, in solitaria con 23 punti, a 4 punti dalla capolista Fano, che però deve recuperare una gara.
Comunque sia, i ragazzi di Rosichini, Paparoni e Del Gobbo, centrano matematicamente il passaggio alla fase successiva.

Migliori in campo: Bonanni, Penna, Melonari, Giacomini, Andruccioli, Domenicucci.

Coal Cucine Lube Civitanova: Ambrose (K), Bonanni 20, Cremoni 5, Giacomini 5, Penna 22, Stella (L1), Stambuco, Iurisci 3, Menchi 3, Tonti, Melonari 2 Vecchietti, . All. Rosichini, 2° All. Del Gobbo, Dirigente Montecchiari.

Bertuccioli G.Real Bottega Volley: Mezzolani, Vagnini M., Sanchioni, Pedini, Vagnini R., Adelusi, De Luca, Romani (K), Tomassoli (L1), Pais, Andruccioli, Giordano (L2), Galli, Domenicucci, Gregori.All. Romani, 2° All. Mezzolani, Dirigente Signoretti.

Arbo Borgovolley Fano1 3- Frezzotti Trasporti S.r.l.

25/22 24/26 23/25 23/25

Serie C Regionale Maschile  – Girone B

Volley Macerata 1-3 Happy Car Rsv

20/25 21/25 25/21 20/25

Nella terz’ultima giornata di Regular Season, i ragazzi rossoblù, guidati da coach Netti, non hanno tradito le attese e, grazie all’1-3 finale sulla Volley Macerata, hanno portato a casa tre punti d’oro che consentono alla formazione del presidente Bianconi di rimanere in testa alla classifica del girone B.
Le formazioni: Volley Macerata: Aguzzi, Animento, Bracalente, Bussolotto, Ciccioli, Corradini, Gigli, Girban, Meschini, Palombarini, Sigona, Silvestri, Singh, Taccari (All. Cacchiarelli); Happy Car RSV: Cameli D., Cameli M., Cicchi, Corsi, Cruciani, Di Salvatore, Di Tommaso, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti).
La partita. I primi due set sono quasi una fotocopia con un sostanziale equilibrio rotto poi nella fase centrale dei set da una maggiore continuità in attacco da parte dei rossoblù. Ma i maceratesi non ci stanno a perdere e nella terza frazione, complice anche un calo di motivazioni e un pizzico di stanchezza tra le fila della Riviera Samb Volley, mettono a segno un break decisivo che di fatto riapre la partita. Nella quarta frazione coach Rocco Netti striglia i suoi e la sveglia sembra sortire gli effetti desiderati: una maggiore incisività dei 9 metri ed una ritrovata lucidità in attacco fanno pendere la bilancia dalla parte della capolista che conduce poi agevolmente l’incontro portando a casa tre preziosi punti dal ‘Palazzetto dello Sport’ di Fontescodella.
Le dichiarazioni di coach Netti dopo la vittoria: “Che non sarebbe stata una gara semplice lo sapevamo; incontravamo un Volley Macerata in forte crescita che veniva da diversi risultati positivi e che era sempre andata punti nelle ultime gare. Abbiamo conquistato 3 punti chiave che ci permettono di rimanere in testa. Da registrare la buona prova del centrale classe 2004 Gasparrini che, entrato dalla panchina a metà del terzo parziale, ha ben figurato, partendo da titolare anche nell’ultima vittoriosa frazione di gioco”.
Poi ha aggiunto: “E adesso un’altra settimana impegnativa che ci vedrà impegnati dapprima giovedì nel ritorno di Coppa Marche contro i giovani della Lube Volley Civitanova e poi, sempre tra le mura amiche, sabato per la penultima giornata di Regular Season contro la temibile FEA Monte San Giusto in caccia di punti per agganciare il treno play off promozione”.

Sios Novavetro 3-0 Aurora Volley Appignano

25/18 25/19 28/26

La Sios Novavetro vince per 3-0 lo scontro casalingo contro l’Aurora Volley Appignano e si aggiudica un posto ai playoff!! Fin da subito non c’è stata storia, con la squadra ospite che deve far fronte a diverse assenze e con una Sios che è ancora ferita dalla sconfitta esterna di San Benedetto.
Parte benissimo la squadra di casa che, con capitan Muscolini in battuta, si porta su un rassicurante parziale di 6/0; Appignano non ci sta e reagisce immediatamente, ma il divario è troppo ampio e i padroni di casa conquistano il primo set per 25/18.
Il secondo parziale parte sulla falsa riga del primo, la Sios parte carica e gli ospiti non riescono a rimanere attaccati al set, che finisce per 25/19.
Al cambio campo coach Pasquali prova nuove soluzioni, inserendo nel campo Romitelli che entra in campo con la giusta determinazione e contribuisce, grazie ad una serie di ottimi servizi e grazie ad una serie di attacchi vincenti, alla conquista dei 3 punti. 26/24 è il risultato dell’ultimo set e la Sios vince per 3-0 assicurandosi un posto ai playoff!

Banca Macerata 3-0 Montegiorgio Volley

25/17 25/17 25/19

Ottima prova della Banca Macerata che supera il team di Montegiorgio con un secco 3 a 0.
Gara sempre controllata da Valenti e compagni che non permettono agli avversari di entrare in partita. Ottima prova di Owusu Francis che con i suoi 14 punti risulta essere il miglior realizzatore dell’incontro seguito da Catalini e Leonori

Travaglini Pallavolo Ascoli 3-0 F.e.a. Telusiano Volley

25/21 25/17 25/18

Con la netta vittoria contro la Fea, la Travaglini Pallavolo Ascoli del presidente Feriozzi si è già assicurata l’ingresso ai play off di serie C. I ragazzi di coach Conti hanno mostrato tartti di buona pallavolo. Il risultato non è mai stato in discussione.

SERIE DM, LE NEWS DAI CAMPI

Serie D Regionale Maschile  – Girone D

Paoloni Appignano 3-1 O.m. Pelati Novavolley

25/20 23/25 33/31 25/13

Cus Ancona  3-2 Montesi Volley Pesaro

25/17 22/25 23/25 25/21 17/15

Partita avvincente quella andata in scena al PalaRagnini tra i padroni di casa del Cus Ancona e la Montesi Volley Pesaro. Primo set che vede in avvio i pesaresi avanti grazie anche all’approccio un po’ approssimativo dei padroni di casa. A metà set però la squadra di casa riesce a trovare ritmo e qualità di gioco vincendo il set e lasciando la Montesi distaccata di parecchi punti (25-15). Il secondo e terzo set vede gli ospiti registrare i propri automatismi, con il CUS che fatica a stare dietro al ritmo incalzante dei giovani pesaresi, sempre in vantaggio da inizio a fine parziali. Il quarto set è anch’esso equilibrato con la differenza però che alcuni errori di troppo degli ospiti e la maggior esperienza dei padroni di casa fanno sì che la vittoria sia del Cus. Il tie break è al cardiopalma e giocato punto a punto. Si chiude sul 17-15 con un errore della Montesi.

Pallavolo Sabini 3-1 Caldarola Volley

25/15 25/18 19/25 25/22

CASTELFERRETTI- I castelfrettesi riscattano alla grande la sconfitta di sabato scorso a Loreto battendo senza appello l’esperta Caldarola nelle cui fila c’è l’ex palleggiatore biancazzurro Dennis Principi. Gli ospiti aventi atleti di categoria superiore non entrano in partita e subiscono velocemente il passivo di due set: Violini e compagni sono concentrati nel cambio palla ed in difesa così si costruiscono importanti vantaggi portati fino in fondo. Caldarola è ferita nell’orgoglio ed ha una fiammata nel terzo set ma sarà un fuoco di paglia: la Sabini si impone nel quarto set con un vantaggio minimo su un mai domo avversario che subisce inevitabilmente la legge del PalaLiuti, ancora imbattuto in questa stagione

SABINI: Gigli, Fini, Violini, Cesarini, Marcantonio, Rosa, Bolletta, Dominguez, Flamini (L1), Aquili (L2). All. Magrini-Faraoni.

ADUS: Angeletti, Ballini, Borroni, Carducci, Lucaroni, Principi, Sabbatucci, Smerilli, Sparapani, Tomasselli, Tombolini, Tarquini (L1), Cataldi (L2). All. Paoletti
ARBITRO: Soverchia

Serie D Regionale Maschile  – Girone E

La Nef Osimo 1-3 Daphne Real Bottega Volley

26/28 19/25 25/17 19/25

La Daphne Real Bottega vince 3-1 in quel di Osimo. I nostri ragazzi partono forte, ma nel finale di set  i padroni di casa tornano sotto e si portano per primi sul 24, ma il Bottega non ci sta e con carattere porta a casa il set 28-26 ai vantaggi.
Nel secondo parziale i padroni di casa accusano sensibilmente il colpo e il Real Bottega ne approfitta per portarsi sul 2-0 e conquistare così anche uno dei tre punti messi in palio per questa gara.
Nel terzo set le parti si invertono, i nostri ragazzi si rilassano e i padroni di casa sfruttano tutte le carte possibili per cercare di riaprire la gara vincendo il set.
Nel quarto parziale i ragazzi del primo coach Pedini e del secondo Sardella non ci stanno a concedere altro a Osimo e, in modo perentorio, vincono set e partita.

Coal – Cucine Lube Civitanova 3-0 Moplan Arredamenti

25/20 25/19 25/12

Prima partita in casa della seconda fase del Campionati di serie D giocata al Pala Eurosuole Forum per i giovani ragazzi della Cucine Lube Civitanova che affrontano a testa alta gli avversari dotati di una maggiore esperienza e maturità.
Dopo una vittoria fuori casa nella prima giornata contro M. & G. Videx Grottazzolina, i ragazzi di coach Rosichini Giovanni e Paparoni Alessandro hanno affrontato i primi due set crescendo nel gioco punto dopo punto.
Il terzo set è stato giocato dai ragazzi della Lube prendendo vantaggio già nella prima metà del set e concludendolo senza nessuna difficoltà.

Coal Cucine Lube Civitanova:Baldoni Marco, Capodaglio Andrea, D’Isidoro Alessandro, Donati Lorenzo (k), Elisei Federico, Fermani Alessandro, Iurisci Matteo, Nardi Andrea (L), Ortenzi Edoardo, Stambuco Marco, Talevi Alessandro, Tonti Massimiliano,

Moplan Arredamenti: Polverini Roberto, Brocanelli Daniele (L), Rotoloni Fabrizio (K), Masciarelli Romano, Federici Edoardo, Ramazzotti Edoardo, Menotta Claudio, Petrini Lorenzo, Micci Alessio, Franceschini Enrico

Arbitro: Romani Daphne

La squadra di serie D della Lube Civitanova

M.& G.videx Grottazzolina 1-3 Oltremodo Il Ponte Volley

15/25 19/25 25/23 6/25

Serie D Regionale Maschile  – Girone F

Don Celso 0-3 Iplex Pallavolo Macerata

23/25 22/25 20/25

Volley Club Jesi 3-0 Bontempi Casa Netoip

25/22 25/15 25/19

Con un’altra prova positiva, la seconda consecutiva, ii giovani jesini  prendono altri tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Security Tape Senigallia – Roveresca Volley – Rinviata

Fonte e foto: Marta Bazzanti – Ufficio Stampa Fipav – Comitato Regionale Marche