Alex Nikolov

Anticipo del 5° turno di SuperLega, Lube di scena giovedì a Trento in notturna

Posted by

Nikolov: “Ci aspetta una grande battaglia sportiva!”

Countdown per il secondo big match consecutivo della Cucine Lube Civitanova, impegnata domani, giovedì 20 ottobre (ore 20.30) alla BLM Group Arena contro i vicecampioni d’Europa dell’Itas Trentino per l’anticipo della 5ª giornata di andata della SuperLega Credem Banca. Il match, inizialmente in programma nel weekend del 29 e 30 ottobre, è stato collocato a cavallo del 3° e del 4° turno di Regular Season perché le due squadre lunedì 31 ottobre e martedì 1 novembre prenderanno parte alla Del Monte® Supercoppa 2022 al PalaPirastu di Cagliari.

Sei campioni del mondo equamente distribuiti nei due roster, anche se il palleggiatore gialloblù Riccardo Sbertoli, alle prese con un problema agli addominali, non dovrebbe essere della partita. Questo è il biglietto da visita di una sfida tra due team che nella passata stagione hanno dato vita a una delle serie più belle di sempre in Semifinale Play Off, poi vinta dai cucinieri con una grande rimonta.

I biancorossi di Chicco Blengini hanno recuperato Marlon Yant e si sono buttati alle spalle la beffa interna al tie break con Padova travolgendo Modena nel posticipo di domenica scorsa tra le mura amiche. Un successo che si è concretizzato con il terzo posto solitario in classifica a quota 7 punti. I trentini, invece, vengono da due sconfitte, al fotofinish sul campo di Verona e in quattro set a Piacenza senza Sbertoli. Gli uomini di Angelo Lorenzetti sgomitano nel gruppone di squadre a 4 punti.

Classifica

Sir Safety Susa Perugia 9, Top Volley Cisterna 9, Cucine Lube Civitanova 7, Allianz Milano 5, Pallavolo Padova 4, WithU Verona 4, Gas Sales Bluenergy Piacenza 4, Itas Trentino 4, Valsa Group Modena 4, Gioiella Prisma Taranto 3, Vero Volley Monza 1, Emma Villas Aubay Siena 0.

Alla scoperta degli avversari

Dopo gli exploit del 2021/22, l’Itas Trentino si è affacciata alla nuova stagione con molte conferme, alcune novità, ma soprattutto con tre Campioni del Mondo in rosa. In estate il Club ha blindato il sestetto. Grazie alla volontà di offrire maggiori alternative ad Angelo Lorenzetti sono maturati l’arrivo di Dzavoronok, il ritorno di Nelli e il lancio di altre giovani promesse come i due liberi Laurenzano e Pace, il palleggiatore figlio d’arte Depalma e il centrale Berger. Le certezze rispondono ai nomi di Kaziyski, Podrascanin e Lisinac, che nella scorsa stagione hanno già confermato di trovarsi a meraviglia con gli azzurri Lavia, Michieletto e Sbertoli. Il titolo iridato ottenuto in Polonia ha dato loro ancora più consapevolezza, utilissima per la causa trentina.

Parla Alex Nikolov (Cucine Lube Civitanova)

Il nostro gruppo è giovane, vogliamo migliorare gara dopo gara. Con Modena siamo riusciti a mettere molta pressione agli avversari! Adesso dobbiamo rimanere concentrati! La sfida con l’Itas è la prima di due trasferte toste. Ci aspettiamo un’autentica battaglia sportiva a Trento, ma andremo lì con la speranza di imporci“.

Parla Oreste Cavuto (Itas Trentino)

Siamo in emergenza per l’assenza del regista titolare Sbertoli e ci attendono due gare dure in pochi giorni. La prima con la Lube sarà impegnativa ma molto stimolante, anche perché ritroveremo il contatto con il nostro pubblico che non vediamo da oltre due settimane. Daremo tutto come sempre, sfruttando anche le indicazioni e il ritmo di gioco raccolto domenica a Piacenza“.

Gli arbitri del match

Mauro Goitre (To) e Massimiliano Giardini (VR)

Incrocio numero 89

Le squadre si sono incontrate 88 volte: nel bilancio globale la Cucine Lube è avanti con 50 vittorie contro 38 dei rivali.

EX del match: Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008/09 al 2015/16.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Oreste Cavuto – 11 punti ai 1000, Donovan Dzavoronok – 11 attacchi vincenti ai 1500, Matey Kaziyski – 14 punti ai 3500 (Itas Trentino); Barthelemy Chinenyeze – 15 attacchi vincenti ai 500, Ivan Zaytsev – 3 ace ai 400 (Cucine Lube Civitanova).

In carriera: Oreste Cavuto – 3 muri vincenti ai 100, Marko Podrascanin – 2 ace ai 300 (Itas Trentino); Simone Anzani – 15 attacchi vincenti ai 1500, Mattia Bottolo – 3 punti agli 800 (Cucine Lube Civitanova)

Come seguire la gara

Diretta Rai Sport con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo.

Live tv streaming su volleyballworld.tv

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Gianluca Pascucci. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Sintesi televisiva venerdì alle ore 21 su Arancia Television (canale 98 digitale terrestre), con replica venerdì alle 14. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it