Anche la CBF Balducci ha preso parte alla presentazione dei calendari di serie A1 femminile

A Milano presentati ufficialmente i campionati di Serie A femminile 2022-23

Posted by

C’era anche la CBF Balducci HR Macerata tra i protagonisti di una giornata ricca di emozioni quella vissuta oggi al Teatro Gerolamo di Milano in occasione della Presentazione della Stagione 2022-23: a rappresentare il Club arancio-nero il presidente Pietro Paolella e il capitano Alessia Fiesoli. L’evento, organizzato dalla Lega Volley Femminile e Master Group Sport e andato in onda su Rai Sport HD, ha visto salire sul palco diversi ospiti e tanti amici che si sono avvicendati parlando inevitabilmente di Nazionale e soprattutto dei prossimi Campionati di Serie A.

Al benvenuto del Presidente della Lega Volley Femminile Mauro Fabris sono seguiti i saluti dell’Assessore allo sport, turismo e politiche giovanili di Milano Martina Riva e del Sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi della Regione Lombardia Antonio Rossi. Poi tanta nazionale con Davide Mazzanti, Myriam Sylla e Giovanni Malagò, oltre al saluto da casa del Presidente FIPAV Giuseppe Manfredi. Spazio anche al Direttore Generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria, che ha presentato anche la prossima Supercoppa che si giocherà a Palazzo Wanny, e al nuovo Direttore Generale della Lega Volley Femminile Enzo Barbaro.

Ospiti d’eccezione gli Urban Theory, il gruppo di digital dancers e coreografi italiani che ha animato il palco del teatro con due performance strabilianti dedicate al campionato e al nuovo logo della Lega Volley Femminile.

Come ogni anno sono stati poi consegnati diversi premi, partendo dalla Prosecco Doc Imoco Conegliano che ha vinto tutto in Serie A1 e proseguendo con la Wash4Green Pinerolo campione di Serie A2 e la Valsabbina Millenium Brescia campione di Coppa Italia di A2. Un riconoscimento anche per Paola Egonu, miglior realizzatrice della scorsa Serie A1 e Daniele Santarelli, campione del mondo con la Serbia. Un ricordo infine è stato dedicato anche all’iniziativa LVF4UKR, la spedizione in Ucraina compiuta dalla Lega Volley Femminile e alcune sue consorziate per portare beni di prima necessità nelle zone di guerra e condurre in Italia alcuni espatriati.

Fonte e foto: Ufficio stampa HR Volley Macerata