Le ragazze del presidente Fornari si preparano a giocare i playoff

DF – Volley ’79, i playoff arrivano all’ultimo respiro

Posted by

La squadra di serie D femminile della US Volley 79 all’ultima giornata della regular season con la netta vittoria di sabato su Monte San Giusto e la sconfitta della CBF Balducci-Paoloni di Appignano nel recupero di ieri sera per mano di San Severino, conquista il quarto posto, proprio davanti alla CBF, che significa salvezza e accesso alla seconda fase valevole per i play-off. Un risultato storico per la società guidata dal presidente Fornari, che dopo anni di consolidata permanenza ai massimi livelli del panorama pallavolistico regionale maschile, da quest’anno ha deciso di puntare anche sul femminile con una squadra formata per buona parte da atlete provenienti dal prolifico vivaio di Civitanova Marche. Un risultato inaspettato proprio per la giovane età delle atlete della US Volley 79, che sono riuscite a qualificarsi tra le prime quattro del girone al di sotto di formazioni con atlete ben più navigate e di maggior esperienza nelle categorie regionali e lasciandosi alle spalle sodalizi “costruiti” per vincere attingendo ai vivai di tutta la provincia. Le tre vittorie nelle ultime tre partite della prima fase sono state decisive per la volata della squadra guidata da Quatrini e Lepri, ed in particolare l’impresa compiuta a Tolentino ribaltando sul 2-1 per le locali il risultato di una partita “incandescente” con la terza forza del campionato e dimostrando di essere pronte e mature per dare battaglia nella seconda fase. La formula per il proseguo del campionato prevede infatti altre otto partite con le squadre classificate ai primi quattro posti del girone della provincia di Ascoli Piceno, partendo in classifica con i punti guadagnati negli scontri diretti con le prime tre del nostro girone, con la consapevolezza che sarà quantomeno proibitivo arrivare alle semifinali, ma comunque con la determinazione a dimostrare di essere all’altezza del risultato meritato sul campo, nonostante tutte le difficoltà e gli ostacoli incontrati nel corso della stagione dovuti a contagi, quarantene e soste forzate. In attesa dell’uscita del calendario a Civitanova ci si gode questo “premio della montagna”, pronti a gettarsi nella discesa e vivere tutte le emozioni che regala il vento in faccia.

Fonte e foto: Facebook U.S. Volley ’79