Le ragazze di coach Rogani si sono laureate campioni territoriali

U14F – Il Calzaturificio Alba Rapagnano è campione territoriale Ascoli-Fermo

Posted by

Junior Volley Abbraccio 2 – Calzaturificio Alba Rapagnano 3

Junior Volley Abbraccio: Angelini C., Angelini M., Armillei, Cittadini, Mantovani (K), Menegazzo, Penso, Schiantabasti, Settembri, Teodori. All. Mantovani-Pulcini

Calzaturificio Alba Rapagnano: Bracalente, Frinconi, Lattanzi, Martinelli, Mercanti, Milozzi B. (K), Milozzi L., Pilotti, Ruggieri, Tamanti. All. Rogani-Mecozzi-Mazza

Il lungo match che ha avuto luogo domenica pomeriggio nel campo neutro di Casette d’Ete ha visto contrapporsi le ragazze di coach Mantovani, campionesse provinciali Under 13 dello scorso anno, alle giovanissime del Calzaturificio Alba guidate da coach Rogani. L’inizio dell’incontro è totalmente in salita per Milozzi & co. che faticano in ricezione e di conseguenza non riescono ad essere sempre efficaci in attacco contro una squadra che vanta ottimi fondamentali di seconda linea ed è quindi spesso complicato ottenere il punto alla prima occasione. Nel primo parziale le giovani rapagnanesi partono contratte, tentano il recupero ma non riescono ad ottenerlo complice qualche errore in battuta di troppo. L’inizio del secondo parziale è migliore rispetto al primo ma Mantovani e le sue con fare scaltro ottimizzano anche i palloni non perfetti con palle felpate e pallonetti e si portano in vantaggio sul due a zero. Nel terzo set qualcosa cambia nella testa delle ragazze di Rogani che tentano il tutto per tutto per allungare la partita. Il servizio delle ragazze del Calzaturificio Alba inizia a lavorare meglio, Martinelli migliora la sua efficienza dai nove metri portando a casa un break importante con battute vincenti e servizi insidiosi. I volti delle ragazze di Rogani sembrano ora diversi, Tamanti cresce in attacco spingendo avanti le sue. Di contro la Junior Volley Abbraccio inizia a commettere qualche errore in più e arriva a perdere il primo set di tutta la stagione agonistica.Il quarto parziale vede Milozzi e le sue partire forte in tutti i fondamentali. Le ragazze di Mantovani sembrano spaesate nella loro incapacità di riuscire a fermare il fluido gioco rapagnanese. Al servizio le ragazze di Rogani mettono in estrema difficoltà le avversarie e riescono a conquistare agevolmente il set pareggiando i conti. Il tie break ha subito la firma di Rapagnano che riesce a portarsi subito in vantaggio di 6 punti (1-7). Di seguito la ricezione inzia a cedere un po’ con la Junior che ricomincia a servire forte. Tutte le attaccanti della rapagnanese migliorano la loro efficienza in attacco e allo stesso tempo è la difesa migliorare con tutte le atlete che danno il massimo per tirare su tutti i palloni che le avversarie tentano invano di far cadere nel campo di Rapagnano. Così le giovani di Rogani conquistano il tie break che regala loro il titolo territoriale!

Una vittoria bellissima, ancor più bella perché sofferta e conquistata dopo essere state sotto due a zero – commenta coach Rogani il titolo territoriale arriva a conclusione di un’annata davvero complicata dove a causa di infortuni, covid e varie ed eventuali siamo riuscite ad essere tutte soltanto alla prima di campionato“. Anche coach Mecozzi e coach Mazza sono estremamente orgogliosi delle loro ragazze, premiate meritatamente da questa vittoria e dalla bellissima cornice di pubblico presente oggi in palestra. Ma ora non finisce qui c’è uno step successivo ovvero la semifinale regionale che vedrà le giovani del Calzaturificio Alba, campionesse territoriali Ascoli-Fermo accoppiate alla provincia di Macerata. Si giocheranno due match, andata e ritorno, il 18 e il 25 maggio.

Fonte e foto: Facebook Pallavolo Rapagnano