Successo esterno per i ragazzi di coach Baldoni

BM – La Nef Osimo sbanca (3-1) Potenza Picena

Posted by

Prosegue il momento positivo per LA NEF Volley Libertas Osimo. I ragazzi di coach Riccardo Baldoni sbancano il campo del Volley Potentino per 3-1, confermando l’ottimo momento di forma e la continuità di risultati dell’ultimo periodo. Si allunga così la striscia di vittorie per i biancoblu sempre più in una posizione tranquilla di classifica. Tra le buone notizie c’è stato il ritorno in campo di Riccardo Valla tra le fila dei “senza testa” che sarà sicuramente importante in questo finale di stagione.

Abbiamo espresso un muro/difesa di alto livello – commenta coach Riccardo Baldonii ragazzi hanno avuto pazienza e si sono messi a disposizione, trovando i giusti colpi in attacco. Dopo tre mesi abbiamo avuto la squadra al completo in quanto c’è stato il rientro di Valla che, pur non essendo al 100%, ha dato il suo contributo quando è stato chiamato in causa. Vorrei sottolineare anche la prestazione di Caciorgna che, dopo qualche partita sotto tono, questa sera ha dimostrato tutte le sue qualità”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il ds biancoblù Amedeo Gagliardi. “Vorrei fare i complimenti a questo gruppo – commenta “Medo” – che è venuto fuori bene da una serie di partite non positive, mettendo in campo carattere e determinazione, inanellando quattro successi consecutivi. Il merito di questi quattro successi, importanti per la classifica, non è merito soltanto di chi scende in campo ma anche dei ragazzi che hanno avuto meno spazio, i quali in settimana danno il loro massimo e quando vengono chiamati in causa si fanno trovare pronti. Un plauso quindi a tutto il gruppo che affronterà questo finale di stagione con voglia e determinazione per arrivare più in alto possibile”.

VOLLEY POTENTINO – LA NEF OSIMO 1-3 (24-26; 23-25; 25-18; 17-25)

LA NEF OSIMO: Vignaroli 2, Schiaroli, Cremascoli 8, Silvestrelli 7, Polidori 3, Caciorgna 18, Stella 23, Silvestrelli 8, Valla 5 All. Baldoni

Arbitri: Bosica Gianclaudio – Renzi Emanuele

Fonte e foto: www.pallavolosimo.com