Le rossoblù di coach Capriotti hanno ceduto il passo alla capolista Perugia

B1F: Energia 4.0 – De Mitri battuta dalla capolista Perugia nel recupero

Pronostico rispettato al PalaSavelli di Porto San Giorgio dove la capolista 3M Perugia si è imposta con il massimo scarto (14, 11, 18) sulla Energia 4.0 – De Mitri al termine di una gara (valevole come recupero dell’ultima giornata del girone di andata) comunque più combattuta di quanto non lasci supporre il punteggio finale. Le rossoblù di Capriotti e Ruggieri, infatti, hanno affrontato lo scontro con la corazzata umbra con la testa scevra da preoccupazioni, mostrando un atteggiamento costruttivo che tornerà utilissimo nei prossimi impegni agonistici, specialmente in quelli dei campionati giovanili. Tornando alla partita, c’è dire come le rossoblù di casa si siano portate subito in vantaggio, grazie a una partenza sprint che ha sorpreso la prima della classe, che già in passato ha sofferto le partite contro le formazioni del lato destro della classifica. Poi, pallone dopo pallone, è venuta fuori la maggiore esperienza della squadra perugina, che annoverava in formazione atlete dal recente passato in A1 e A2. Chiuso il primo set in proprio favore, la squadra di coach Buonavita ha confermato la buona prova nel parziale successivo, quando Di Marino e compagne sono sembrate più fallose e meno precise nei fondamentali, non riuscendo quindi a opporre una resistenza decisa agli attacchi biancorossi. Più combattuto il terzo set, quando le due squadre si sono date battaglia con scambi lunghi e molto piacevoli dal punto di vista tecnico, ma con le umbre che nella volata finale hanno piazzato l’allungo decisivo per chiudere in proprio favore frazione e incontro. Questa la formazione della Energia 4.0 – De Mitri: Gennari, Morciano, Casarin, Di Marino, Gulino, Beretti, Di Clemente (L1), Ragni (L2), Ceravolo, Valentini, Maracchione, Carloni, Mastrilli, Fontana. All.: Capriotti-Ruggieri. Per il riordino del calendario effettuato a causa dell’emergenza sanitaria, le due squadre si ritroveranno di fronte proprio sabato 26 marzo, ma questa volta in Umbria, con fischio d’inizio alle ore 17. La partita sarà diretta da Valentina Angeloni e Letizia Giacomi, entrambe di Roma e sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Volley Angels Project. La telecronaca differita, invece, verrà mandata in onda mercoledì 30 marzo alle ore 21.30 da Radio Studio Tv, canale 611 del digitale terrestre.

Fonte: Ufficio Stampa Volley Angels Project

Foto: Alessandro Sgattoni