SERIE A1/F: MEGABOX, DOMENICA CON LE CAMPIONESSE DI CONEGLIANO

Posted by

Arriva la palleggiatrice russa Viktoriia Kobzar 

La Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia torna in campo domenica 10 dicembre alle 17 al Palaverde di Villorba con le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano, nell’incontro valido per l’undicesima giornata del campionato femminile di serie A1. La Megabox è reduce da due vittorie in fila ai danni di Trento e Firenze: sei punti che le hanno consentito di issarsi al settimo posto a 13 punti, alla pari con la Roma Volley, la quale però ha una vittoria in più. Lontanissima la Prosecco Doc, capolista ancora a punteggio pieno a quota 30,  con cinque lunghezze di vantaggio sulla seconda in classifica, l’Allianz Vero Volley Milano. Anche quest’anno, la squadra di Daniele Santarelli ha dimostrato sin qui di essere la più seria candidata a succedere a sé stessa sul primo gradino del podio tricolore. Una ex Megabox in squadra, l’opposta Vittoria Piani, e una ex-pesarese quale il libero Monica De Gennaro, tre anni alla Robur dal 2010 al 2013, l’ultimo agli ordini di Andrea Pistola.  

L’incontro sarà diffuso in diretta streaming su Volleyball World Tv (www.volleyballworld.tv). L’emittente pesarese Radio Incontro trasmetterà la radiocronaca della partita sulle frequenze 91.9 e 103, sul sito web (www.radioincontro.com), sulla pagina Facebook e sulla App. Tvrs (canale 13 DTT) trasmetterà la differita martedì 12 dicembre alle 22.  

Intanto la società del Presidente Ivano Angeli accoglie tra le sue fila la palleggiatrice russa Viktoriia Kobzar, 1.84, nata il 16 ottobre 2004. Cresciuta nel Severyanka (Lega B russa), viene da una famiglia di pallavolisti: il padre Andrey è stato giocatore professionista; la madre Alla ha allenato a livello giovanile anche con la nazionale russa ed è stata la sua prima allenatrice; il fratello maggiore Igor è palleggiatore dello Zenit San Pietroburgo.  

Sino a poche settimane, Viktoriia giocava con le campionesse di Francia del Volero Le Cannet, squadra dove ha militato anche nella stagione 2022/23, con cui ha vinto scudetto e Supercoppa nazionale. In precedenza, ha giocato una stagione per la squadra del Territorio Federale Sirius, in Russia. Con le nazionali giovanili, ha vinto la medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Under 19, aggiudicandosi anche il premio di miglior palleggiatrice della competizione. Si è inoltre distinta vincendo i Campionati europei Under 17 e la medaglia di bronzo ai Campionati mondiali Under 20 e agli Europei Under 16. 

Così la presenta il Direttore sportivo delle tigri Alessio Simone: “È una giocatrice che avevamo notato lo scorso anno nel campionato francese, con anche qualche bella gara disputata in coppa. Crediamo che sia un ottimo talento che può alzare il livello, già buono, del nostro allenamento e che possa fornire qualche arma tattica in più al nostro staff. Abbiamo poco tempo per farla entrare nelle dinamiche di squadra perché possa esserci utile già nelle partite delicate del mese dì dicembre, ma sarà comunque una freccia in più per il nostro arco”.