SERIE D/F: 14 VITTORIE SU 14 PER LA VASTES GROTTA

Posted by

14 su 14! La Vastes Grotta 50 chiude la prima fase da dominatrice ed ottiene il quattordicesimo successo consecutivo con il massimo scarto battendo a domicilio la Tecno Athena Volley Sbt; bravissime le grottesi a non deconcentrarsi, visto il primo posto già in tasca, e a dare il tutto per tutto in una partita che sarebbe comunque influita nella seconda parte del torneo.
Alessandro Lorenzoni e Gianluca Valeri schierano in avvio il consolidatissimo 6+1 formato da Eugenia Diomedi in cabina di regia in diagonale a Serena MoscatiValeria Di Carlo e Gioia Aliberti formano la coppia di schiacciatrici, Angelica Perini e Giulia Ricci quella delle centrali, Anita Garagliano è chiamata invece a far buona guardia in seconda linea.
Lo scontro tra le prime due del girone inizia con la Vastes brava a prendere subito un paio di punti di vantaggio (3-5); le padrone di casa trovano il cambio palla (4-5) ma la bella battuta di Eugenia Diomedi manda in crisi la costruzione del gioco della Tecno Athena ed allora Grottazzolina fugge via verso il 4-10. Le sanbenedettesi riorganizzano le proprie idee e lo fanno anche bene tanto da impattare le avversarie a quota 12 ma, sul 15-16, le grottesi prendono in mano la situazione ed aumentano il ritmo del gioco tanto da raggiungere in poco tempo il 15-19 prima di allungare ulteriormente verso il 17-25 che pone fine al parziale di apertura.
Al cambio di campo le padrone di casa mettono inizialmente il muso avanti (4-3) ma poi devono fare i conti col ciclone Vastes che piazza due break importantissimi sui turni al servizio di Angelica Perini ed Eugenia Diomedi che consentono loro di raggiungere prima il 4-8 e poi il 7-15; la Tecno Athena, davanti ad un gioco così, può davvero far poco: le sambenedettesi tentano un paio di sostituzioni ma nulla possono contro questa Grottazzolina che si aggiudica anche la seconda frazione, stavolta col punteggio di 14-25.
Nel terzo periodo l’equilibrio dura solamente fino al 5-4 quando la Vastes sfrutta il servizio di Gioia Aliberti per mettere il turbo e scappare via verso il 5-10; il 6-13 è un vantaggio davvero consistente ma un leggero calo delle ospiti permette alle padrone di casa di riavvicinarsi ed ecco servito il 13-17. Il secondo turno al servizio di Gioia Aliberti è ancora devastante e permette alle grottesi di volare via sul 13-22 e di amministrare poi agevolmente il vantaggio fino al 18-25 che chiude la sfida sul risultato di 0-3.
Questo risultato consente alla Vastes di mettere il sigillo definitivo sul primo posto del girone e di raggiungere il record di 14 vittorie consecutive tutte ottenute rigorosamente con il massimo scarto, unica formazione a riuscirci di questo campionato.
Fra due sabati il via alla seconda fase del torneo il quale prevede che le prime quattro classificate del Girone C si incontrino con le prime quattro del Girone D portandosi dietro i risultati degli scontri diretti disputati nella prima fase.
La situazione di partenza sarà quindi questa: Vastes Grotta 50 18 punti, Rutthen Futura Tolentino Asd 13, Sifer Castelfidardo 11, Satel, Tecno Athena Volley Sbt e Pellami Due C Teen Volley Rapagnano 8, Us Volley ’79 4, Ciam Pallavolo Ascoli 2.
Al termine di questa seconda fase la prima classificata sarà promossa in Serie C e disputerà una finale in campo neutro contro la vincente dell’altro girone mentre la seconda, la terza e la quarta disputeranno un playoff per un’eventuale altra promozione nella categoria superiore.

Serie D Femminile – Girone D – 14° Giornata
Tecno Athena Volley Sbt – Vastes Grotta 50 0-3

Tecno Athena Volley Sbt:
 Beni, Angelozzi, Tarli, Kuci, Capannelli (L1), Morganti, Maravalle, Sabatucci, Fazzini, Capretti, Aliffi, De Dominicis (L2). All. Angelini

Vastes Grotta 50: Garagliano (L1), Kovalyshyn Al., Pieroni, Moscati, Aliberti, Di Carlo, Diomedi, Mercuri (L2), Perini, Ricci, Kovalyshyn An.. All. Lorenzoni All2. Valeri

Arbitro: Mercuri Moira

Parziali: 17-25 14-25 18-25