Il muro della Vigilar è pronto a fermare gli attacchi dei piemontesi

A3M – Vigilar Fano sabato a Savigliano per continuare a volare in alto

Posted by

Sfida d’alta classifica per la Vigilar Fano che sabato alle ore 18 sarà impegnata sul campo di Savigliano in una sfida tra due squadre in grande salute che vengono peraltro entrambe da un filotto di cinque vittorie consecutive. Successi che hanno permesso a Fano e Savigliano di proiettarsi ai vertici della classifica anche se al momento i piemontesi hanno un punto in più dei fanesi.

Il cammino di entrambe le squadre in questo campionato è stato simile: il Monge Gerbaudo ha esordito con una sconfitta a Brugherio (2-3), per poi infilare cinque vittorie consecutive (Bologna, Garlasco, Monselice, Mirandola, Macerata), la Vigilar invece ha perso in casa con Pineto per poi vincere con Garlasco, San Giustino, Parma, Bologna e Brugherio. Coach Maurizio Castellano non si sbilancia: “Buona squadra Savigliano che, peraltro, nell’ultimo turno, è andata a vincere a Macerata. Vengono da un buon momento come noi, mentre Fano sta cercando la giusta amalgama. Più si gioca meglio è, soprattutto per un gruppo giovane come il nostro”.

Grande ex della partita sarà Andrea Nasari che l’anno scorso ha militato tra le fila dei fanesi ma il Savigliano di coach Simeon (ex Torino) è in generale una squadra completa: l’ex A1 e A2 Galaverna non ha bisogno di presentazioni e l’opposto ex Bologna Marco Spagnol garantisce punti in attacco. In cabina di regia il Monge Gerbaudo ha pescato in A2 Luca Filippi e con il pari ruolo Nicola Zonta sarà una bella sfida.

Fano arriverà in Piemonte forte delle cinque vittorie consecutive e con un Mario Ferraro in più, schierato subito titolare da Castellano nell’ultima gara contro Brugherio. Occhi puntati poi sul bomber “Bibop” Marks che si sta facendo apprezzare dal pubblico fanese a suon di schiacciate.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano

Foto: Paolo Magnanelli