La Renew Asfalti Montegiorgio Volley

DM – Esordio col botto per le due formazioni della M&G

Posted by

Che esordio in Serie D per le due formazioni del gruppo M&GSei punti portati a casa in questa prima giornata sono un bottino che inorgoglisce naturalmente prima di tutto chi è sceso in campo ma sicuramente anche chi è quotidianamente al fianco di questi splendidi ragazzi.
Due vittorie che han visto assolute protagoniste la Renew Asfalti Montegiorgio Volley, vittoriosa al Fontescodella dopo un secco 3-0 rifilato al Volley Macerata, e la Videx Grottazzolina, corsara con lo stesso punteggio sul campo della Don Celso Fermo, che ora saranno chiamate alla conferma Sabato prossimo quando saranno impegnate, entrambe in casa, rispettivamente con la Don Celso Fermo e la Baldini Trasporti San Benedetto del Tronto.

Nello specifico iniziamo col parlare della truppa allenata da Alessandro Lorenzoni che finora in Coppa Marche non era riuscita a trovare la vittoria contro formazioni tutte di categoria superiore mentre alla prima di campionato è riuscita finalmente ad esprimere il proprio gioco  sfruttando la propria esperienza contro una squadra, quella maceratese, piena zeppa di atleti nati nel 2005 e 2006 nella propria rosa.
Coach Lorenzoni varia ancora la sua formazione di partenza schierando Claudio Silenzi in cabina di regia opposto a Niccolò Cesari dirottando Francesco Bonifazi in posto quattro supportato da Ettore Baldoncini con Alfonso Penna e Matteo Catalini al centro mentre Diego Petracci dirige le operazioni di seconda linea.
Il primo set vede un sostanziale equilibrio in campo con Macerata che riesce ad approfittare di una Montegiorgio partita col freno a mano tirato;  a metà parziale gli ospiti provano ad allungare con i padroni di casa pronti però a ribattere punto su punto ma la volata finale se l’aggiudica la Renew Asfalti che si porta a casa la frazione con il punteggio di 23-25.
Al cambio di campo Montegiorgio fa la voce grossa prendendo subito un ampio margine di vantaggio che permette al proprio di allenatore di provare valide situazioni in vista anche dei prossimi incontri ma ciò non distrae i suoi ragazzi dall’obiettivo principale, ossia i tre punti, e così la Renew Asfalti fa suo anche il secondo parziale con il punteggio di 16-25.
Coach Lorenzoni, nel terzo periodo, decide di effettuare altri cambi che non variano però l’inerzia del match ma consente anzi alla formazione ospite di continuare il trand positivo dominando il campo fino al 12-25 che pone fine al set fissando il risultato finale su un rotondo 0-3.
Entusiasmo a fine gara in casa Renew Asfalti per questi primi tre punti in campionato che possono far guardare con più fiducia al prossimo impegno quando Sabato 15 Ottobre i ragazzi di coach Lorenzoni ospiteranno, alle ore 18:00, la Don Celso Fermo.

La Videx Grottazzolina

E la Don Celso Fermo è stata, invece, la vittima sacrificale della partita d’esordio della Videx Grottazzolina che è riuscita a vincere nettamente, anche qui con un secco 0-3, espugnando così il campo della Palestra Coni; match mai in discussione dove la Videx ha potuto esprimere in tutta tranquillità il suo potenziale facendo capire alle altre formazioni di questo campionato che sicuramente vorrà recitare un ruolo da protagonista.
Coach Francesco Pison conferma la diagonale palleggiatore-opposto formata da Andrea Romiti e Mattia Minnoni con capitan Stefano Perini e Mattia Leli a martellare da posto quattro, Elia Valentini e Francesco Giannessi impegnati al centro mentre è Diego Foresi a recitare il ruolo di Ministro della Difesa grottese.
Inizio match equilibrato (4-4) ma poi la Videx piazza subito un parziale di cinque punti consecutivi che la far volare immediatamente sul 4-9; la Don Celso si avvicina recuperando un paio di break point (14-16) ma il turno al servizio di Tegazi, entrato sul 17-20 per mettere appositamente pressione agli avversari con quel fondamentale, scava il solco portando gli ospiti direttamente al set point (17-24) e consentendo loro di aggiudicarsi così la prima frazione con il punteggio di 18-25.
Al cambio di campo la Don Celso prova a prendere il largo (9-5) ma sul 14-11 la Videx è brava a sfruttare ancora un lunghissimo turno al servizio, stavolta di Valentini, per ribaltare completamente la situazione: Grotta passa avanti, infatti, 14-17 e da lì inizia la sua marcia che la porta dritta al punto che pone fine al secondo parziale con il punteggio di 19-25.
Sulle ali dell’entusiasmo la formazione ospite viaggia ormai spedita: i ragazzi di Pison, infatti, prendono subito in mano le redini del gioco volando prima sul 4-10 e poi sul 9-16; il coach dei grottesi ne approfitta per cambiare la diagonale palleggiatore-opposto inserendo Diego Tegazi e Tommaso Moretti con quest’ultimo che si mette in luce siglando il punto che pone fine al set 20-25 ed al match con un rapidissimo 0-3.
Anche per la Videx, quindi, arrivano i primi tre punti in campionato ma non bisogna cullarsi sugli allori bensì pensare subito alla prossima giornata quando, Sabato prossimo con fischio di inizio fissato alle ore 21:00 al PalaGrotta, i ragazzi di coach Pison ospiteranno la Baldini Trasporti San Benedetto Del Tronto.

Articolo: Paolo Branchesi

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo