La Vastes Grotta 50 Under 16

Le giovanili M&G sono arrivate al Natale con una vittoria ed una sconfitta

Posted by

Una vittoria ed una sconfitta: questo è il bilancio delle giovanili M&G nell’ultima settimana di gare prima del Natale; l’Under 14, come all’andata, sbatte contro il muro di Rapagnano che fortifica la sua leadership in classifica mentre l’Under 16 vince nettamente contro Montegranaro e sale in vetta alla graduatoria con una partita disputata in più rispetto al Calzaturificio Alba.
Come all’andata la Vastes Grotta 50 sbatte contro la corazzata Calzaturificio Alba Rapagnano nel match valido per la settima giornata del campionato Under 14; troppo forti, per Grotta, le ragazze di Rogani, in testa alla classifica a punteggio pieno senza aver perso mai un set, che sfruttano il loro gioco e le loro potenzialità per conquistare l’intera posta in palio.
Coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio Sara Marinangeli in cabina di regia, Diletta Palanga nella sua diagonale, Matilda Quintili e Giorgia Mercuri schiacciatrici ricevitrici, Agnese Righetti e Valeria Cesaroni centrali, Ginevra Tulli libero.
La Vastes trova subito il vantaggio (0-2) ma deve fare i conti con la capolista che pareggia in un lampo (2-2) e poi allunga sul 9-4; le padrone di casa forzano il ritmo e scappano sul 15-6 andando ad aggiudicarsi così la prima frazione in tutta tranquillità con il punteggio di 25-10.
Al cambio di campo Grotta sembra rivivere l’incubo della sfida di andata quando, sotto già 4-1, subisce un filotto incredibile di punti permettendo al Calzaturificio Alba di dilagare sul 16-1; la Vastes allora prende coraggio ed inizia finalmente a giocare recuperando qualche lunghezza di distacco ma il gap da annullare è davvero importante e così Rapagnano conquista anche il secondo parziale con il punteggio di 25-14.
La Vastes sfrutta l’inerzia del finale precedente per iniziare meglio il terzo periodo che vede le grottesi partire avanti 2-5; le ospiti continuano a mantenere il vantaggio per qualche azione (5-8) ma poi vengono raggiunte inevitabilmente dalle padrone di casa che impattano a quota 9 e poi, di slancio, allungano sul 15-11 aumentando sempre di più il gap fino al 25-17 che pone fine al set ma anche alla sfida con il risultato di 3-0.
La sconfitta fa scivolare al terzo posto la Vastes Grotta 50 superata di una lunghezza dalla Pallavolo Fermo che ha però giocato una partita in più; le ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni e Serena Moscati torneranno in campo Domenica 15 Gennaio per affrontare, a partire dalle ore 09:30 in quel di Porto Sant’Elpidio, la Bees White.


Under 14 Femminile – Girone C – 7^ Giornata

Calzaturificio Alba – Videx Santoni 3-0

Calzaturificio Alba:
 Pilotti, Bracalente, Mercanti, Frinconi, Cesetti, Ruggeri, Bisconti, Mellacca, Milozzi, Palazzese. All. Rogani

Vastes Grotta 50: Ferracuti, Righetti, Palanga, Perfetti, Cesaroni, Quintili, Brasili, Mercuri, Marinangeli, Concettoni, Pistagnesi, Tulli (L). All. Lorenzoni All2. Moscati

Arbitro: Buccolini Armando

Parziali: 25-10 25-14 25-17

Torna alla vittoria l’Under 16 della Vastes Grotta 50 che domina la sfida prenatalizia contro la Pallavolo Montegranaro; le grottesi, nonostante il clima natalizio si sia fatto sentire in termine di “regali” (errori), sono riuscite ad avere sempre in mano il pallino del gioco assicurandosi così l’intera posta in palio.
Coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio Virginia Carnevali al palleggio in diagonale ad Alice FagianiAlina Kovalyshyn ed Aurora Ilari in posto 4, Letizia Tamanti ed Anna Kovalyshyn al centro, Giorgia Mercuri nel ruolo di libero.
Partenza a fionda della Vastes che in un attimo si trova già sul 9-3; le padrone di casa continuano a spingere sull’acceleratore volando sul 17-9 lasciando poi spazio alle avversarie che non se lo fanno ripetere due volte e si riportano sotto arrivando fino al -2 (21-19). Nel rush finale le grottesi riescono a piazzare un minibreak decisivo (23-19) che consente loro di aggiudicarsi la prima frazione con il punteggio di 25-20.
Al cambio di campo Grotta prova subito ad allungare (4-2) ma Montegranaro è lesta a recuperare e ribaltare la situazione (6-8); le locali infilano immediatamente 5 punti consecutivi che valgono il nuovo vantaggio (11-8) per poi fuggire sul 20-14, vantaggio rassicurante che permette alla banda di coach Lorenzoni di conquistare il secondo parziale con il punteggio di 25-17.
Il terzo periodo si svolge sulla falsariga del primo con un’altra partenza a razzo della Vastes che vola subito sull’8-3 ma non riesce ad essere continua nel gioco e si fa riprendere dalle ospiti che si portano sull’11-10; Grottazzolina prova di nuovo a guadagnare margine (14-10) ma Montegranaro non molla e trova il -1 proprio nel rush finale (21-20) quando le ragazze di Lorenzoni stringono i denti e trovano il guizzo decisivo che permette loro di vincere il set 25-21 e la sfida con un rotondo 3-0.
I tre punti permettono alla Vastes di chiudere il 2022 in cima alla classifica con una lunghezza di vantaggio su Amandola e due su Rapagnano che però deve recuperare l’ultima partita; le grottesi torneranno in campo Mercoledì 11 Gennaio per terminare il girone di andata affrontando in trasferta proprio la Pallavolo Sibillini Amandola con fischio di inizio fissato alle ore 19:00.


Under 16 Femminile – Girone C – 6^ Giornata

Vastes Grotta 50 – Pallavolo Montegranaro 3-0

Vastes Grotta 50:
 Ilari, Fagiani, Righetti, Kovalyshyn An., Carnevali, Kovalyshyn An., Tamanti, Quintili, Mercuri (L). All. Lorenzoni

Pallavolo Montegranaro:
 Foresi, Di Chiara, Bella, Medori, Palmieri, Gentili, Moretti, Rossi, Totò, Marconetti, Troiani (L1), Ait Mouloud (L2). All. Pieragostini

Arbitro: Buccolini Armando

Parziali: 25-20 25-17 25-21

Articolo: Paolo Branchesi

Foto: Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo