SERIE A2/M: YUASA BATTERY, A SIENA PER METTERTI ALLA PROVA

Posted by

Appuntamento infrasettimanale di lusso per la Yuasa Battery Grottazzolina che, giovedì 07 dicembre alle ore 20:30 scenderà in campo nella splendida Toscana, per l’ennesimo big match stagionale che la vedrà impegnata a Siena contro la Emma Villas, tornata a respirare il profumo delle mura amiche da appena una settimana dopo l’esilio forzato a Santa Croce sull’Arno che ha caratterizzato l’avvio di campionato della truppa del Presidente Bisogno, stante l’indisponibilità del PalaEstra.

Dopo nove giornate di campionato sono solo due i punti lasciati per strada dalla compagine di coach Ortenzi (in altrettanti tie break), per una Yuasa Battery che guida la classifica con tre punti di vantaggio su Prata; sul terzo gradino del podio (con 18 punti all’attivo) c’è proprio Siena, compagine esperta e molto attrezzata, costruita per puntare al vertice di un campionato che si sta rivelando davvero competitivo e probante.

Affidata all’esperto tecnico marchigiano Graziosi, la Emma Villas ha fondato il proprio eptetto su una diagonale tutta straniera, composta dal regista francese Nevot (all’esordio in Italia) e dall’opposto carioca Krauchuk, già visto all’opera a Santa Croce qualche stagione orsono e principale terminale d’attacco della formazione senese. Oltre al coach, sono diversi gli atleti provenienti dalla nostra regione a vestire la maglia della squadra toscana, appena retrocessa dalla Superlega: al centro il maceratese Trillini, in banda i fanesi Tallone e Pierotti. A completare la formazione di partenza l’altro centro Copelli ed il libero Bonami, con il martello veneto (ex Pineto) Milan pronto a giocarsi la titolarità in posto quattro. Perfezionano l’organico i giovani senesi Gonzi (palleggiatore classe 2000) e Pellegrini (martello 2004), unitamente a Picuno (classe 1999), il centrale altoatesino Acuti (classe 2000) col suo pariruolo Ivanov (anche lui fanese, classe 2005), ed il libero trentino Coser (classe 2004).

Sarà una gara impegnativa che si giocherà sui dettagli – le parole di Andrea Marchisio, ex di turno avendo vestito la maglia senese nella stagione 2015/16 – affrontiamo una squadra solida, con giocatori molto esperti ed ottimamente allenati. Dovremmo essere bravi a gestire i loro momenti positivi e rimanere concentrati.

Siena che, dopo aver perso al quinto set contro Cuneo, cercherà in tutti i modi di sfruttare il doppio turno interno per regalarsi la prima vittoria stagionale al PalaEstra; Grottazzolina, da par suo, proverà ad allungare ulteriormente la propria striscia di vittorie consecutive.

Arbitri dell’incontro la romana Serena Salvati (ultimo incrocio con Grottazzolina nel novembre 2022 nella vittoria interna contro Bergamo) ed il ternano Fabio Toni (ha diretto la gara contro Prata del 11 novembre scorso). Perfetta parità nei due precedenti incontri disputati in Serie A dalle due formazioni, mentre sono ben tre gli ex di turno, tutti attualmente in maglia Yuasa Battery, ovvero Fedrizzi, Marchisio e Mattei. La gara sarà trasmessa come sempre in diretta gratuita (previa registrazione) sul canale tematico VBTV di Volleyball World.