B1F – Pieralisi Pan frenata (1-3) da Casal de’ Pazzi

Posted by

PIERALISI PAN JESI: Girini (L2), Cecconi (L1), Usberti n.e., Pepa n.e., Paolucci 12, Pirro 16, Durante 3, Canuti 13, Malatesta 7, Bazzani 1, Milletti 1, Marcelloni 3. All. Sabbatini

VOLLEYRO CASAL DE’ PAZZI: Cabassa 14, Di Mario (L), Atamah 8, Polesello 9, Mariani, Cavallieri, Carpio 3, Zuliani 6, Marku, Orlandi 3, Camerini 13. All. Ebana

ARBITRI: Tosti e Bordoni

PARZIALI: 16-25, 25-17, 23-25, 15-25

La Pieralisi Pan inizia in maniera contratta l’unica sfida casalinga del mese di aprile e. dopo un iniziale punto a punto (9-9), subisce l’allungo delle ospiti (12-17). Sabbatini chiama il suo secondo time-out sul 13-19 ma le sue ragazze mancano di precisione mentre le romane sono più continue al servizio e in attacco (14-22). Il gap è troppo ampio per una rimonta. Nel secondo set, le jesine hanno un’altra marcia: sono loro a prendere il largo sul 10-7. Il tecnico ospite Ebana ferma il gioco sul 12-8 ma la Pieralisi Pan resta lucida e soprattutto aggressiva, portandosi sul 17-10 e poi sul 22-12. Concede qualcosa sul 23-14, sul turno di battuta di Carpio (23-17), per chiudere poi con due conclusioni di Pirro. Nel terzo set, dopo un’iniziale fuga jesina (8-4), le ospiti passano avanti grazie al servizio (9-10). La sfida si infiamma: sul 15-15, la Pieralisi Pan allunga con capitan Marcelloni (18-15) e poi con Paolucci (20-17). Casal de’ Pazzi non molla (22-22) e, nella volata finale, un paio di decisioni arbitrali accendono gli animi in campo e sugli spalti: le romane ne approfittano per strappare il set al secondo tentativo. La Pieralisi Pan fatica a ritrovarsi (6-9), mette il cuore in campo (9-11) ma non ha la precisione dei colpi (9-13). Le romane crescono a muro (11-16) e sono più continue in attacco (12-21): il finale non riserva loro sorprese, il divario nel punteggio resta troppo ampio per una rimonta.

Fonte: Facebook Pieralisi Volley Jesi

Foto: Mauro Grilli