under 14/F: ancora vittoria per la vastes grotta 50

Posted by

Seconda vittoria consecutiva in Under 14 femminile per la Vastes Grotta 50 che espugna il campo di Montegranaro al tiebreak; nel recupero della prima giornata di campionato le ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni vanno per due volte in svantaggio ma quando il gioco si fa duro esse iniziano a dare il meglio di loro guadagnando una strepitosa vittoria al quinto set.
Coach Alessandro Lorenzoni schiera in avvio la diagonale doppia palleggiatrice formata da Ginevra Tulli e Carlotta Nazzecone ed insieme a loro Marta Ferracuti Pompa, Diletta Palanga, Lorita Brasili ed Aurora Pompei.
L’inizio di match vede continui capovolgimenti di fronte: avanti subito la Marinozzi 5-2 con la Vastes brava a ribaltare la situazione tanto da passare a condurre 5-7 prima che Montegranaro possa mettere la freccia e superare le avversarie guadagnando il 10-7; Grotta agguanta le padrone di casa a quota 12 con quest’ultime che non mollano, tentano una nuova fuga volando sul 16-13 riuscendo poi a conservare intatto il vantaggio fino al 25-22 che pone fine al parziale di apertura.
Al cambio di campo la Marinozzi si porta subito avanti 4-1: coach Alessandro Lorenzoni inserisce Matilde Minnucci e così facendo la Vastes agguanta la parità a quota 5 prima di mettere la testa avanti raggiungendo l’8-10; entra anche Federica Marinangeli, Montegranaro prova la fuga volando sul 20-14 ma, dopo l’ingresso di Ilenia SantarelliGrotta trova le forze per accorciare prima le distanze (23-21) e poi per ribaltare la situazione passando addirittura avanti 23-24. La Marinozzi annulla la palla set alle avversarie avendone una a sua volta (25-24) ma le ospiti infilano altri tre punti consecutivi che consentono loro di aggiudicarsi la frazione 25-27 pareggiando così i conti nel computo dei set.
La Vastes, dopo la gran vittoria del set precedente, parte avanti nel terzo periodo (2-3) ma le padrone di casa trovano subito un importante break che vale l’8-3; Montegranaro allunga ancora (16-10), Grotta non vuole mollare ed accorcia così sul 16-15 prima di agguantare la parità a quota 17- ma le ospiti nulla possono contro il nuovo forcing della Marinozzi che se ne va verso il 21-17 prima di assicurarsi il set con il punteggio di 25-21.
Entra Alice Screpanti e la Vastes guadagna subito l’1-3 ma Montegranaro è lesta a capovolgere la situazione passando a condurre 5-4; coach Alessandro Lorenzoni incita le sue ragazze a dare il tutto per tutto e così le grottesi, seguendo le indicazioni del proprio allenatore, aumentano il ritmo ed allungano sul 7-12. Le padrone di casa rosicchiano un paio di lunghezze (9-12) ma Grotta è determinatissima, se ne va verso il 15-22 e va a chiudere il parziale in proprio favore con il punteggio di 19-25 prolungando così la sfida al tiebreak.
Sulle ali dell’entusiasmo la Vastes inizia a bomba l’ultimo set portandosi immediatamente sull’1-4; la Marinozzi torna sotto (4-5) ma è brava Grottazzolina a cambiare campo avanti di quattro lunghezze (4-8) e ad approfittare della situazione per allungare ulteriormente sul 4-10. Un gap così ampio permette alle ragazze guidate da Alessandro Lorenzoni di controllare la situazione: Montegranaro diminuisce il divario (9-13 ma l’uno-due finale piazzato delle grottesi fa partire la festa M&G per il 9-15 che vale una grandissima vittoria al tiebreak.
I due punti permettono alla Vastes di salire a quota 5 in classifica scavalcando proprio la stessa Marinozzi; dopo il turno di riposo da osservare, Grottazzolina tornerà in campo Domenica 14 Gennaio per iniziare il girone di ritorno che vedrà grottesi e veregrensi ancora avversarie ma stavolta in quel di Piane di Montegiorgio a partire dalle ore 10:00.

Under 14 Femminile – Girone D – Recupero 1° Giornata
Marinozzi Montegranaro – Vastes Grotta 50 2-3

Marinozzi Montegranaro:
 Vecchiola, Volpe, Costanzi, De Minicis, Santarelli, Corradini, Bonomo, Chimenti, Grisogani, Lelli, Fiorentini, Scoppa (L). All. Mazza

Vastes Grotta 50: Tulli, Brasili, Pompei, Ferracuti Pompa, Rapacci, Nazzecone, Santarelli, Palanga, Screpanti, Marinangeli, Minnucci. All. Lorenzoni

Arbitro: Sorrentino Aniello

Parziali: 25-22 25-27 25-21 19-25 09-15