La Lube giovedì alla ricerca dell'impresa

SuperLega: Lube, servono tre imprese per la rimonta

Posted by

Nella storia dei biancorossi ai Playoff figura un ribaltone clamoroso

Le prime due partite di Semifinale dei Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca si sono rivelate delle docce gelide. La Cucine Lube Civitanova non è riuscita a proporre il proprio gioco con disinvoltura ed è finita sotto 2-0 contro l’Itas Trentino. Il team marchigiano non vuole lasciarsi strappare il tricolore dal petto e non intende darsi per vinto senza prima battersi con tutte le forze, ma sa che per invertire l’inerzia della serie serviranno tre imprese senza precedenti o quasi. Affrontare l’Itas Trentino con un mix di lucidità e carattere sarà imprescindibile, a partire da Gara3 tra le mura amiche, in programma giovedì 21 aprile alle 20.30. Gli avversari giocheranno senza pressioni e cercheranno di ripetere all’Eurosuole Forum le performance dei primi due confronti.

Una rimonta memorabile esiste negli annali e può aiutare i cucinieri ad acquisire maggiore fiducia, spingendo i sostenitori a non perdere le speranze. Infatti, nei Quarti Play Off della massima serie, al culmine della stagione 2003/04, dopo l’infortunio di Nalbert nell’ultimo turno della stagione regolare, con Vullo al palleggio, i biancorossi riuscirono a ribaltare la serie contro Cuneo dopo aver perso i primi due match. Il faccia a faccia tra marchigiani e piemontesi, caratterizzato da cinque tie break, si decise nelle Marche.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it