Una vittoria e una sconfitta per le formazioni giovanili della M&G

Una vittoria ed una sconfitta per le giovanili M&G Scuola Pallavolo

Posted by

Una vittoria ed una sconfitta per le formazioni M&G che hanno esordito nei campionati giovanili: l’Under 17 maschile ha debuttato vincendo nettamente 3-0 contro la Don Celso 30 mentre secca battuta d’arresto per l’Under 18 femminile che, alla prima giornata, si son trovate davanti l’ostacolo più difficile da affrontare, il Volley Angels Lab.

Selfie vincente per l’Under 17

La prima a scendere in campo, come dicevamo, è stata l’Under 17 della Videx Santoni che ha esordito, tra le mura amiche, contro la Don Celso 30 Fermo; una partita senza storia dove i ragazzi guidati da coach Riccardo Vecchi sono riusciti a dominare il campo in ogni fondamentale sfruttando l’occasione per dar minutaggio a tutta la rosa provando anche nuove soluzioni tattiche in vista delle prossime sfide in programma.


Coach Riccardo Vecchi schiera in avvio la diagonale col doppio palleggiatore formata da Andrea Romiti e Diego Tegazi mentre Francesco Bonifazi e Diego Foresi sono i due schiacciatori ricevitori, Andrea Luchetti e Matteo Catalini i due centrali, Davide Lorenzoni il libero.
E’ proprio il turno al servizio di Luchetti a creare il primo solco tra le due formazioni consentendo alla Videx Santoni di scappare sul 12-2; l’allenatore di casa inizia subito a mischiare le sue carte inserendo Mirko Celanji e Lorenzo Sabini ma il risultato non cambia ma vede i grottesi gestire tranquillamente il vantaggio fino al 25-14 che pone fine al primo parziale.
Al cambio di campo subito spazio ad Alessandro PaqualiYassine Aitbouno e Davide Ciocan: dopo un iniziale equilibrio (8-7), i padroni di casa spingono sull’acceleratore e sfruttano il turno al servizio di Sabini per allungare prepotentemente sul 17-7 aggiudicandosi anche la seconda frazione in tutta tranquillità con il punteggio di 25-13.
Nel terzo periodo la musica non cambia: la Videx Santoni si porta subito sul +5 (9-4) con la Don Celso sempre ad inseguire; i fermani riescono a recuperare un punticino (17-13) ma, sul finale, un altro lunghissimo turno al servizio firmato da Andrea Luchetti e dal neo entrato Stefano Pieroni permette ai padroni di casa di infilare sei punti consecutivi che chiudono il set 25-13 ed il match con un rotondo 3-0.
Arrivano quindi subito i primi tre punti in campionato che consentono ai ragazzi della Videx Santoni di rientrare ancora con più entusiasmo in palestra per preparare il prossimo impegno quando, Giovedì 10 Novembre alle ore 19, saranno ospiti della Riviera Samb Volley.

Videx Santoni – Don Celso 30 3-0

Videx Santoni:
 Tegazi, Catalini, Bonifazi, Foresi, Luchetti, Pasquali, Celanji, Aitbouno, Romiti, Sabini, Pieroni, Lorenzoni (L1), Ciocan (L2). All. Vecchi

Don Celso 30: Antolloni, Pieroni, Catalini, Postacchini, Zantedeschi, Palazzani, Mancuso, Luciani A.. All. Luciani G. All2. Kastrati

Arbitro: Buccolini Armando

Parziali: 25-14 25-13 25-13

Netta sconfitta invece per l’Under 18 femminile della Vastes che si è trovata davanti, all’esordio, l’ostacolo più insormontabile da affrontare ossia il Volley Angels Lab, una delle squadre candidate a giocarsi il titolo regionale.
Coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio la diagonale doppio palleggiatore formata da Alessandra Pezzola e Virginia CarnevaliAlice Fagiani ed Aurora Ilari in banda, Anna Kovalyshyn e Letizia Tamanti al centro, Giorgia Mercuri nel ruolo di libero.
Non era questo il match da vincere per la Vastes, che si è presentata a questo avvio di campionato con tantissime ragazze Under 16, alle quali serve maturare esperienza, ma questa Volley Angels Lab è davvero di un altro livello: in quel di Porto Sant’Elpidio, infatti, le padrone di casa hanno dimostrato il loro livello di gioco non dando mai la possibilità alle grottesi di entrare in partita e, così, si son aggiudicate l’incontro 3-0 con i parziali di 25-09 25-08 25-09.
Ora testa subito alla prossima sfida quando, Mercoledì 2 Novembre alle ore 18:30, le ragazze di coach Lorenzoni ospiteranno, alla Palestra Malpighi di Piane di Montegiorgio, la Metalstrade Azzurra Volley Academy.

Volley Angels Lab – Vastes Grotta 50 3-0

Volley Angels Lab:
 Bastiani, Caporali, Carloni, Ciccalè (L2), Cossiri, Falleroni, Fontana, Gennari, Maracchione, Marra, Sbano (L1), Scagnoli, . All. Papadopoulos All2. Ruggieri

Vastes Grotta 50: Carnevali, Citracca, Fagiani, Ilari, Kovalyshyn Al., Kovalyshyn An., Mercuri (L), Pezzola, Sobrini, Tamanti. All. Lorenzoni All2. Moscati

Arbitro: Giusti Matteo

Parziali: 25-9; 25-8; 25-9

Articolo: Paolo Branchesi

Fonte e foto: Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo