Settima vittoria consecutiva per i ragazzi di coach Castellano

A3M – Vigilar, ecco il Settebello. Battuto San Donà 3-0

Posted by

Vigilar Fano 3

Volley Team San Donà 0

Parziali: 25-17, 25-23, 25-21

Vigilar Fano: Zonta 2, Marks 19, Gozzo 12, Ferri 12, Roberti, Maletto 7, Galdenzi, Ferraro 3, Raffa (L), Carburi, Gori, Sabatini, Tito. All. Castellano

San Donà: Trevisiol 3, Bassanello (L), Amarilli, Mignano 1, Palmisano 1, Mazzon, Dalmonte 9, Mazzanti 4, Umek 7, Mandilaris 13. All. Tofoli

Arbitri: Papapietro e Traversa

Note: Fano: bv 4, bs 15, muri 8; San Donà: bv 9, bs 10, muri 2

Non conosce ostacoli la corsa della Vigilar Fano che, davanti ad un Palas Allende gremito, conquista la settima vittoria consecutiva in campionato. Vittima di turno è stato il San Donà di Paolo Tofoli che solo a sprazzi è riuscito ad impensierire la formazione allenata da Maurizio Castellano.

Fano si presenta al completo mentre Tofoli ad inizio gara schiera Palmisano per Umek. I virtussini provano ad iniziare il match mettendo subito la quinta ma San Donà non sta a guardare, così l’equilibrio regna fino a metà del primo set. A suonare la campanella ci pensa il fromboliere Marks che in prima linea non perdona e permette a Fano di fare il break decisivo e di chiudere facilmente il parziale.

A partire dal secondo set Tofoli getta nella mischia David Umek e San Donà si sveglia dal torpore: le squadre vanno avanti punto a punto, Fano prova una prima fuga (21-18), ma Dalmonte in battuta permette ai veneti di pareggiare a quota 21. Sul 23 a 22 Vigilar la svolta: il tedesco Marks va al servizio facendo un ace e, sull’ultima azione, ci pensa Zonta a smarcare Ferri per l’attacco decisivo.

Nell’ultima frazione Fano parte subito forte (5-1 e poi 19-12) e gestisce il finale di gara. La partita si chiude con un attacco in primo tempo di Mario “Gattone” Ferraro.

Fonte e foto: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano