SERIE B/M: La Nova Volley Loreto non si ferma più

Posted by

.Al Palaserenelli si inchina anche Ferrara

NOVA VOLLEY LORETO – 4TORRI FERRARA 3-1

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti 6, Conocchioli, Areni, Zazzarini, Campana 3, Torregiani 34, Alessandrini 8, Vecchietti 3, Massaccesi L , Mangiaterra 6, Massaccesi M., Dignani (L) , Forconi, Papa (L2). All. Iurisci

4TORRI FERRARA: Biondi, Mezzani 2, Ingrosso 16, Fregnani 2, Reccavallo 7, Soriani (L), Dosi, Poli (L), Tosatto 21, Poltronieri 2, Marcoionni 7. All. Fortunati

ARBITRI: Ayroldi e Tavano

PUNTEGGIO: 25-21; 19-25; 25-21; 26-24

LORETO – Una straordinaria Nova Volley trascinata da un monumentale capitan Torregiani da 34 punti e un super Dignani in difesa, batte anche Ferrara 3-1 proseguendo la striscia di vittorie consecutive arrivata a quota 5. Per i neroverdi privi di coach Iurisci costretto a guardare la partita da casa e con coach Paolo Calamante in panchina a guidare la squadra, grande prestazione di squadra e trionfo meritato che consente di salire in classifica a quota 20 in compagnia proprio degli emiliani in 4′ posizione a 4 punti dalla vetta. Per gli ospiti assenti Morelli e Smanio.

Il sestetto di casa si schiera con Campana in regia, capitan Torregiani opposto, Alessandrini e Vecchietti come schiacciatori, al centro Carotti e Mangiaterra, Dignani libero. Per gli ospiti coach Fortunati parte con Biondi in cabina di regia, Fregnani opposto, Ingrosso e Morelli schiacciatori, Reccavallo e Marcoionni centrali, Soriani libero.

L’ace di Carotti e l’attacco out di Fregnani dà il primo vantaggio a Loreto (7-4) per il timeout ospite. Ancora Carotti allarga la forbice (9-4). Difesa e contrattacco di Loreto per il massimo vantaggio (12-6). Ferrara non molla e piazza un controbreak (12-9) per il timeout di casa. C’è qualche imprecisione in entrambe le metà campo (18-14). Ferrara torna vicino sul servizio di Reccavallo (21-20) e Calamante chiama il 2′ discrezionale. Torregiani piazza due attacchi e Loreto è in vista del traguardo. Chiude Torregiani 25-21. Alla ripartenza la reazione degli emiliani è veemente e si mette davanti (12-16) complice anche qualche errore di troppo dei padroni di casa. Loreto non molla affidandosi alla vena di Torregiani ma la 4Torri non consente mai ai neroverdi di arrivare troppo vicino. Spesi i due timeout (17-21) il set è deciso e si chiude 19-25. Con la parità nel conto set la partita è ancora più equilibrata e combattuta ma la Nova Volley ha una consapevolezza che ad inizio stagione non aveva. Loreto conduce 8-5 e dopo il timeout Fortunati continua a condurre (16-12) mantenendo buone percentuali di ricezione. Anche in attacco Loreto gira bene e sul 21-15 è in vista del traguardo che taglia col 25-21. Ferrara con l’acqua alla gola inserisce Poltronieri e Mezzani per Fregnani e Biondi e mette in campo tutta la propria qualità e determinazione. E’ lotta su ogni pallone e regna l’equilibrio anche se i nervi sono tesi. Carotti protesta ed incorre nella sanzione disciplinare. I punti pesano (16-15) e nessuno prende il sopravvento. Torregiani continua a picchiare forte (21-19). Gli ospiti annullano due match point ma il terzo fa esplodere il Palaserenelli per il 26-24 finale con l’errore in attacco di Tosatto e il 3-1 finale. Sabato alle 18 a Castelferretti si torna ad affrontare un derby marchigiano e sarà l’ultimo match del 2023 prima della sosta.