Le rossoblù di coach Papadopoulos attendono la visita di Riccione

B2F: La De Mitri – Carlo Forti chiamata all’esame Riccione

Dopo il successo esterno di Castenaso, la De Mitri – Carlo Forti Volley Angels Lab torna a giocare tra le mura amiche del PalaSavelli di Porto San Giorgio ospitando la Lasersoft Riccione, terza forza del girone. Tiberi e compagne vogliono cavalcare l’onda lunga dell’effetto vittoria conquistata in trasferta e sono intenzionate a rendere la vita dura alle romagnole, che arrivano dalla netta affermazione casalinga conquistata contro Potenza Picena nell’ultimo turno. La Lasersoft di coach Piraccini è l’espressione di una realtà importante, sulla cresta dell’onda da oltre 55 anni e scenderà nelle Marche determinata a portare via l’intera posta in palio per continuare l’inseguimento alla vetta della classifica del girone, oggi detenuta dalle toscane del Pontedera. Per fare ciò il coach delle biancazzurre si affiderà anche alla concretezza delle sue bocche da fuoco Valeria Tallevi (opposta, marchigiana di Fano) e Alice Ricci (centrale, classe 1998), entrambe alla prima stagione in Romagna. In casa rossoblù, invece, si punta molto sul ritorno a giocare in casa, specialmente dopo aver conseguito una prestigiosa vittoria in trasferta che ha fruttato due punti importanti alla truppa di coach Papadopoulos. Una striscia positiva è quello a cui mira la formazione marchigiana, che deve fare della continuità la propria arma vincente per risalire una classifica che attualmente non dice la verità sull’effettivo valore della squadra. Ecco perché sarà utile superare la squadra riccionese, che nelle prime sei giornate di campionato ha dato prova della sua forza, vincendo ben cinque partite. La gara sarà arbitrata da Alessio Cocco di Chieti e da Andrea Morelli di Rosciano, inizierà alle ore 21 (ingresso gratuito) e sarà trasmessa in diretta da Radio Studio 7 Tv, canale 78 del digitale terrestre e sul profilo Facebook di Volley Angels Lab.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Volley Angels Lab