Il coach dorico Della Lunga durante un time out

BM – La Bontempi Casa Netoip si prepara al big match contro Macerata

Posted by

Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno? È il dilemma di coach Dore Della Lunga all’indomani della vittoria al tie-break della sua Bontempi Casa Netoip Ancona a San Marino. Due i punti conquistati. Potevano essere tre «con un po’ più di concentrazione». Ma potevano diventare anche zero. «Difficile giudicare l’esito di questo match – le parole dell’allenatore dell’Accademia Volleyfino al secondo set direi che abbiamo perso un punto, ma visto come si è messa la gara nel terzo e quarto set, sono contento dei due punti conquistati. Il copione è stato analogo all’andata, a parti invertite. Con un pizzico di attenzione in più avremmo potuto chiuderla sul 3-0. Gli avversari, tuttavia, hanno iniziato a giocare meglio, si son presi l’inerzia, mentre noi eravamo nervosi e in difficoltà. In genere sono le squadre in rimonta che alla fine vincono. Al tie-break, però, i ragazzi sono stati molto bravi a resettare tutto e ripartire, aggiudicandoselo abbastanza agevolmente. Vincere fuori casa non è mai semplice, tanto più contro una compagine che ha messo in difficoltà tutte le squadre di alta classifica. Due punti guadagnati, insomma, e un poco di rammarico perché potevano essere tre». Sabato 19 marzo, il big-match di giornata contro la capolista Paoloni Macerata. Una vittoria vorrebbe dire sorpasso e vetta in solitaria. «Affrontiamo la prima in classifica, che gioca la pallavolo più costante della categoria. Merita di essere in quella posizione – osserva Della Lunga – i nostri avversari di sabato fanno sempre bene le cose facili, ciò che serve in serie B. Sarà comunque una partita come le altre, non servirà spaccare il pallone per vincere. Mi ripeto, dovremo fare bene le cose semplici per giocarcela e tentare di prevalere. Non avremo bisogno di miracoli. Sappiamo che non ci permetteranno di scendere al di sotto di un certo livello. Sarà un buon banco di prova per testare la nostra forza mentale».

Fonte e foto: www.accademiavolleyancona.it