La Satel Offida

CF – DF: Ecco la giornata conclusiva della prima fase

Posted by

Serie C Regionale Femminile  – Girone A

Virtus Volley Fano 1-3 Team 80 Gabicce-Gradara

11/25 20/25 25/23 18/25

Si riscatta immediatamente il Team 80 approcciando nel modo migliore al match sul campo della Virtus Fano mostrando da subito incisività al servizio e in attacco, un gioco ben distribuito da Elena Franchi ed una Cameletti molto attenta in difesa e ricezione. Il 25/11 ne è la prova con le padrone di casa che faticano tantissimo in ricezione. Nel secondo set coach Mattioli regista la propria seconda linea, Fano cresce di rendimento con una buona Vanessa Poli, ma il Team 80 riesce comunque a gestire la situazione ed andare sul 2/0, 25/20 il parziale. Tutto ciò di buono che è stato detto del Team 80 riguardo il primo set va invece totalmente dimenticato per il terzo, dove il Team 80 rientra in campo svagato, deconcentrato, falloso in ricezione, impreciso nella costruzione del gioco e non incisivo in attacco. A un certo punto Fano si trova sopra di 8 lunghezze, poi un punto alla volta, più di nervi e carattere che di qualità le ragazze di coach Giulianelli risalgono fino al -1, chiude Fano in volata 25/23. Nel momento decisivo di un quarto parziale equilibrato, quando potrebbero materializzarsi gli spettri dei match di sabato scorso e della sconfitta di Urbania ci pensa invece capitan Alice Franchi a caricarsi la squadra sulle spalle con una serie di attacchi sui quali nulla può la formazione fanese che valgono 3 punti importantissimi all’interno di un match dove son ben 4 le ragazze del Team 80 a terminare in doppia cifra.

VIRTUS VOLLEY FANO: Lucconi 9, Marcucci, Poli 13, Vagnini (L), Esposto Nardini 4, Spinaci E. (L) ne, Pierpaoli ne, Spinaci N. 12, Patrignani ne, Mercanti, Colombaretti 10, Bertozzi, Tomassini 2. Allenatore Lucia Mattioli, vice allenatore Anna Vichi.

TEAM 80 GABICCE GRADARA: Leonardi ne, Cameletti (L) 1, Pivi 8, Pasquini 13, Magalotti ne, Franchi A. 17, Cecco 16, Franchi E. 6, Ricci, Romano 15, Fronzoni ne. Allenatore Luca Giulianelli.

Arbitro: Raul Lodovici

Battistelli Blu Volley Pesaro 3-0 Banco Marchigiano Miv

26/24 25/18 25/20 

Partita insidiosa per la Battistelli Blu Volley Pesaro in casa, contro la Miv Senigallia di coach Paradisi. Le Baltogirl, alla presenza del main sponsor Otello Battistelli, sfoderano una gara attenta, paziente e aggressiva, cosa che nel primo set stenta, la MIV difende bene e contrattacca con alta efficienza e la Battistelli fatica commettendo anche diversi errori. Coach Musumeci a più riprese cerca di spronare le sue ragazze che nel finale hanno una impennata d’orgoglio che condita con un pò di fortuna portano sull’1-0; 26-24.

Al rientro in campo le cose cambiano, l’attacco delle padroni di casa comincia a regolare i colpi e Boccioletti in difesa coordina le sue compagne al meglio. La giovane MIV alterna buone soluzioni a cali di attenzione che facilitano il compito alla Battistelli Blu Volley 25-18 e secondo set archiviato.

Nella terza frazione la gara pende per la Battistelli che spinge sempre per non far rientrare le avversarie. Un’ottima Tobia, subentrata a Nasari, mette a terra la palla del 24 che spiana la strada in una fase in cui la MIV stava recuperando terreno, 25-20 e la gara si chiude subito con un 3-0 rilancia in vetta alla classifica solitaria la Battistelli Blu Volley Pesaro che vince il girone della prima fase del campionato.

Waves Volley Pesaro 0-3 Gioca Volley Team Urbino

23/25 22/25 24/26 

Palasnoopy, ultima giornata del girone A di serie C, esce sconfitta la squadra di Pesaro di Capitan Pieri. 

La prestazione delle locali non è stata all’altezza delle avversarie che partono più convinte e solide in ricezione. Le ragazze di coach Timo non riesco a reagire agli attacchi delle ducali e soffrono in prima linea, non trovando spunti vincenti. 

Primi due parziali mai messi in discussione dalle ospite e nel terzo set che le locali reagiscono portandosi fino al 24 pari, ma gli sforzi non vengono ripagati e le ragazze di mister Gambini si aggiudicano il parziale ai vantaggi. La classifica sembra ormai delineata 6° posto, ultima gara venerdì 25 marzo il recupero della 17° giornata contro la giovane formazione di Senigallia.

MIGLIORI 6: Fedel, Ambrogiani, Lucas, Tamagnini, Bartolucci, Baldassarri.

Waves   Volley Pesaro: Fattori, Tonelli, Montesi, Del Monte, Baldassarri (L), Casicci, Pieri (C), Fedrighelli, Cambrini, Bartolucci.

Allenatore: Timo, Ceccorulli

Gioca Volley Team Urbino: Metteucci, D’Innocenzo, Fedel, Buratti, Tamagnini, Bucci, Ambrogiani, Tani, Cecconi, Romanini, Lucas, Ventrone, Corsini (L), Marolda (L)

Allenatori: Gambini, Filomena

ARBITRO: Valenti, Santoniccolo

Line Office Real Bottega Volley 0-3 Beauty Effect

19/25 22/25 17/25 

Purtroppo sul campo le ragazze della serie C di Bottega escono sconfitte contro le ospiti di Polverigi con il punteggio di 3-0, ma nonostante tutto è stata un buon match, infatti, per alcuni aspetti si è rivisto un certo ordine in campo e anche delle buone giocate sia in attacco che indifesa. Tallone d’Achille ancora la ricezione, ma rispetto alle altre uscite con le squadre più titolate che veleggiano nella parte alta della classifica, le botteghine hanno giocato sicuramente di più, con un buon atteggiamento che fa ben sperare per continuare, partendo da questo punto, a fare passi avanti. Infatti dal punto di vista del morale, questa sconfitta non lascia strascichi particolarmente gravi, ma solo la consapevolezza che con tanto lavoro in palestra si può fare ancora meglio.

Urbania Volley 3-0 Camilletti Luxury Packaging

25/20 25/8 25/18 

Serie C Regionale Femminile  – Girone B

Iplex – Offerte Villaggi 0-3 Em Company Volley Monte Urano

8/25 6/25 11/25 

Non concede sconti la E.M. COMPANY MONTE URANO, che in trasferta al PalaSavelli di Porto San Giorgio vince col massimo scarto contro il fanalino di coda Iplex Offerte Villaggi Porto San Giorgio, condizionato anche da qualche assenza.

Una partita che vede le biancazzurre in totale controllo nei parziali, gestiti con attenzione e senza concedere respiro all’avversario. I tre punti permettono alle monturanesi di arrivare a quota 31 in questa prima fase, in attesa del recupero della sedicesima di campionato contro la Riviera Samb Volley, programmato per giovedì (ore 21.30 a San Benedetto del Tronto).

A quel punto sarà più chiaro il destino delle ragazze di coach Kruzikova, sospese tra l’accesso al girone playoff (girone C) formato dalle prime quattro classificate nei due gironi attuali ed il quinto posto che significherebbe disputare la seconda fase nel girone E.

E.M. COMPANY MONTE URANO: Armellini 13, Brutti (L) 1, Diomedi 5, Marcaccio, Mattei, Pierini 6, Pieroni, Screpanti 12, Sgolastra, Verdicchio 10, Virgili 2. All. Kruzikova.

IPLEX OFFERTE VILAGGI P.S.GIORGIO: Bastiani, Iommi, Torresi, Fontana, Macchini, Carloni, Catalini, Falleroni, Mastrilli. All. Ruggieri – Paoletti.

ARBITRO: Di Silvestre.

Vastes Grotta 50 3-1 F.e.a. Telusiano Volley

23/25 25/21 25/11 25/23

Termina la prima fase con la 17^ vittoria la Vastes Pallavolo Grotta 50, che vince in quattro set sul taraflex di casa contro le ragazze di Monte San Giusto, attualmente seconde in classifica con una partita da recuperare, e si conferma capolista indiscussa del girone B.

Gt.s. Junors Ancona – Sw Project Srl 3–1  Satel

21/25 25/14 25/11 25/18

Serie D Regionale Femminile  – Girone A

Real Volley San Costanzo 3-0  Uau Volley

25/21 25/11 25/16 

Bcc Pergola E Corinaldo 3-1 Ferri Distribuzione Adriatica Fano

  25/17 25/20 24/26 27/25    

Sassoferrato. Ultima giornata del girone A scontro con la prima in classifica, obiettivo mantenere l’imbattibilità casalinga e conquistare i tre punti. Ora non sarà stata sicuramente la miglior partita della stagione, anzi…. però, obiettivi portati a casa. Le ragazze di casa partono fortissimo, starting six con Casavecchia alzatrice e Angeli opposta, Giuliani Ca. e Platano a schiacciare, Paladini e Gjuci al centro e Giuliani Co. libero. Nulla da dire nei primi due set, le SaPer’s Girls conducono il gioco e non sentono mai la pressione delle avversarie, due a zero per le padrone di casa. Ma dagli alti dei primi due parziali arrivano i bassi impressionanti del terzo set…si va al quarto. Sembra la fotocopia del terzo, che sembra la fotocopia di San Costanzo, ma le padrone di casa Chiudono 27 a 25 dopo aver sofferto tantissimo. Ottimo l’arbitraggio.

 BCC PERGOLA E CORINALDO: Angeli, Beciani, Casavecchia, Ciccacci (L), Giuliani Ca. (K), Giuliani Co., Paladini, Platano, Preziuso, Sartini. 1All. Campanelli, 2All. Loppi, Dir. Buraioli.

FERRI DISTRIBUZIONE ADRIATICA FANO: Arcangeletti, Paci, Ripanti, Rossi, Giacomelli, Ditommaso, Battistelli (K). 1All. Alessandri, Dir. Moro.

Arbitro: Sig. Materdomini Sergio.  

Cope-cesaroni 3-1 Piu’ Volley Academy

25/22 21/25 25/22 25/23  

Partita molto equilibrata quella disputata al palasport di Acqualagna con una differenza di soli 4 punti tra le due squadre nel totale di punti fatti nei quattro set. I parziali sono stati molto simili uno all’altro caratterizzati da lunghi scambi e che si sono decisi tutti solo dopo il ventesimo punto. Pertanto possiamo dire che si e’ trattato di una gara molto intensa e giocata alla pari. Da rilevare alcuni errori di troppo in battuta del Lucrezia nei punti finali di due set che hanno facilitato il percorso delle padrone di casa verso la vittoria e la conquista dei 3 importanti punti in palio.

Cope Cesaroni: Chiarucci-Barzi- Rossi (K) -Marconi-Saltarelli- Merendoni-Principi-Baffioni- Diotalevi- Battisti -Meliffi(L) – Allenatore: Carpineti

Piu’ Volley Academy: Bergamotti-Sanchioni-Mendymamie-Miccoli-Agricola (K)-Mallucci- Mencarelli-Ceccarelli-Bioni-Pucci (L)- Allenatore: Meloni Arbitro: Santoniccolo Rosalba

  Dream Volley Fremignano – Falmar Blu Volley Pesaro – RINVIATA    

Serie D Regionale Femminile  – Girone B

Sifer Castelfidardo 3-0 Pallavolo Fabriano

25/20 25/17 25/12   

Si chiude con una netta vittoria al Pala Olimpia la prima fase della stagione per la Sifer Castelfidardo che sconfigge in tre set la compagine della Pallavolo Fabriano. La gara si apre all’insegna dell’equilibrio che però in breve cede il passo alla superiorità delle ragazze locali le quali, infatti, da circa metà parziale, allungano e tengono a debita distanza le avversarie fino ad aggiudicarsi il set per 25-20. Alla ripresa il copione è lo stesso e nonostante alcuni volonterosi tentativi del Fabriano di opporsi agli attacchi delle fidardensi queste si impongono con un netto 25-17 che la dice lunga sulla supremazia espressa in campo. Nel terzo set le ragazze di coach Gratti tirano fuori le unghie, e anche grazie al turno in battuta dell’opposto che mette a segno ben 12 battute consecutive, tra cui parecchi ace, portano a casa un bel 25-12, chiudendo in un’ora il match, utile per posizionarsi al secondo posto della classifica in attesa dei play off.

Valvolley Castelplanio Pianello – A.d.  Pallavolo Offagna

20/25 17/25 25/9 23/25  

Partita piacevole contro un avversario di esperienza e ben organizzato. Primi due set vinti dagli ospiti, poi la ripresa della squadra di mister Capomagi con la conquista del terzo set, e nel quarto, giocato punto a punto, l’ha spuntata Offagna.

Ca.tu.na – Stacchiotti Pratiche Auto  – Rinbow Novavolley – Ven 25/03   

Asd pallavolo Castelferretti – Usd Acli MAntovani Volley  -RINVIATA    

Serie D Regionale Femminile  – Girone C    

Folly-luna Volley 0-3 Tormatic San Severino

23/25 19/25 20/25   

Ancora un successo esterno per la Tormatic San Severino

Tornano subito a vincere le ragazze di San Severino dopo l’inciampo di giovedì scorso. Le ragazze giallo blu si prendono bottino pieno nell’ostico campo della Folly Luna Volley, nonostante le pesanti assenze che hanno parzialmente stravolto la formazione! Infatti le centrali Salvetti e Paoloni vengono sostituite egregiamente da L. Potenza, mentre Alessia Tavoloni prende proprio il posto della neo centrale! Con i parziali di 23/25-19/25-20/25 arriva la dodicesima vittoria stagionale confermando la Tormatic San Severino al primo posto del girone che finirà per le nostre ragazze martedì 22/03 con il recupero della giornata 12 contro la CBF Balducci-Paoloni.

 Esavolley Chemiba 3-0 Emmont Volley

25/14 25/14 25/14   

Contro ogni pronostico, contro ogni aspettativa, le ragazze della serie D dell’Esavolley (Esanatoglia-Matelica) raggiungono un traguardo storico per la società classificandosi seconde nella prima fase della stagione e ottenendo così l’accesso ai playoff dove si giocheranno la possibilità di salire in serie C.
Anche il mister Claudio Pelagalli si dice sorpreso e soddisfatto allo stesso tempo dei risultati raggiunti dalle sue ragazze in una stagione particolare come questa, segnata dalla pandemia e dalle conseguenze che essa ha comportato (stop di un mese, positività atleti, assenze per infortuni). Vincendo dodici partite su quattordici, le ragazze riescono ad accedere alla seconda fase con un buon bottino di punti, gli ultimi acquisiti battendo con il risultato 3-1 la capolista (San Severino Volley) fino a quel momento imbattuta nella trasferta di giovedì 17 marzo.
L’accesso ai playoff risulta un’impresa ancor più grande se si considera il fatto che l’Esavolley è una società ancora giovane, fondata nel 2009 e partita dal campionato di seconda divisione, riuscendo in pochi anni a farsi conoscere e rispettare nel panorama provinciale e regionale.

Cbf Balducci-paoloni 3-1 Rhutten Futura Tolentino A.s.d.  

24/26 26/24 25/23 25/18      

U.s. Volley’79 3-0 Asd Pallavolo Sangiustese

25/16 25/12 25/14 

Serie D Regionale Femminile  – Girone D  

Pellami Due C – Tecno Athena Volley Sbt

25/19 25/18 15/25 25/16  

Rapagnano: Ritorna in panchina coach Viola per la rapagnanese che invece è costretta a fare a meno di Sassetti e con Ferracuti ancora solo a referto. Il sestetto iniziale vede la giovanissima Aurora Costanzi, classe 2006, per la prima volta schierata si dall’inizio nel ruolo di schiacciatrice in coppia con Baldassarri, la neoarrivata Germani a completare il reparto centrali con la solita Carbini, diagonale palleggiatore opposto Santamaria-Gennari, libero Seccia. A disposizione della coppia Viola-De Santis Federica Polini e la giovanissima Nicole Del Gatto (classe 2006). Inizio sprint delle ragazze di casa con Santamaria che mette a segno ace e battute insidiosissime per un primo vantaggio locale. Le ospiti non ci stanno e provano subito a pareggiare i conti. Il gioco locale è fluido e gli errori limitati mentre le ospiti faticano in seconda linea, con gli attacchi potenti di Gennari, capitano per l’occasione la Pellami 2C porta a casa senza troppe difficoltà il primo set. Nel secondo parziale sono le bande a crescere sia in prima che in seconda linea con Baldassarri che varia spesso i colpi destabilizzando De Dominicis & co e la bravissima Costanzi che trova ottime soluzioni in attacco e fa ottima guardia in seconda linea. Anche il secondo parziale finisce nelle mani delle ragazze di casa. Nel terzo invece Gennari e le sue perdono la bussola, le ragazze di Angelini si compattano muro e difesa rendendo più difficile alle rapagnanesi conquistare punti. Viola butta nella mischia Polini per Gennari e Del Gatto per Baldassarri ma il set si conclude a favore delle ospiti. Il quarto set è totalmente nelle mani delle locali, Santamaria smista in modo magistrale ottimi palloni per Carbini e Germani e Seccia è ottima in difesa. Gennari e Baldassarri si ritrovano ricominciando a buttare a terra palloni che scottano. Come i primi due set anche il quarto si conclude a favore delle locali che concludono così la regular season con 11 vittorie su 16 match giocati e il pass per i play off già conquistato con una giornata di anticipo.

Pellami 2C Rapagnano: Baldassarri, Carbini, Costanzi, Del Gatto, Ferracuti, Gennari (K), Germani, Polini, Santamaria, Seccia (L). All. Viola-De Santis Tecno Athena Volley SBT: Beni, Capretti, Capriotti, Corradetti R., Corradetti S., De Angelis, De Dominicis (L), Ippoliti, Leonzi, Maravalle (K), Marcozzi, Talamonti, Tali, Vespasiani. All. Angelin

Scenic Le Querce AP – Green Motors Rsv – RINVIATA  

Pallavolo Fermo – Ciù Ciù Offida Volley – RINVIATA  

Mano Volley Monte Urano – Pagliare Volley – Sab. 2/3      

Fonte e foto: Marta Bazzanti – Ufficio Stampa Fipav – Comitato Regionale Marche