Le tigri biancoverdi saranno impegnate nel fine settimana nel torneo di Scandicci

A1F – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: a Scandicci ultima verifica precampionato

Posted by

Coach Mafrici: “Mi interessano modo di stare in campo e atteggiamento”

Ultimo week prima dell’inizio del campionato, ultimo impegno della pre-season per la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia, che sarà a Scandicci per la terza edizione del torno che porta il nome del comune a pochi chilometri da Firenze. “Un altro impegno che ci serve a preparare la nuova stagione”, spiega coach Mafrici, anche perché saranno impegnate altre tre squadre di Serie A1: oltre alle padrone di casa della Savino Del Bene, che hanno vinto le due precedenti edizioni del quadrangolare, ci saranno anche Il Bisonte Firenze e la E-Work Busto Arsizio, che domani (sabato) alle ore 16.30 giocheranno la prima semifinale. Le Tigri scenderanno in campo alle ore 19.30, ancora senza Hancock, che dovrebbe arrivare in extremis per giocare la prima di campionato con Cuneo, e Aleksic, stabilmente nel primo sestetto della Serbia al Mondiale e impegnata nella finale con il Brasile.

C’è molta curiosità nel vedere in azione con la maglia di Scandicci la schiacciatrice cinese Zhu Ting, che solo lunedì si è aggregata al resto della squadra e che ha un palmares di primissimo ordine. Con il suo innesto e altre sei novità, tra le quali Camilla Mingardi (best scorer della passata stagione a Busto Arsizio con 524 punti in 26 partite, ndr.), la squadra del confermato coach Barbolini, l’anno scorso arrivata alle semifinali dei playoff, si candida a essere tra le protagoniste sia del campionato che della Coppa Cev.

Abbiamo iniziato il nostro percorso di conoscenza reciproca, di crescita e di approccio al campionato con Macerata e lo concludiamo con questo quadrangolare di altissimo livello – sottolinea Andra Mafrici – per noi è importante confrontarci in sei-contro-sei veri, che in questo momento facciamo ancora fatica a realizzare in palestra visto che la squadra non è al completo. Stiamo bene, lavoriamo sodo, c’è tanta curiosità intorno a noi. Cosa mi aspetto dal week-end? Di crescere ancora: vogliamo arrivare nelle migliori condizioni possibili al campionato, in particolare mi riferisco al modo di stare in campo e all’atteggiamento, a prescindere da chi ci troveremo dall’altra parte della rete”.

Il coach delle Tigri è tornato anche sulla presentazione della squadra, lunedì scorso al Teatro Sanzio di Urbino: “Sentire la vicinanza dei tifosi è stata energia pura per tutto il gruppo – dice – si aspettano di vedere una squadra che si identifica con loro, che se la gioca con tutte le altre, che ha coraggio e forza. Una squadra di tigri, insomma e quando parlo di atteggiamento giusto mi riferisco proprio a questo aspetto”.

Da domani (sabato), sulla piattaforma liveticket.it e su tutti i suoi punti vendita, tra i quali Prodi Sport a Pesaro, è aperta la vendita anche dei biglietti per la prima partita di campionato con Cuneo, in programma domenica 23 ottobre alle ore 17.

Fonte e foto: M. Novella Ferri

Ufficio Stampa Megabox Volley