SERIE A3/M: LA SMARTSYSTEM REGOLA IL MODICA

Posted by

Smartsystem Fano 3
Avimecc Modica 1
(25-13, 25-22, 28-30, 25-18)

Smartsystem Fano: Michalovic 22, Roberti 17, Galdenzi, Merlo, Partenio 2, Raffa (L), Margutti 9, Uguccioni, Focosi 10, Mazzon, Gori, Maletto 13. All. Tofoli
Avimecc Modica: Raso 3, Di Franco 4, Capelli 6, Putini 2, Chillemi 8, Nastasi, Italia, Cascio 1, Buzzi 9, Tidona, Lombardo, Spagnol 16, La Rocca, Giudice 2. All. Di Stefano

arbitri: Marta Mesiano e Claudia Angelucci

Fano: bv 5, bs 18, muri 13; Modica: bv 3, bs 12, muri 5

Fano – La Smartsystem in versione casalinga fa suo il match contro Modica e si conferma seconda forza del campionato.
I fanesi riscattano alla grande lo scivolone di Palmi e, nonostante qualche patema d’animo, conquistano l’intera posta in palio.
Inizio match spumeggiante per i virtussini che, grazie al muro, volano 15 a 8. L’Avimecc non è in partita e i locali dilagano nel finale.
Nel secondo set scende in campo un’altra Avimecc: i siciliani vanno avanti 8-5 ma non fanno i conti con la difesa dei padroni di casa e con le battute di Pik Margutti. Fano ribalta il punteggio e si porta 13-8. Finale di parziale gestito bene dalla Smartsystem con uno scatenato Michalovic in attacco ed un granitico Focosi a muro.
Incredibile l’epilogo della terza frazione con Fano che spreca tre match ball e si lascia superare dall’Avimecc che riapre la partita.
I siciliani non fanno però i conti con la determinazione dei locali che, nel set successivo, partono bene (8-4) grazie ai muri di Maletto e Michalovic. Esce Putini per infortunio ma la musica non cambia e nel finale ancora Margutti diventa protagonista in attacco con due ottime piazzate.