SERIE B/M: NOVA VOLLEY CRESCE IN CONSAPEVOLEZZA

Posted by

Torregiani, capitano: “Il percorso di crescita della squadra è evidente e abbiamo la consapevolezza che la Nova Volley c’è”. Stortoni, Ass. Tec, “Grande partita di squadra in tutti i fondamentali. Davvero bravi.”

LORETO – “Siamo veramente contenti per la grandissima prestazione di squadra e la vittoria contro una formazione forte e molto attrezzata come Ferrara”. Ecco le parole di capitan Torregiani perché la musica si è sentita in campo sia da parte del capitano autore di 34 punti personali che di tutti i neroverdi. “Abbiamo subito zero ace – rimarca l’opposto – difeso tantissimo e toccato a muro moltissimi palloni anche perché avevamo preparato bene la partita convinti che potessimo fare una bella prestazione”. Da immaginare di poter battere l’ex capolista a riuscirci ci sono tante variabili da risolvere. “Di certo il percorso di crescita della squadra avviato quest’anno col nuovo corso tecnico è evidente – insiste Torregiani – e abbiamo una consapevolezza che ci fa stare in campo con la fiducia di avere i mezzi per superare le difficoltà. In campo sapevamo cosa occorresse fare anche tatticamente grazie ad un attento studio da parte del nostro staff tecnico”.

Assente coach Iurisci per un’indisposizione fisica manifestatasi nelle ore immediatamente precedenti la partita, la Nova Volley è stata guidata in panchina da coach Paolo Calamente e a bordo campo dall’assistente tecnico Andrea Stortoni, l’uomo dei numeri. “Subire zero aces in 4 set mi è capitato rare volte di scoutizzarlo nella mia carriera – spiega Stortoni – ed è il segno della grande attenzione che la squadra ha messo in campo fin dall’avvio e per tutto il match. Poi Torregiani ha fatto una partita eccellente in attacco ma rimarco le tante piccole cose che tutti i ragazzi hanno fatto in funzione del raggiungimento dell’obiettivo”. Stortoni è alla stagione n.8 nello staff neroverde e molti di questi ragazzi li ha visti già nelle giovanili. “Sono veramente cresciuti – insiste – sono un gruppo fantastico che sta bene insieme fuori e dentro il campo ed è un piacere vederli giocare partite come queste”. La Nova Volley è a 4 punti dalla vetta dove staziona Ancona che però deve ancora riposare ed affrontare Loreto nella prima partita del 2024. Prima ci sarà l’ultima partita dell’anno nella tradizionalmente ostica trasferta in casa della Sabini che ha 3 punti in più dei neroverdi, che ha perso all’esordio in casa con Ferrara per poi infilare 8 vittorie consecutive. “Da loro è sempre difficile – conclude capitan Torregiani – sono una squadra strutturata che ha grande fiducia e penso che sarà davvero divertente giocare questa partita senza assilli di classifica”. Si gioca sabato alle 18 al Palaliuti di Castelferretti.