SERIE A1/F: L’ANALISI DI PISTOLA: “SIAMO IN CRESCITA, SERVE SOLO PIÙ CONTINUITÀ” 

Posted by

La Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia vince la seconda partita casalinga consecutiva in casa ai danni della Trasporti Pesanti Casalmaggiore. Per la squadra del presidente Angeli si tratta di una vittoria preziosissima che la rilancia nella lotta per i primi otto posti al termine del girone di andata, piazzamento che consentirebbe alla squadra di qualificarsi per la prima volta ai quarti di finale di Coppa Italia. Tra le tigri, una bella prestazione del gruppo, con punte statistiche in Maja Aleksic (10/12 in attacco e 4 muri), Gardini (8/14 in attacco e 3 ace) e Degradi (8/17 dal campo e 63% in ricezione). Tra un set e l’altro, sono state presentate al pubblico presente al PalaMegabox e a quello televisivo (la partita è stata trasmessa in diretta da RaiSport) le squadre del settore giovanile della società, che partecipano ai campionati Under 14, Under 16, Prima Divisione, Under 18 e serie C.

Così l’allenatore delle tigri Andrea Pistola: “Le ragazze hanno fatto una buona prestazione, pur con qualche momento di sbandamento di troppo in fase di prima azione su una serie di battute che potevamo sicuramente gestire meglio e con cui ci siamo complicati la vita. Però prendiamo i lati positivi di crescita della squadra e speriamo di riuscire a qualificarci alla fase finale della Coppa Italia, sarebbe un primo piccolo risultato. Va apprezzata la mentalità con cui la squadra ha affrontato la partita, poi ci sono state note positive anche a livello individuale: quello che manca ancora è un po’ di continuità, abbiamo ancora troppi momenti di alti e bassi. Senza dubbio, però, la squadra è in crescita, e questo ci fa guardare al futuro della stagione con fiducia”. 

Una sintesi della partita sarà trasmessa martedì 19 dicembre alle 22 su Tvrs (canale 13 del Digitale terrestre).
 

Ora il calendario propone alla Megabox Ondulati del Savio una sfida molto difficile sabato 23 dicembre alle 20.30 all’Allianz Cloud di Milano contro la Allianz Vero Volley, una delle favorite nella lotta per lo scudetto: la classica partita da affrontare con la mente libera e nessun tipo di pressione.