SUPERLEGA: Monza – Civitanova, le dichiarazioni dei biancorossi dopo la vittoria

Posted by

GIANLORENZO BLENGINI (allenatore): “Siamo contenti della vittoria, non era facile e lo sapevamo. Ci sono stati dei momenti in cui si è chiaramente visto che entrambe le squadre erano reduci da sconfitte brucianti. Stasera il gruppo si è mosso con la volontà di stare attaccato alla partita, di fare risultato, anche dopo aver perso il primo set. Adesso c’è da pensare alla sfida di mercoledì, in cui sicuramente troveremo una Monza più agguerrita. L’assenza di Chinenyeze? Aveva un problema e non lo abbiamo rischiato, lo staff medico ha consigliato di essere conservativi, dato che in questo periodo il calendario ci fa scendere in campo ogni tre giorni”.

LUCIANO DE CECCO: “Non è stata una partita bellissima, colpa dei tanti errori commessi da una parte e dall’altra. Che sarebbe stata una sfida difficile comunque lo sapevamo, loro giocano bene e ci avevano battuti nettamente all’andata, quindi per noi era molto importante vincere e soprattutto farlo da tre punti per la classifica. Ora dobbiamo preparare bene il match che giocheremo di nuovo qui tra pochi giorni. L’obiettivo è naturalmente conquistare la Final Four di Del Monte® Coppa Italia SuperLega”.

ADIS LAGUMDZIJA: “La gara è stata durissima e alla fine abbiamo portato a casa tre punti davvero importanti per la classifica. Non era semplice ripartire col filo giusto dopo la pesante sconfitta rimediata con Verona. Esserci riusciti su questo campo vale tanto anche in prospettiva della prossima sfida che giocheremo di nuovo qui e che metterà in palio l’accesso alla fase finale della Coppa Italia. Un traguardo che vogliamo fortemente”.

ALEX NIKOLOV: “Mi sono tolto un peso, questa è la mia seconda stagione alla Lube e finora non ero mai riuscito a battere Monza. Sono contento per il titolo di MVP, ma soprattutto per questa vittoria importante per la classifica e, ripeto, sono felice di aver superato la squadra brianzola per la prima volta!”.