La squadra della Sios Novavetro San Severino

CM – DM: Cronache e risultati dell’ultimo turno

Posted by

Serie C Regionale Maschile  – Girone C

Sios Novavetro 3-1 Coal – Cucine Lube Civitanova

25/22 23/25 25/16 25/12

Vince la Sios contro la giovanissima formazione della Lube Cucine Civitanova! Grazie a questo risultato la formazione settempedana accede direttamente alle semifinali Playoff per la promozione in Serie B ed attenderà la vincente tra HAPPY CAR RSV e BERTUCCIOLI G. REAL BOTTEGA VOLLEY per scoprire chi sarà l’avversaria!

Formazione ospite che si presenta molto rimaneggiata, vista la vittoria del campionato avvenuta la scorsa settimana, Sios che invece deve riprendersi dopo la batosta di Belevedere Ostrense per sperare ancora nel terzo posto in classifica!

Nel primo e nel secondo set, gli ospiti provano il colpaccio mettendo in seria difficoltà la squadra settempedana e riuscendo addirittura a “rubare” un parziale e portando la partita sul risultato di 1-1 (25-22/23-25).

Aurora Volley Appignano 1-3 Tecnosteel Montecassiano

15/25 19/25 25/22 23/25

Happy Car Rsv 0-3 Virtus Volley Fano

17/25 17/25 9/25 

Sconfitta pesantissima per la Serie C maschile della Riviera Samb Volley. Nella serata di sabato , al ‘PalaCurzi’ di San Benedetto, si è disputato l’ultimo incontro dei play-off del girone C di Serie C. L’attesissimo big match tra Happy Car Rsv e Virtus Fano Volley ha visto trionfare gli ospiti con il netto punteggio di 0-3 (17-25; 17-25; 9-25) che non ha dato scampo ai ragazzi di coach Netti. Un colpo durissimo per i rossoblù che, complice la clamorosa vittoria per 3-1 di San Severino sui giovani della Lube, scivolano cosí al quarto posto della classifica play-off.

Ecco le formazioni scese in campo al ‘PalaCurzi’:

Happy Car Rsv: Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Di Tommaso, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti, Vallesi (All. Netti);

Virtus Volley Fano: Baldelli, Benocci, Durdevic, Falcioni, Fusca Colavecchia, Girolometti, Gori, Magnanelli, Rizzi, Roberti, Sorcinelli, Spendolini, Tito (All. Angeletti).

Quarta sconfitta sconfitta di fila per la Happy Car Rsv che, purtroppo, non riesce a replicare quanto fatto vedere nella gara di andata contro la formazione di coach Angeletti. Una classifica ribaltata nelle ultime due partite, con la squadra del Presidente Bianconi che termina così l’arduo girone play-off solamente al quarto posto; un risultato difficile da accettare per i rossoblù e per coach Netti, visto soprattutto che qualche settimana fa il girone parlava una lingua totalmente differente. Nulla è ancora deciso però, perché sabato prossimo la Rsv tornerà subito in campo per l’andata del preliminare play-off.

Ecco il commento rilasciato al termine dell’incontro dal dirigente della Happy Car Rsv Flavio Patrizi: “Una bruttissima prestazione da parte nostra, la sconfitta è stata meritata. Nulla da aggiungere, adesso subito testa a sabato prossimo per l’inizio dei preliminari play-off”.

Travaglini Pallavolo Ascoli 3-2 Frezzotti Trasporti

21/25 25/22 25/21 23/25 15/10

Serie C Regionale Maschile  – Girone D

Volley Game T-trade Group 2-3 Banca Macerata

20/25 22/25 25/20 25/22 14/16

Nell’ottava e ultima di campionato la T-Trade Group era chiamata alla grande prova di carattere.  La vittoria con il punteggio pieno era obbligatoria per poter poi prendere parte ai playoff. Cosi non è stato. I locali nei primi due set sono molto contratti, quasi timorosi. La ricezione è tra i fondamentale più imprecisi. Macerata è cinica e concreta, non vuole essere  risucchiata nei playout. 25 -20 e 25-22 e gli ospiti disintegrano i sogni play off dei falconaresi. Ormai  liberi da ogni pensiero, Giuliani e compagni giocano come sanno e riagguantano il match, vincendo 25-20 il terzo set e 25.22 il quarto. Bello il tie break sporcato solo da un paio di errori arbitrali. La T-Trade spreca un match point, ne approfitta la Banca Macerata che ritrova il muro nei momenti importanti. Finisce 16-14.

In tribuna patron Friziero e il presidente  Ravellino  rimangono comunque soddisfatti del bel campionato dei ragazzi e progettano già la nuova stagione. 

Bertuccioli G.Real Bottega Volley 3-0 Volley Macerata

25/18 25/11 25/7

Grandissima vittoria arrivata nell’ultima giornata di campionato, per i ragazzi di coach Marco Romani, che sul terreno amico della palestra comunale “Francesca Ricci” battono nettamente con una grandissima prova corale anche gli ospiti del Volley Macerata, che non sono mai riusciti realmente a entrare in partita. Bottega sentiva la partita e la posta in palio, una vittoria secca infatti, come da email della federazione, avrebbe assicurato l’accesso ai play off, visto che lo stesso Bottega non aveva avuto la possibilità di recuperare una partita.

Pertanto per il secondo anno consecutivo, nonostante il notevole ringiovanimento della squadra, i tanti sacrifici fatti in palestra in questa dura stagione vengono valorizzati con l’obiettivo play off, che si erano posti giocatori e staff tecnico.

FEA Telusiano Volley 1-3 Arbo Borgovolley Fano

16/25 16/25 25/22 17/25

I ragazzi della F.E.A., con la squadra ancora decimata dagli infortuni, escono sconfitti nell’ultimo incontro casalingo contro una buona Borgovolley Fano per 3-1. Chiudono la Poule Retrocessione al penultimo posto e se la dovranno vedere negli spareggi per cercare di mantenere la categoria contro la Pallavolo Macerata. La gara di andata si disputerà sabato 21/05 in casa alle ore 21.00 e la gara di ritorno sabato 28/05 a Macerata.

Montegiorgio Volley 1-3 Terra dei Castelli Volley

15/25 16/25 25/22 17/25

Serie D Regionale Maschile  – Play Off

Caldarola Volley 3-0 Oltremodo Il Ponte Volley

25/17 25/23 25/17 

Grande prova di squadra della serie D maschile, che nonostante il ko di gara 1 e gli infortuni che nelle ultime due settimane hanno messo ko lo schiacciatore e capitano Sparapani ed il palleggiatore Ballini, non si è disunita ed ha travolto con un netto 3-0 il Ponte Volley Morrovalle (MC).

Di fronte ad un pubblico caloroso che ha sostenuto la squadra fin dal primo punto, i ragazzi si sono così guadagnati l’accesso alla semifinale playoff, che inizierà sabato 21/5 in trasferta, con gara 2 prevista sabato 28/5 in quel di Caldarola

Cus Ancona 2-3 La Nef Osimo

25/23 27/29 25/19 21/25 12/15 9/15 #9/15

La Serie D di Osimoriesce a sbancare “la tana” (come l’avevamo descritta la scorsa settimana) del CUS ANCONA.

Partita giocata praticamente alla pari dalle due squadre dove, solo gli episodi hanno fatto vincere i primi quattro parziali alternati.

Il quinto set vede gli osimani un po’ più determinati e meno fallosi in attacco così da vincere il set e giocarsi tutto al GOLDEN-SET.

Golden-set che inizia subito bene per Iachini e compagni che approfittano della stanchezza dei locali per portarsi subito sul 4-8, break che i ragazzi di DEL CRUDO non sono riuscito a colmare, così senza fermarsi i giocatori della LA NEF OSIMO hanno chiuso il Golden-set 9-15, conquistando la semifinale contro il Caldarola Volley, gara di andata sabato prossimo, 21 maggio, al PALABELLINI di Osimo con inizio alle ore 21

O.M. Pelati Novavolley 3-0 Montesi Volley Pesaro

27/25 25/23 26/24 10/15

I ragazzi della Montesi Pesaro

I ragazzi della Montesi affrontano una Loreto compatta e pronta al riscatto. Subiscono break nei vari set obbligando a giocare il golden set, ma la voglia di cambiare le carte in tavola porta la Montesi a cambiare registro. Serve cuore per vincere e finalmente i ragazzi pesaresi portano a casa il risultato blindando il pass per le semifinali.

Il coach Tiziano Tropeano: “Vorrei lanciare un messaggio al gruppo squadra della Montesi. Ogni giocatore deve sempre provarci, ognuno di noi ha un genio e un segretario dentro di se…oggi ha vinto il genio”.

Serie D Regionale Maschile  – Play Out

Bontempi Casa Netoip 3-2 Don Celso

25/16 25/21 22/25 16/25 15/11

Roveresca Volley 3-0 Iplex Pallavolo Macerata

25/12 25/9 25/14

Fonte e foto: Marta Bazzanti – Ufficio Stampa Fipav – Comitato Regionale Marche