SERIE B/M: LA SABINI VOLA IN TRASFERTA

Posted by

SIOS NOVAVETRO SAN SEVERINO VOLLEY – PALLAVOLO SABINI CASTELFERRETTI 0-3

SIOS NOVAVETRO: Muscolini, Plesca, Petrocchi, Ferrara, Molinari, Corradini, Marinozzi, Magnanini, Valentini, Rizzuto, Paolucci, Tarquini. All. Pasquali.

SABINI: Beni, Schiavoni, Toccacieli, Violini, Gaggiotti, Mazzanti, Giaccaglia (K), Giuliani, Mancinelli, Mariotti, Pettinari G., Pieroni, Marchetti (L1), Palazzesi (L2). All. Fabbietti-Sciati

PARZIALI: 21-25/19-25/23-25

ARBITRI: Rosignoli-Nampli

SAN SEVERINO VOLLEY – La Sabini non si ferma ed espugna anche il campo della Sios. Per una sfida che torna in quarta serie nazionale dopo oltre 20 anni, la formazione castelfrettese è confermata (Giuliani-Violini; Mancinelli-Schiavoni; Giaccaglia-Mazzanti, Marchetti): il primo set vede un minimo vantaggio gestito dalla Sabini a strappi su una combattiva Sios determinata a risollevarsi nonostante defezioni ed ultimi risultati negativi. Nel secondo parziale entra l’ex Paolucci (campione regionale in biancazzurro dall’Under 13 all’Under 16) che scuote i locali, i quali restano avanti nel punteggio fino a poco oltre metà parziale quando una serie di errori propizia il sorpasso decisivo della Sabini con Violini e Mancinelli sugli scudi sia in attacco che a muro. Nel terzo set i settempedani volano sull’8-5 ma a questo punto il turno al servizio di Schiavoni genera un parziale di 8-0 per i castelfrettesi che con il trascorrere dei punti concedono la sfuriata alla Sios che riesce ad impattare a quota 21: l’ingresso di Mariotti al servizio dà tranquillità alla formazione di Fabbietti-Sciati perché nell’infuocato finale ci vuole una prodigiosa difesa di Mancinelli concretizzata in contrattacco da Schiavoni (autore degli ultimi due punti) per mettere il sigillo biancazzurro definitivo sull’ottava vittoria consecutiva della Sabini. Secondo posto mantenuto ed ora testa al prossimo appuntamento che chiuderà il 2023: sabato p.v. al PalaLiuti ore 18.00 sale la NovaVolley Loreto, ennesimo derby regionale contro una squadra mina vagante del girone E