SERIE C/F: IL BANCO MARCHIGIANO SUBISSATI VINCE LA REGULAR SEASON

Posted by

SUCCESSO 3-2 IN RIMONTA SUL CAMPO DELLA SECONDA, A GRADARA.

“ABBIAMO IL DOVERE DI PUNTARE ALLA B”

Il Banco Marchigiano Subissati nello scontro diretto al vertice espugna, dopo una vera e propria “guerra” agonistica, il palas di Gradara e con ben due giornate di anticipo sulla fine della prima fase della serie C si laurea matematicamente capolista anche della fase promozione in cui confluiranno le prime 4 del girone gemello.

Una battaglia finita al tie break dopo continui rovesciamenti di fronte e con le padrone di casa che erano passate in vantaggio per 2-1.

Parziali: 25-19 16-25 26-24 17-25 12-15.

Una prova di carattere per le senigalliesi con Elisabetta Saraga ancora sugli studi e sicuro punto di riferimento nei momenti di difficoltà ma anche con un rientro in piena forma dell’opposto Sonia Barbetta. Bene anche Sofia Tomassoni e la giovanissima Gordon che, dopo un lungo inizio in sordina, è diventata incontenibile negli ultimi due parziali.

Per Senigallia sportiva (e per Corinaldo) si apre ora la strada di un sogno mai dichiarato né pronunciato, ma oggettivamente visibile.

“Oggi, per la prima volta – ha commentato coach Paradisi, anche direttore tecnico della US – ho l’obbligo di dichiarare che abbiamo il dovere di puntare, da oggi, alla serie B. Se la capolista rinunciasse a porsi questo traguardo tradirebbe lo spirito dell’agonismo. Siamo estremamente consapevoli che sarà durissima e che ora arriva la parte più difficile della scalata. Guardiamo la cima come degli scalatori consapevoli che il percorso è insidioso e, alla fine, ne arriverà solo uno. Per questo dobbiamo restare a testa bassissima e in stato di veglia”.