La squadra Under 17 della Videx

Tante vittorie per le giovanili M&G

Posted by

Continuano le soddisfazioni in casa M&G grazie alle vittorie che arrivano dal proprio settore giovanile: il bilancio settimanale parla di quattro vittorie, ed una sola sconfitta, ottenute in Under 13, 16, 17 e 19 con le formazioni grottesi che hanno sfoderato ottime prestazioni in tutte le categorie.
Ma andiamo a leggere insieme come è andata nel dettaglio.

Esordio col botto per l’Under 13 femminile della Vastes Grotta 50 che nella gara inaugurale della seconda giornata (Grotta aveva osservato il turno di riposo alla prima) batte nettamente 2-0 la Folly Volley; due set senza storia in cui le ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni e Serena Moscati son riuscite costantemente a controllare ogni singola fase della partita fino a conquistare l’intera posta in palio.
Coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio Carlotta Nazzecone, Ginevra Tulli, Lorita Brasili, Marta Ferracuti Pompa, Diletta Palanga ed Aurora Pompei.
Partenza bruciante delle grottesi che volano subito sul 10-2 poi continuano a forzare il ritmo raggiungendo in un attimo il 17-3; le ospiti non riescono ad impensierire le padrone di casa e così la Vastes può aggiudicarsi facilmente la frazione di apertura con il punteggio di 25-7.
Stesso copione al cambio di campo dove le locali fanno subito la voce grossa allungando sul 6-1. In questo set vediamo in campo anche Rubina Remia, Matilde Minnucci, Angelica Pompei e Renee Rapacci: nella fase centrale del parziale la Folly Volley cerca di non perdere troppo terreno (17-9) ma il forcing finale delle grottesi permette loro di chiudere facilmente anche il secondo set con il punteggio di 25-13 conquistando così la prima vittoria in campionato.

Under 13 Femminile – Girone C – Prima Gara 2^ Giornata

Vastes Grotta 50 – Folly Volley 2-0

Vastes Grotta 50:
 Ferracuti Pompa, Pompei Au., Remia, Tulli, Marinangeli, Rapacci, Brasili, Minnucci, Pompei An., Cjapi, Nazzecone, Palanga . All. Lorenzoni All2. Moscati

Folly Volley: Giammarini, Recchi, Fortuna, Lahib, Moro, Nigrisoli, Vesprini, Saraconi. All. Fioravanti

Arbitri: Totò Mirco – Ilari Monia

Parziali: 25-07 25-13


Un pochino di pausa e poi ecco tornare di nuovo in campo le grottesi per affrontare l’Emmont Volley; match difficile dove le padrone di casa non riescono a contrastare il gioco ben organizzato delle avversarie e son costrette a lasciare l’intera posta in palio alla capolista.
Coach Alessandro Lorenzoni per questa sfida si affida a Ginevra Tulli, Carlotta Nazzecone, Lorita Brasili, Diletta Palanga, Aurora Pompei e Marta Ferracuti Pompa.
Dopo un iniziale equilibrio (4-5) l’Emmont piazza 4 punti consecutivi che valgono il 4-9; Grotta non riesce ad incidere ed allora le ospiti aumentano costantemente il gap (7-14) fino ad aggiudicarsi la prima frazione con il punteggio di 14-25.
Al cambio di campo Grotta parte meglio (7-2) ma l’Emmont c’è e ribalta la situazione passando a condurre 8-10; la Vastes infila tre punti consecutivi (11-10) ma sul 13-13 le ospiti, nonostante coach Lorenzoni provi ad inserire anche Federica Marinangeli, Artjola Cjapi ed Anastasia Giustozzi, piazzano un lunghissimo break che consente loro di arrivare dritte alla conclusione vincendo il set 13-25 ed il match per 0-2.
Bicchiere mezzo pieno per la Vastes che comunque è riuscita a conquistare una vittoria in questo esordio stagionale vincendo la prima sfida contro il Folly Volley; il prossimo turno vedrà le grottesi protagoniste Domenica 22 Gennaio quando a Petritoli, dalle ore 09:30, sfideranno nuovamente il Folly Volley e poi, a seguire, la Bees White Porto Sant’Elpidio.
 
Under 13 Femminile – Girone C – Seconda Gara 2^ Giornata

Vastes Grotta 50 – Emmont Volley 0-2

Vastes Grotta 50:
 Ferracuti Pompa, Pompei Au., Remia, Giustozzi, Tulli, Marinangeli, Rapacci, Brasili, Minnucci, Cjapi, Nazzecone, Palanga. All. Lorenzoni All2. Moscati

Emmont Volley: Fornaro, Marsili, Scarciglia, Natali, Ubaldi, Fedeli, Bedetta, Mircoli, Zengarini, Paolini. All. Rabuffetti All2. Monti

Arbitri: Ilari Monia – Totò Mirco

Parziali: 14-25 13-25


Seconda vittoria consecutiva per l’Under 19 della Videx Santoni che batte nettamente 3-0 il Volley Potentino; gara a senso unico dove i grottesi hanno sfoderato un’altra buona prestazione soffrendo più del dovuto nel secondo parziale ma ciò non ha condizionato l’esito della gara.
Coach Francesco Pison schiera in avvio Andrea Romiti in cabina di regia opposto a Tommaso MorettiMattia Leli e Francesco Bonifazi schiacciatori ricevitori, Elia Valentini e Francesco Giannessi centrali, Diego Foresi nel ruolo di libero.
Inizia bene il Volley Potentino che riesce a prendere un paio di lunghezze di vantaggio (7-9) ma pian piano la Videx Santoni entra in partita e capovolge la situazione portandosi avanti 11-9; gli ospiti riescono per un po’ a rimanere in scia ma, sul 17-15, il turno al servizio di Moretti spacca il set con i padroni di casa che allungano così sul 21-15 andando a vincere la frazione di apertura con il punteggio di 25-17.
Al cambio di campo è ancora il Volley Potentino ad avere il guizzo migliore (7-10) con la Videx Santoni chiamata nuovamente al recupero: gli ospiti, avanti 10-14, subiscono infatti un break di sei punti consecutivi sul turno al servizio di Valentini permettendo a Grotta di ribaltare la situazione passando a condurre 16-14; i ragazzi di Pison arrivano per primi al set point (24-21) ma il Volley Potentino riesce a portare il set ai vantaggi (24-24) prima di farselo scappare via perdendolo 30-28.
Nel terzo periodo gli ospiti accusano il colpo per l’occasione sciupata e Grottazzolina ne approfitta immediatamente per allungare subito sul 4-0; i potentini dimezzano il gap (9-7) ma ecco arrivare puntuale, come nelle precedenti frazioni, il break della Videx Santoni che scappa sul 15-7 riuscendo a mantenere inalterato il vantaggio fino al 25-17 che chiude set e partita.
I tre punti conquistati permettono alla Videx Santoni di mettere in cassaforte la seconda posizione in regular season; Martedì 24 Gennaio alle ore 20:45 ci sarà l’ultimo ininfluente turno prima dei Playoff con i ragazzi di Francesco Pison che ospiteranno la Cucine Lube Civitanova.

Under 19 Maschile – Girone B – 5^ Giornata

Videx Santoni – Volley Potentino 3-0

Videx Santoni:
 Tegazi, Bonifazi, Moretti, Romiti, Valentini, Giannessi, Lorenzoni, Leli, Panicciari, Sabini, Ubaldi, Petracci, Foresi (L1), Cacchiarelli (L2). All. Pison

Volley Potentino: Veres, Gentili, Acciarresi, Gasparrini, Giustozzi, Pierleoni, Donati, Petrelli, Accorsi (L). All. Massera

Arbitro: Governatori Gianmarco

Parziali: 25-17 30-28 25-17


La Videx Santoni inizia bene il girone di ritorno di Under 17 sbarazzandosi in appena 68 minuti della Don Celso Fermo; partita mai in discussione con i grottesi bravissimi a comandare ogni fase del gioco aggiudicandosi facilmente l’intera posta in palio.
Coach Roberto Tegazi schiera in avvio Diego Tegazi in cabina di regia, Mirko Celanji nella sua diagonale, Francesco Bonifazi e Diego Foresi in banda, Matteo Catalini ed Andrea Luchetti al centro, Davide Lorenzoni nel ruolo di libero.
Parte forte la Videx Santoni che si porta subito sul 2-7 riuscendo poi ad aumentare il gap guadagnando anche il +6 (7-13) quando la Don Celso, però, infila sei punti consecutivi che valgono la parità a quota 13; Grotta non ci sta, spinge sull’acceleratore sfruttando i turni al servizio di Catalini e Celanji portandosi sul 18-23 e chiude in proprio favore la prima frazione con il punteggio di 21-25.
Al cambio di campo il copione è quasi lo stesso con la Videx Santoni a scappare subito via sul 3-8 con Fermo che però non riesce a recuperare come in precedenza ma mantiene il gap inalterato fino al 9-14 quando stavolta è il turno al servizio di Foresi a spaccare il set con Grottazzolina che allunga sul 10-20 aggiudicandosi così anche il secondo parziale con il punteggio di 12-25.
Nel terzo periodo è la Don Celso a provare la fuga (10-8) ma gli ospiti prima accorciano (11-10) e poi ribaltano completamente la situazione passando a condurre 12-15; Fermo trova la reazione d’orgoglio ed impatta a quota 19 ma sul 20-20 i ragazzi guidati da Roberto Tegazi trovano un break di quattro punti che consente loro di viaggiare verso il 20-24 conquistando così in tutta tranquillità il set 21-25 ed il match con il risultato di 0-3.
I tre punti permettono alla Videx Santoni di conservare il primato in classifica, da recuperare la sfida contro Ascoli, e nel prossimo turno, in programma Mercoledì 25 Gennaio alle ore 20:45, ospiterà la Riviera Samb Volley già sconfitta all’andata con il punteggio di 3-0.

Under 17 Maschile – 6^ Giornata

Don Celso 30 – Videx Santoni 0-3

Don Celso 30:
 Antolloni, Pieroni, Sabella, Tocchetto, Salvatori, De Santis, Catalini, Postacchini, Zantedeschi, Mancuso, Luciani. All. Luciani All2. Bambozzi

Videx Santoni: Catalini, Tegazi D., Bonifazi, Luchetti, Foresi, Ubaldi, Celanji, Aitbouno, Romiti, Sabini, Pieroni, Minnozzi, Lorenzoni (L1), Ciocan (L2). All. Tegazi R.

Arbitro: Di Pierro NIcola

Parziali: 21-25 12-25 21-25

La Vastes Grotta 50 Under 16


Colpo della Vastes Grotta 50 in Under 16 con le ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni e Serena Moscati che espugnano il campo della Pallavolo Sibillini Amandola con un netto 0-3 senza possibilità di replica; prima di questa sfida le amandolesi seguivano con un punto di ritardo, in seconda posizione, le capolista grottesi che a loro volta hanno sfoderato una prestazione davvero maiuscola, conquistando tre punti importantissimi in chiave classifica, dominando lo scontro al vertice.
Per questa ultima gara del girone di andata coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio Virginia Carnevali al palleggio, Alice Fagiani opposta, Aurora Ilari ed Alina Kovalyshyn schiacciatrici ricevitrici, Anna Kovalyshyn e Letizia Tamanti centrali, Giorgia Mercuri nel ruolo di libero.
Dopo un iniziale equilibrio (4-4) la battuta in salto float di Alina Kovalyshyn mette in crisi la costruzione del gioco delle amandolesi che in un attimo si ritrovano sotto 4-10; la Vastes è un treno difficile da fermare tanto che aumenta sempre di più il divario (8-19) fino al 15-25 che pone fine alla prima frazione.
Al cambio di campo Grotta va subito sullo 0-3; Amandola impatta immediatamente (3-3) ma ancora una volta, sul 7-7, la battuta della Vastes, stavolta con Letizia Tamanti ed Alice Fagiani, crea parecchio scompiglio nella metà campo di casa tanto che Grottazzolina se ne va sull’8-18; le padrone di casa non riescono ad impensierire le avversarie che possono così aggiudicarsi anche il secondo parziale con il punteggio di 17-25.
Partenza a fionda nel terzo periodo per una Vastes che in un attimo si ritrova già sul 3-10; Amandola non riesce a trovare il bandolo della matassa con Grotta che continua a macinare punti su punti portandosi sul 9-23 chiudendo in tutta tranquillità il set 13-25 ed il match con un incredibile 0-3.
Un risultato nettissimo, quasi inaspettato alla vigilia, consente alla Vastes di continuare a volare in testa alla classifica del Girone C con 4 punti di vantaggio proprio sulla Sibillini Amandola e 5 su Calzaturificio Alba Rapagnano che ha però due partite da recuperare; le ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni e Serena Moscati torneranno in campo Lunedì 16 Gennaio per cominciare il girone di ritorno in casa dell’Avis Fermo Bees con il fischio di inizio fissato alle ore 18:30.

Under 16 Femminile – Girone C – 7° Giornata

Asd Pallavolo Sibillini – Vastes Grotta 50 0-3

Asd Pallavolo Sibillini:
 Censori, Diomedi, Pierfederici, Polci, Pignoloni, Cennerelli, Grella, Luciani M., Taffetani, Corridoni, Orsini, Buccolini (L1), Luciani C. (L2). All. Cupelli

Vastes Grotta 50: Ilari, Fagiani, Righetti, Kovalyshyn An., Carnevali, Tamanti, Kovalyshyn Al., Mercuri (L). All. Lorenzoni All2. Moscati

Arbitro: Benigni Giulia

Parziali: 15-25 17-25 13-25
Articolo: Paolo Branchesi

Foto: Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo