SUPERLEGA: La Lube sarà sostenuta da oltre 100 Predators al PalaBarton

Posted by

In arrivo il 65° faccia a faccia con la Sir, numeri e precedenti

La Cucine Lube Civitanova sta preparando con intensità la trasferta umbra di campionato al PalaBartonDomenica 14 gennaio (ore 18) i biancorossi, supportati da un centinaio di tifosi cucinieri, lanceranno la sfida alla Sir Susa Vim Perugia nella tana dei Block Devils per il 3° turno di ritorno della Regular Season. Si tratta del confronto complessivo n. 65 e del terzo incrocio stagionale dopo il successo al tie break dei bianconeri a Biella nella resa dei conti in Supercoppa e dopo la rivincita biancorossa nelle Marche in campionato. 

Perfetto equilibrio nel bilancio dei 64 precedenti, la Lube si è imposta 32 volte proprio come i perugini, per un totale di 130 set vinti dai cucinieri con 5780 punti rispetto ai 126 set vinti dai perugini con 5755 punti realizzati. La Lube ha vinto 11 delle 29 sfide esterne con la Sir.

Gli incroci della passata stagione

Nella stagione 2022/23 Civitanova e Perugia si sono affrontate 3 volte e la formazione bianconera si è sempre imposta: al tie break in rimonta nella resa dei conti della Supercoppa al PalaPirastu di Cagliari e da tre punti nei due incroci di Regular Season (in quattro set nelle Marche, tre a zero in Umbria).

Curiosità Statistiche

Il punteggio massimo raggiunto in una partita tra Lube e Perugia risale all’ultima sfida disputata, quella del 3° turno di andata della stagione regolare vinta dalla Lube al tie break con i parziali di 20-25, 35-33 (tra i set più tirati di sempre negli scontri diretti dopo il 34-36 del 2019/20), 25-21, 16-25, 22-20 e 15-10, per un totale di 242 punti complessivi.

Perugia vanta uno scarto massimo di 26 punti di distacco, totalizzati in occasione di Gara 1 di Finale Play Off di SuperLega Credem Banca 2018/19 e vinta dagli umbri con un netto 3-0 (25-13, 25-18, 25-18). Lo scarto massimo in favore della Lube è di 23 punti del blitz esterno nella terza giornata della Finale Scudetto 2020/21 (20-25, 18-25, 14-25). 

La Lube ha vinto il set con il maggiore scarto, ovvero il 10-25 dell’ottava giornata di ritorno della stagione 2016/17, nel secondo parziale vinto dai biancorossi prima del successo in quattro set in favore dei cucinieri.