Gianni Rosichini

Gianni Rosichini: “Credo nella permanenza in Serie B! La mia Lube U19 è in crescita e lotterà fino alla fine”

Posted by

L’Academy Volley Lube e coach Gianni Rosichini registrano la crescita dei talenti Under 19 nel torneo nazionale di Serie B. Il punto della situazione nel Girone E per la Cucine Lube Civitanova è incoraggiante al giro di boa. Dopo un avvio di campionato col freno a mano tirato nella nuova categoria, la squadra del vivaio ha cambiato marcia nella seconda parte del girone di andata raccogliendo 11 degli attuali 12 punti messi in cascina tra la settima e la dodicesima giornata con una striscia di 5 gare consecutive a punti interrotta solo dallo scivolone in tre set sul campo del Montorio Volley nel tredicesimo e ultimo turno di andata. Un bottino che vale l’undicesima posizione in classifica a quota 12 in coabitazione con il Volley Modugno, che ha gli stessi punti, ma è decimo e fuori dalla zona retrocessione per una vittoria in più. Il primo incontro del girone di ritorno è in programma alle 19 di sabato 4 febbraio al PalaPoli di Molfetta contro la capolista Indeco, che guida la graduatoria con 39 punti, frutto di un en plein di 13 successi pieni con solo 5 set concessi ai rivali.

Gianni Rosichini: Il campionato è difficile, la classifica è complicata, ma credo fortemente nella salvezza! Si tratta di un’impresa alla portata dei miei ragazzi perché sono cresciuti molto dopo il duro impatto con la nuova categoria. La difficoltà del calendario nelle prime giornate ha reso ancor più difficile il debutto, tanto che i frutti del lavoro si sono visti solo dopo alcune turni. Ora ci sentiamo a nostro agio. La qualità in gruppo c’è come dimostra il percorso dei nostri ragazzi con le nazionali giovanili, ma a fare la differenza è il lavoro quotidiano. Se devo fare un appunto, al gruppo mancava quella dose di spensieratezza che può creare un’alchimia vincente in un gruppo di esordienti. Pensare troppo ad avversari, errori e risultati li aveva un po’ bloccati, ma sono stati bravi a cambiare atteggiamento e mentalità. Nelle situazioni non facili è importante reagire caratterialmente e vivere di entusiasmo. La gara contro Modugno è stata fondamentale nel nostro percorso di crescita perché dopo un inizio sotto tono ho visto la squadra mettersi davvero in gioco“.

Fonte e foto: Ufficio Stampa A.S. Volley Lube