SUPERLEGA: La Lube ospita l’Itas nell’8a di SuperLega, info ticket.

Posted by

Blengini: “Sfida dura ma emozionante domenica all’Eurosuole Forum!”

Si alza l’asticella nell’8ª giornata di andata della Regular Season all’Eurosuole Forum. Domani, domenica 3 dicembre (ore 18 con diretta VBTV e Radio Arancia), la Cucine Lube Civitanova di Chicco Blengini ospiterà i campioni d’Italia dell’Itas Trentino. Forti dei cinque successi di fila tra SuperLega Credem Banca e CEV Champions League, l’ultimo timbrato giovedì in Cechia con il massimo scarto contro il VK Liv Praha e decisivo per la momentanea leadership provvisoria nella Pool E europea, i biancorossi si giocheranno le proprie chance di fermare la corsa dei gialloblù. Gli uomini di Fabio Soli sono imbattuti e hanno intrapreso una stagione quasi perfetta con un unico passo falso, a Biella in Semifinale di Del Monte® Supercoppa contro la Sir Susa Vim Perugia. Mercoledì il collettivo degli ex biancorossi Marko Podrascanin e Kamil Rychlicki ha violato il campo del Tours in quattro set guadagnandosi la cima della Pool B di Champions League.

Il percorso in campionato delle due squadre

Quinta in classifica a 13 punti, la Lube nella Regular Season è in serie positiva da tre giornate grazie ai successi ottenuti con il massimo scarto in casa contro Catania e al PalaPanini contro Modena, seguiti dal tie break vincente con Taranto all’Eurosuole Forum. La striscia positiva stagionale si allunga a 5 affermazioni di fila se si considerano le due recenti vittorie in CEV Champions League 2024 valse la vetta nella Pool E europea. Una macchina da guerra l’Itas Trentino, implacabile nell’ultimo turno contro Catania, seconda in classifica a -2 da Perugia (i Block Devils hanno giocato una gara in più), e imbattuta sia in SuperLega Credem Banca che nell’avventura europea.

Classifica SuperLega Credem Banca

Sir Susa Vim Perugia 21, Itas Trentino 19, Mint Vero Volley Monza 14, Gas Sales Bluenergy Piacenza 14, Cucine Lube Civitanova 13, Valsa Group Modena 10, Allianz Milano 10, Pallavolo Padova 7, Cisterna Volley 7, Rana Verona 7, Gioiella Prisma Taranto 4, Farmitalia Catania 3.

1 partita in più: Pallavolo Padova e Sir Susa Vim Perugia.

L’Itas Trentino 2023/24

Dopo la vittoria del quinto Scudetto della sua storia, il Club gialloblù ha lanciato per questa stagione un nuovo corso tecnico con l’ingaggio di coach Fabio Soli. Il tecnico emiliano, reduce da due buone annate a Cisterna di Latina e affiancato nell’avventura in Trentino dal secondo allenatore Adriano Di Pinto, si sta giocando la grande occasione della sua carriera grazie anche a punti fermi come gli azzurri Lavia, Michieletto, Sbertoli, Laurenzano e capitan Podrascanin (ex biancorosso che a Trento ha ereditato la fascia da Kaziyski), a cui sono stati affiancati giocatori ancora giovani, ma già esperti per la SuperLega, come l’opposto ex Lube Rychlicki (da Perugia) e il rientrante centrale sloveno Kozamernik. Per entrambi l’occasione di compiere un ulteriore salto di qualità, offrendo un contributo importante non solo in attacco e a muro ma anche in battuta. Rispetto al recente passato l’Itas Trentino può contare su una panchina ancora più profonda, puntellata dagli arrivi di Magalini (da Verona) e Acquarone (da Santa Croce) e dalle conferme importanti di Nelli, Cavuto, Pace e D’Heer, tutti elementi che hanno giocato un ruolo fondamentale nella vittoria dell’ultimo campionato.

Parla Gianlorenzo Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova):

“Attendiamo il team campione d’Italia, un gruppo che ha aggiunto giocatori e ha acquisito esperienza, soprattutto tra i più giovani, consolidando anche la chimica di squadra e la capacità di vincere. Quando si conquista un titolo inevitabilmente si cresce. Per me è la formazione più equilibrata della SuperLega. Sarà una sfida molto difficile in un campionato in cui non esistono partite facili. Riproporre il confronto dell’ultima Finale Scudetto è emozionante. Sappiamo che i nostri tifosi ci sosterranno in maniera importante e noi prenderemo energia dalla loro spinta!”.

Parla Alessandro Michieletto (schiacciatore Itas Trentino):

“Siamo reduci dalla lunga trasferta di Champions League in Francia, ma sono sicuro che aver vinto ci farà sentire meno la fatica e riuscirà invece a farci subito concentrare su questa partita che è importante pur trattandosi solo dell’8ª giornata di campionato. Quando si affronta una squadra come la Cucine Lube, infatti, indipendentemente dalla posta in palio, si sente sempre addosso la grande voglia di giocare un bel match per cercare di prevalere su una grande avversaria”.

Gli arbitri del match:

Mauro Goitre (TO) e Armando Simbari (MI).

Scontro diretto numero 96

Nei precedenti 95 incroci la Cucine Lube ha avuto la meglio in 53 occasioni, gli avversari hanno vinto 42 volte.

Gli ex nei roster

Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008/09 al 2015/16, Kamil Rychlicki a Civitanova nel biennio 2019/20-2020/21.

Giocatori a caccia di record

Regular Season: Daniele Lavia – 26 attacchi vincenti ai 1500, Oreste Cavuto – 4 punti ai 1000 (Itas Trentino).

Carriera: Aleksandar Nikolov – 14 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova); Oreste Cavuto – 1 muro vincente ai 100, Gabriele Nelli – 11 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino).

Come seguire la gara

Live tv streaming su VTVB (Volleyball TV) con la telecronaca di Gianluca Pascucci.

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Biglietteria al botteghino e online

Disponibili, sia alla cassa del palas che online nel circuito Vivaticket, i biglietti per il match. I ticket si possono acquistare su lubevolley.vivaticket.it/ e nei punti vendita Vivaticket in Italia.

Biglietti anche al botteghino nei seguenti orari: sabato 10-12, domenica 10-12 e 15.30-inizio match.