COPPA MARCHE/F: VASTES GROTTA 50 SCONFITTA IN CASA

Posted by

Inizia male il 2024 per la prima squadra della Vastes Grotta 50; le ragazze allenate da Alessandro Lorenzoni e Gianluca Valeri cadono infatti in casa nella Gara di Andata dei Quarti di Finale di Coppa Marche contro la Fea Telusiano Volley, formazione di categoria superiore: a condannare alla sconfitta le padrone di casa, oltre alla differenza come dicevamo di categoria tra le due squadre, anche l’assenza di entrambe le schiacciatrici grottesi (Valeria Di Carlo e Gioia Aliberti in panchina per onor di firma) che hanno condizionato gioco forza la partita delle portacolori M&G le quali hanno saputo comunque dare il massimo soprattutto nel primo e nel terzo set dove le ospiti hanno dovuto sudare le cosiddette sette camicie prima di poter portare a casa il risultato. 
Alessandro Lorenzoni e Gianluca Valeri ridisegnano il proprio 6-1 e schierano in avvio Eugenia Diomedi in cabina di regia in diagonale ad Elisa PieroniSerena Moscati ed Alina Kovalyshynschiacciatrici ricevitrici, Angelica Perini e Giulia Ricci centrali, Anita Garagliano a comandare le operazioni di seconda linea.
Dopo un iniziale equilibrio (4-5) è la Fea a dettare il ritmo guadagnando subito il 6-9 ed allora coach Alessandro Lorenzoni prova a fermare sul nascere la fuga ospite chiedendo un timeout; Monte San Giusto aumenta il gap (10-15) e le ospiti son brave a mantenere il vantaggio inalterato fino al 18-23 quando ecco arrivare la reazione d’orgoglio delle grottesi che si riportano sotto fino al 22-24 ma le sangiustesi trovano il cambio palla che chiude la frazione di apertura con il punteggio di 22-25.
Al cambio di campo varia l’assetto tattico della Vastes con Serena Moscati che torna in diagonale ad Eugenia Diomedi mentre si sposta nel suo ruolo naturale di schiacciatrice Elisa Pieroni: equilibrio fino al 5-5 quando la Fea aumenta il ritmo ed allunga così sul 5-9 ma Grotta non molla e si riporta subito in scia sull’8-9; le due formazioni camminano appaiate insieme fino al 16-16 e lì la Fea trova un minibreak (16-18), la Vastes però risponde siglando il cambio palla (17-18) ma nulla può contro un filotto di sette punti consecutivi delle ospiti che si aggiudicano così anche il secondo parziale con il punteggio stavolta di 17-25.
La variazione tattica non ha portato giovamenti quindi nel terzo periodo si ritorna al principio: alla Fea poco importa ed allora parte a fionda (4-9) e così Grotta è costretta subito a chiamare un timeout; al rientro in campo le due formazioni rimangono sempre distanziate di 5-6 lunghezze (8-13 e 15-21) ma nel finale ecco la reazione tardiva della Vastes che, come nel set di apertura, riesce a recuperare terreno fino al 22-24 ma ancora una volta la rincorsa termina qui e così la Fea Telusiano si aggiudica il terzo set 22-25 e la gara di andata dei Quarti di Finale di Coppa Marche per 0-3.
Il risultato condanna parzialmente la Vastes che comunque, senza due pedine importanti, è riuscita a tenere testa per gran parte della gara ad una squadra che attualmente naviga in buonissime acque in un campionato di categoria superiore; per la gara di ritorno, programmata attualmente per Giovedì 1 Febbraio alle ore 21:15 in quel di Monte San Giusto, si pensa naturalmente di recuperare tutte le indisponibili con le ragazze di Alessandro Lorenzoni e Gianluca Valeri pronte a buttare il cuore oltre l’ostacolo e dare il massimo di loro stesse per provare a ribaltare il risultato sperando di agguantare una difficilissima qualificazione alla Final Four. Sognare non costa nulla…

Coppa Marche Femminile – Andata Quarti di Finale
Vastes Grotta 50 – Fea Telusiano Volley 0-3

Vastes Grotta 50:
 Garagliano (L1), Cameli, Kovalyshyn Al., Pieroni, Moscati, Aliberti, Di Carlo, Diomedi, Mercuri (L2), Perini, Ricci, Kovalyshyn An., Fagiani. All. Lorenzoni All2. Valeri

Fea Telusiano Volley: Salvatori, Tiburzi, Campetella, Rapagnani, Colaianni, Cartuccia (L), Mercanti, Beruschi, Mancinelli, Vita, Salvatelli. All. Carlacchiani

Arbitro: Ubaldi Fabio

Parziali: 22-25 17-25 22-25