La Pallavolo Macerata

CM – DM: Le news dell’ultimo turno disputato

Posted by

Serie C Regionale Maschile  – Girone C

Frezzotti Trasporti S.r.l. 3-1 Travaglini Pallavolo Ascoli

25/20 22/25 25/22 25/21

Coal – Cucine Lube Civitanova 3-1 Sios Novavetro

16/25 25/23 25/20 25/12

All’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, questa sera si è giocata la 4° giornata del girone promozione serie C regionale. Rosichini, coadiuvato da Del Gobbo, schiera in campo Melonari al palleggio, opposto a Bonanni, di banda Penna e Iurisci, centrali Ambrose e Menchi,  Libero Stella. Pasquali risponde con Capitan Muscolini al palleggio opposto a Marinozzi, Rizzuto e Plesca Schiacciatori, Sabbatini e Ferrara centrali. Libero Amici.

La partita inizia con una Coal Lube molto contratta, con problemi alla ricezione. La Sios sfrutta questo momento no della Coal,e sul 5-9, Rosichini è costretto a chiamare time out. Al rientro in campo, si vede ancora una Coal timorosa, nonostante Penna incomincia a farsi sentire con buoni colpi d posto 4. Rosichini chiama il secondo time out (7-15), ma al rientro in campo, Rizzuto colpisce ancora da posto 4. Rosichini allora, opta per il doppio cambio, fuori Melonari e Bonanni, dentro Stambuco e Cremoni, ma la musica non cambia. La Sios si aggiudica il primo set 16-25.

Il secondo set inizia meglio per i ragazzi Civitanovesi; un ace di Bonanni porta la Coal Lube sul 9-7. Altro ottimo muro di Bonanni, porta la Lube sul 13-10. San Severino non molla e vuol rimanere aggrappato al set con un buon colpo da posto 4 di Plesca (18-19), M un ottimo Penna e il muro finale di Menchi porta il set in casa Civitanovese che se lo aggiudica 25-23.

Il terzo set vede una Coal Lube sempre più sicura di se, con una partenza a razzo. Penna tira un ottima battuta lungolinea (5-2), Menchi schianta un primo tempo a terra (7-4). La Sios non è più quella cinica del primo set e commette qualche errore di troppo, nonostante difenda l’impossibile. Un attacco di Penna da 2 ed un Muro di Mitch (Menchi) porta la Coal Lube sul 18-14. Chiude il set Penna con una battuta vincente 25-20.

Il quarto set inizia a favore di Civitanova, la Sios cede sotto i colpi di Penna, Bonanni e Menchi. Pasquali prova anche qualche cambio, ma non porta giovamento. La Coal Lube Civitanova si aggiudica il set con punteggio 25-12 e porta a casa tre punti preziosi per il proseguo del campionato.

Ora ci sarà un turno di stop del campionato per le festività Pasquali, e la prossima gara della Coal Lube Civitanova sarà il 23 Aprile in casa della capolista Happy Car RSV San Benedetto, partita molto importante, se non decisiva per il campionato.

Migliori in campo: Menchi, Penna, Melonari, Stella, Marinozzi, Amici.

Coal Cucine Lube Civitanova: Ambrose (K) 6, Menchi 11, Stambuco, Stella (L1), Tonti, Penna 26, Bonanni 15, Melonari 2, Cremoni, Schiavoni (L2), Iurisci 3, All. Rosichini, 2° All. Del Gobbo, Dirigente Montecchiari.

Sios Novavetro San Severino: Muscolini (K), Romitelli, Rizzuto, Plesca, Sabbatini, Giorgi, Ferrara, Boldrini, Belardinelli, Marinozzi, Vita, Amici (L), All. Pasquali, Dirigente Soverchia

Arbitri: 1° Gatti Paolo, 2° Fogante Aldo, 2°, Segnapunti Branchesi Monia, Segnapunti elettronico Angelelli Patrizia.

La Coal Lube Civitanova

Tecnosteel Montecassiano 3-1 Aurora Volley Appignano

27/29 25/17 25/23 25/11

Virtus Volley Fano 1-3 Happy Car Rsv

25/27 25/17 19/25 23/25

Cedono il passo Captain Baldelli e compagni ad una più solida ed esperta San Benedetto che tra le mura della Trave conquista tutta la posta e domina la classifica.

Un vero peccato per il risultato alla fine di una partita lunga e combattuta perché nei primi due parziali, si era vista una squadra con tutte le carte in regola per giocarsela fino alla fine. Invece sul 1-1, i Virtussini dopo un’ottima partenza con un buon break di vantaggio sia nel terzo che nel quarto parziale si fanno recuperare a metà set. SI gioca punto su punto ma gli ospiti dimostrano di avere una marcia in più e chiudono sul 1-3.

Virtus Volley Fano: Baldelli, Benocci, Durdevic, Falcioni, Fusca Colavecchia, Girolometti, Magnanelli, Rizzi, Roberti, Sorcinelli, Spendolini, Tito (All. Angeletti);

Happy Car RSV: Cameli D., Cameli M., Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti).

Serie C Regionale Maschile  – Girone D

Banca Macerata 2-3 Volley Game T-trade Group

25/19 20/25 20/25 25/17 7/15

Volley Macerata 1-3 Bertuccioli G. Real Bottega Volley

17/25 25/17 19/25 23/25

Grande prestazione per i nostri ragazzi della serie C targata Bertuccioli Real Bottega, che allungano la loro striscia positiva portando a casa dalla trasferta di Macerata una grande vittoria che ci tiene ancora in ballo per il discorso di raggiungere l’obiettivo dei play off.

Nonostante il risultato pieno è stata una gara a tratti sofferta e combattuta, anche per le dimensioni abbastanza dispersive del palazzetto di Macerata che in passato segnò anche una retrocessione per i nostri colori, inoltre si giocava con il pallone giallo, ma nonostante tutto questo i nostri ragazzi, ben diretti da coach Marco Romani, non si sono fatti trovare impreparati e hanno disputato una partita all’altezza delle ultime prestazioni, giocando quasi sempre la propria pallavolo e cercando di imporre il proprio ritmo alla gara. Alla fine le partite si vincono in allenamento, in campo si va poi solo per ricevere gli applausi, e anche oggi è stato così. Tanti complimenti a tutti i nostri ragazzi capaci di aver vinto ancora una volta in trasferta e su un campo difficile contro una squadra giovane ma ostica, in questa maniera il sogno play off continua.

Terra Dei Castelli Volley 3-0 Montegiorgio Volley

25/11 25/21 25/23 

Arbo Borgovolley Fano 3-0 F.e.a. Telusiano Volley

25/15 25/20 25/15 

I ragazzi della maschile della Fea, decimati in più ruoli, non riescono nell’impresa di tornare a casa dalla trasferta di Fano con qualche punto. Ma viste le molteplici defezioni, si capiva sin da subito che sarebbe stata una trasferta molto difficile.

Serie D Maschile, le news del weekend!

Serie D Regionale Maschile  – Girone D

Pallavolo Sabini 3-1 Montesi Volley Pesaro

25/21 23/25 26/24 25/14

Dopo il brusco stop di Caldarola, Fini e compagni battono 3-1 (25-21/23-25/26-24/25-13) la mai doma Montesivolley al palaLiuti. Tre punti fondamentali per mantenersi in testa al girone “promozione”.

Caldarola Volley 3-0 O.m. Pelati Novavolley

25/17 25/18 25/17 

Vittoria importante per la serie D maschile, che nella terzultima giornata della poule promozione batte con un netto 3-0 la pallavolo Loreto, restando in scia alla capolista Castelferretti. Partita equilibrata solo nei primi scambi, poi i ragazzi di casa spingono sull’acceleratore e con una buona prova in tutti i fondamentali conquistano tre punti importanti.

Paoloni Appignano  1-3 Cus Ancona

23/25 26/24 21/25 21/25

Serie D Regionale Maschile  – Girone E

Oltremodo Il Ponte Volley 3-0 Moplan Arredamenti

25/13 25/17 25/19 

M.& G.videx Grottazzolina 0-3 Daphne Real Bottega Volley

18/25 13/25 10/25

Vittoria importante per la serie D maschile, che nella terzultima giornata della poule promozione batte con un netto 3-0 la pallavolo Loreto, restando in scia alla capolista Castelferretti. Partita equilibrata solo nei primi scambi, poi i ragazzi di casa spingono sull’acceleratore e con una buona prova in tutti i fondamentali conquistano tre punti importanti

La Nef Osimo 3-1 Coal – Cucine Lube Civitanova

17/25 25/18 30/28 25/18

Torna alla vittoria la LA NEF di serie D e lo fa contro una ostica LUBE CUCINE.

Partono bene gli ospiti che sfruttano alcuni errori dei ragazzi osimani e con un cospicuo vantaggio fanno loro il primo set.

Coach Gambini azzecca i cambi e viene ripagato con la vittoria del secondo parziale.

Il terzo set è, letteralmente, giocato punto a punto ed è vinto ai vantaggi dai locali, chiudendo con un ace di Bobò.

La quarta frazione vede il calo dei giovanissimi civitanovesi allenati da Paparoni, così il nostro sestetto riesce ad accaparrarsi i 3 punti, in uno scontro diretto per le prime posizioni di classifica.

Menzione in più per Notarnicola che ha fatto del muro e del contrattacco l’arma vincente.

Serie D Regionale Maschile  – Girone F

Volley Club Jesi 0-3 Iplex Pallavolo Macerata

25/13 25/12 25/15 

Bontempi Casa Netoip 0-3 Roveresca Volley

23/25 19/25 16/25 

Security Tape Senigallia 0-3 Don Celso

17/25 20/25 15/25 

Dopo il bel successo nel recupero infrasettimanale, non riesce invece a fare il bis invece in serie D Maschile la Security Tape, battuta 0-3 alla palestra Leopardi dalla Don Celso nell’ottava giornata della seconda fase.

La giovanissima squadra senigalliese si è battuta dando il massimo, ma contro una squadra decisamente più esperta e che ben conosce la categoria è arrivata una sconfitta in tre set con parziali di 17-25 20-25 15-25 che comunque lascia una certa amarezza considerando che ben 5 giocatori della Security Tape erano stati colpiti da stati influenzali e febbrili, che hanno determinato defezioni o utilizzo in condizioni ben lontane dalla migliore.

La società nerazzurra aveva infatti chiesto il rinvio, non concesso però dall’avversario di turno.

Fonte e foto: Marta Bazzanti – Ufficio Stampa Fipav – Comitato Regionale Marche