SERIE B1/F: La capolista continua a correre, la Pieralisi lotta alla pari per due set

Posted by

FGL ZUMA CASTELFRANCO:

Zuccarelli 7, Chisari 11, Colzi 9, Tosi (L), Renieri 10, Vecerina, Ferraro 1, Tesi (L), Focosi, Tesanovic 4, Fava n.e. All. Bracci

PIERALISI JESI:

Quinteros, Girini (L2), Cecconi (L1), Pepa, Paolucci 3, Peretti 3, Castellucci n.e., Marcelli 1, Miecchi 8, Pomili 7, Milletti 5, Moretto 16. All. Sabbatini

ARBITRI:

Di Bari e Benedetto

PARZIALI:

25-11, 25-22, 25-23.

Dopo un avvio sul filo dell’equilibrio (3-3), le padrone di casa prendono il largo (14-6), sfruttando l’attacco e concedendo pochi riferimenti alle jesine. La Pieralisi non riesce a frenare la corsa della capolista: Sabbatini chiama time-out sul 16-7, inserisce anche Quinteros e Pepa ma il set è ormai segnato.

Nel secondo, Castelfranco parte in quarta (9-4) e allunga sul 10-5: Jesi diventa più precisa e ordinata tanto che Bracci deve fermare il gioco sul 13-12. La FGL Zuma riparte (19-15) ma sul 23-16 subisce un’altra rimonta della Pieralisi, più incisiva e tenace. Moretto è inarrestabile (quattro le conclusioni vincenti) e il divario in campo si assottiglia: 23-20. L’opposta jesine e Miecchi annullano due set-ball (24-22) prima del tocco decisivo di Ferraro.

Nel terzo set, la Pieralisi va in vantaggio sul 4-5, Bracci è costretto a chiamare un time-out sul 9-11. E’ un serrato testa a testa, con le jesine che con grinta restano avanti (16-17) prima di subire il break di Zuccarelli e compagne che allungano sul 20-17. Sul 23-20 c’è una nuova rimonta della Pieralisi che arriva ad un passo dal meritato aggancio: 23-22. Sul 24-23 è Renieri (tra le migliori nelle fila della capolista) a siglare il punto della vittoria.