A1F – Pistola soddisfatto: “Molti aspetti positivi, dobbiamo crescere nella continuità di rendimento”

Posted by

 Il derby tra le due Capitali italiane della cultura ha dato il suo verdetto: continua la corsa della Megabox Ondulati del Savio, che dopo la vittoria di ieri contro il Volley Bergamo 1991 si consolida nelle prime otto posizioni della classifica e conferma un buon periodo di forma di tutto il gruppo: anche ieri il tecnico Andrea Pistola ha potuto contare su un contributo prezioso di tutte le atlete messe in campo. Clima di festa al PalaMegabox il giorno della Befana, pieno di musica e animazione, con un bellissimo colpo d’occhio. Presenti il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e, online, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, che ha inviato un videomessaggio augurale alla città e alle due squadre in campo. Pesaro conferma la sua passione per la pallavolo, a conferma della bontà della scelta del capoluogo di provincia come sede delle partite della squadra del Presidente Ivano Angeli.  

 “Nel secondo set” spiega Andrea Pistola “abbiamo avuto un calo importante in attacco nei due posti 4, mentre nel primo set sia Degradi che Gardini erano state molto brave, comunque tutte le ragazze che sono entrate in campo lo hanno fatto con la mentalità giusta e sono state capaci di sopperire alle mancanze delle compagne. Trovo diversi aspetti positivi in questa partita, quello su cui dobbiamo ancora lavorare molto è la maggiore continuità nel rendimento sie delle singole che di squadra. Dobbiamo crescere a livello di mentalità di gruppo, specie nei momenti di difficoltà. Onore a Bergamo, che ha giocato la partita combattiva che ci aspettavamo: quanto a noi, rispetto all’andata siamo cresciuti come qualità di gioco”.  Una sintesi della partita con Bergamo sarà trasmessa martedì 9 gennaio alle 22 su Tvrs (canale 13 del Digitale terrestre).   Nel prossimo incontro, in programma al PalaMegabox domenica 14 gennaio alle 17, la Megabox Ondulati del Savio riceverà la visita della Honda Olivero S.Bernardo Cuneo.