L'opposto "Bibop" Marks in azione

A3M – La Vigilar Fano non si ferma più

Posted by

Christoph “Bibop” Marks: “Non ci dobbiamo accontentare”

La Vigilar Fano dei record (settima vittoria consecutiva) è ormai diventata un rullo compressore. Imbattuta dalla prima giornata di campionato, la formazione di coach Castellano non ha dato scampo neanche al Team Volley San Donà che, nonostante la classifica deficitaria, ha provato a scombussolare le carte senza peraltro riuscire nell’intento.

Settimo uomo in campo certamente il pubblico virtussino che ha gremito il Palas Allende e sostenuto la squadra dal primo all’ultimo punto: “Pubblico fantastico – afferma il bomber tedesco Christoph Bibop Marks, ormai entrato nel cuore dei tifosi fanesi – è la quarta partita consecutiva in casa che vedo così tanta gente, spero che i nostri tifosi continuino a seguirci così”. L’opposto tedesco è stato poi protagonista di un attacco potente in lungolinea che ha fatto sobbalzare i tifosi dai gradoni del Palas: “Vorrei andare a rivedere quell’attacco – sorride Marks – sono incuriosito dalla reazione della gente. Purtroppo dal campo non me ne sono reso conto”.

In merito alla gara l’opposto virtussino non ha dubbi: “Loro hanno cercato di mettere pressione al servizio – continua “Bibop” – riuscendo a fare diversi ace. Noi però abbiamo giocato la nostra solita pallavolo, cercando di avere pazienza e accelerando nei momenti importanti”.

Una squadra, quella della Vigilar, in salute: “Certamente – conclude Marks – siamo alla settima vittoria consecutiva e non ci vogliamo fermare. Dobbiamo ancora migliorare sicuramente la fase di muro e battuta e non ci dobbiamo accontentare”.

Nel girone bianco c’è un prima mini fuga a tre: Pineto (21 punti), Fano (20) e Savigliano (18) hanno creato un piccolo vuoto. Ad inseguire il terzetto a quota tredici punti c’è Montecchio Maggiore che, per l’appunto, sarà la prossima avversaria della Vigilar Fano.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Volley Fano

Foto: Paolo Magnanelli