Il settore giovanile dorico ha un nuovo coordinatore

Danilo Albanesi dirigerà il settore giovanile dell’Accademia Ancona

Posted by

Il settore giovanile dell’Accademia Volley, dall’Under 13 fino alla serie D, sarà coordinato da Danilo Albanesi. La società presieduta da Mario Lanari si è assicurata uno degli allenatori-formatori più apprezzati e competenti del panorama regionale. Innumerevoli i titoli regionali vinti, diverse le finali nazionali disputate. Un nome di rilievo della pallavolo marchigiana, già di fatto al lavoro per impostare la stagione che verrà.

Da qualche anno ormai Accademia e Albanesi si “rincorrono”, a conferma della stima reciproca. Ora è la volta buona. Ambiziosi gli obiettivi: aumentare il numero di atleti per ricostruire un bel movimento nel capoluogo dorico. «Una scommessa difficile e stimolante – dice Danilo Albanesi – cercheremo di portare nuovi ragazzini in palestra. Non sarà semplice, ma ce la metteremo tutta. Le motivazioni non mancano. Il compito mio e dello staff sarà di farli divertire e, pian piano, appassionare a questo nostro sport. Proveremo a coprire i tre campionati, Under 13, 15 e 17, oltre a serie D e Prima Divisione».

Ancora qualche settimana e si torna in palestra. «Incontrerò tutti gli allenatori del settore giovanile – anticipa Albanesi – con loro voglio confrontarmi sulle cose da fare per far crescere l’Accademia. Il lavoro sarà impegnativo, ma potremo contare su di una società strutturata che vuole sempre migliorarsi. L’obiettivo di ogni allenatore dei giovani è ovviamente quello di portare atleti in prima squadra. Adesso è prematuro parlarne, ma il fine del nostro lavoro è certamente anche questo».

Così lo ha annunciato il presidente Lanari: «Albanesi è uno dei migliori allenatori dei giovani. Ha raggiunto ottimi risultati disputando svariate finali nazionali. Lo abbiamo coinvolto nel nostro progetto e non vediamo l’ora di vederlo all’opera. È una scommessa che abbiamo fatto insieme, il suo sarà un compito difficile ma siamo certi che ci darà grandi soddisfazioni».

Fonte e foto: www.accademiavolleyancona.it