Il libero dei biancorossi Fabio Balaso

La Lube riparte dal campionato! Domani (ore 18) c’è la WithU Verona

Posted by

Balaso: “Per noi sono tutte finali!”

Messa in archivio l’intensa due giorni di Del Monte® Supercoppa in Sardegna, la Cucine Lube Civitanova si prepara al match interno contro la WithU Verona all’Eurosuole Forum. La sfida interna contro gli scaligeri è in programma domani, domenica 6 novembre (ore 18 con diretta Volleyballworld.tv e Radio Arancia).

Forti di un gioco convincente che al PalaPirastu di Cagliari ha fruttato una Semifinale perfetta contro Modena (3-0) e una resa dei conti epica terminata al tie break con Perugia, gli uomini di Chicco Blengini lavorano per trovare continuità di gioco e risultati nella stagione regolare. I 9 punti presi finora (6 gare disputate, compreso l’anticipo dell’11° turno con Perugia), son una base di partenza. L’input di Chicco Blengini è chiaro: migliorare e vincere! 

Quarti con una lunghezza di vantaggio sulla WithU e una partita in più giocata rispetto ai veneti, capitan Luciano De Cecco e compagni devono ripartire con una prestazione concreta per muovere la classifica e non perdere contatto con le squadre che li precedono. Notizie incoraggianti sul fronte Diamantini. Il centrale marchigiano era uscito zoppicando sul 2-1 per la Lube contro Perugia a Cagliari, ma i successivi accertamenti non hanno evidenziato problematiche serie.

Classifica: Sir Safety Susa Perugia 15, Top Volley Cisterna 10, Itas Trentino 10, Cucine Lube Civitanova 9, WithU Verona 8, Allianz Milano 7, Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Vero Volley Monza 7, Pallavolo Padova 6, Gioiella Prisma Taranto 6, Valsa Group Modena 5, Emma Villas Aubay Siena 3.

1 incontro in più: Itas Trentino, Cucine Lube Civitanova.

Alla scoperta degli avversari

Verona brama un ruolo da protagonista in SuperLega Credem Banca. La squadra gialloblù, condotta da coach Radostin Stoytchev, è guidata da rinnovate ambizioni. L’estate di mercato ha visto l’arrivo di innesti interessanti. L’unico pacchetto rimasto invariato è quello dei palleggiatori, con Spirito e Raphael confermati. In banda i riflettori sono puntati sul maliano Keita, che ha trovato come compagno di reparto  Mozic, best scorer della passata edizione del torneo. In posto 4 dà il suo contributo Perrin. Confermato Magalini. Al fianco di Jensen nel ruolo di opposto c’è il gigante russo di 220 centimetri Sapozhkov, già in luce nelle prime giornate. Al centro del campo spazio al campione del mondo Mosca, gigante marchigiano che si è aggregato a Cortesia, Zanotti e all’altro nuovo acquisto Grozdanov. Rivoluzionato anche il comparto liberi: in difesa ci sono Gaggini e Bonisoli.

Parla Fabio Balaso (Cucine Lube Civitanova):

Dobbiamo lasciarci alle spalle la parentesi della Supercoppa. Si torna a pensare al campionato con l’obiettivo di portare a casa il maggior numero possibile di punti. Come abbiamo dimostrato in Sardegna, il nostro gruppo ha stoffa! Sul fronte opposto, Verona ha allestito un ottimo team con atleti giovani e importanti. La formazione scaligera non molla mai e ha già centrato successi degni di nota. Sarà dura, ma per noi quest’anno le partite saranno tutte delle finali. Io darò il massimo e aiuterò i compagni più giovani a mantenere la giusta serenità in campo!“.

Parla Radostin Stoytchev (allenatore WithU Verona):

La Lube è campione d’Italia. Ha rinnovato il roster ingaggiando giovani di grande talento e confermandone altri. Dall’inizio del torneo, in poco tempo ha già accresciuto il livello. I biancorossi arrivano dalla finale di Supercoppa persa contro la squadra che al momento è la più forte d’Italia. Conosciamo le loro qualità, date anche da giocatori esperti come De Cecco, Anzani e Zaytsev, e possono variare molto il sestetto titolare. In queste settimane hanno oliato i meccanismi e dopo le ultime due partite di alto livello hanno preso sicurezza. Dobbiamo pensare a noi e aspirare al livello delle squadre più forti d’Italia“.

Gli arbitri del match

Armando Simbari (MI) e Rocco Brancati (PZ).

Incrocio numero 42

Le squadre si sono confrontate 41 volte: la Cucine Lube ha vinto in 37 occasioni, i rivali si sono imposti in 4 sfide.

Gli ex nei roster

Simone Anzani a Verona dal 2013/14 al 2016/17, Daniele Sottile a Verona dal 2007/08 al 2009/10.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Ivan Zaytsev – 2 battute vincenti ai 400 (Cucine Lube Civitanova); Lorenzo Cortesia – 4 muri vincenti ai 200 (WithU Verona).

In carriera: Simone Anzani – 11 attacchi vincenti ai 1500, – 5 muri vincenti ai 700 (Cucine Lube Civitanova); Luca Spirito – 3 ace ai 100, -1 muro vincente ai 200 (WithU Verona).

Come seguire il match

Live streaming su Volleyballworld.tv con la telecronaca di Gianluca Pascucci.

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Sintesi televisiva lunedì alle ore 21 su Arancia Television (canale 98 digitale terrestre) con replica martedì alle 14 e mercoledì alle 19. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per vedere il canale tv sul proprio dispositivo.

Biglietteria al botteghino e online

Il match con Verona arriva alla vigilia di un’altra gara importante. Mercoledì 9 novembre (ore 19) i cucinieri esordiranno nella Pool C di CEV Champions League tra le mura amiche dell’Eurosuole Forum contro i lusitani dello Sport Lisboa e Benfica. I biglietti per la sfida di domenica contro Verona e quella di mercoledì contro Lisbona si possono acquistare online su https://lubevolley.vivaticket.it/ e nei punti vendita Vivaticket in Italia, ma anche al botteghino nei seguenti orari:

domenica 15.30-18 per Civitanova – Verona 

domenica 15.30-18, lunedì e martedì 17-19, mercoledì 16-19 per Civitanova – Lisbona

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube

Foto: www.lubevolley.it