SUPERLEGA: Domenica alle 18 Civitanova e Modena si sfidano per la 6a di ritorno

Posted by

Il dg Beppe Cormio: “La partita degli ex, amici contro!”

Un coacervo di emozioni in arrivo all’Eurosuole Forum. Domani, domenica 4 febbraio, la Cucine Lube Civitanova scenderà in campo alle 18.00 (diretta VBTV e Radio Arancia) contro la Valsa Group Modena per la 6ª giornata di ritorno della Regular Season in SuperLega Credem Banca. In palio tre punti di grande importanza, sia per i biancorossi, che devono difendere la quarta posizione e inseguono il terzo posto, sia per i canarini, obbligati a rimettersi in carreggiata per scongiurare lo spettro di una possibile esclusione dai Play Off Scudetto. A rendere magica la sfida saranno il tifo forsennato sugli spalti e l’incrocio di grandi protagonisti a maglie invertite, sia in campo che in panchina. Come ricorda il dg Beppe Cormio, a dare pepe alla giornata sarà in particolare il ritorno di Osmany Juantorena, per la prima volta rivale nell’impianto civitanovese dopo 7 anni da protagonista alla Lube. Con lui torneranno anche Dragan Stankovic, Bruno Mossa de Rezende e il tecnico Alberto Giuliani, nuovo coach della formazione avversaria. I gialli, invece, ritroveranno Adis LagumdzijaSimone Anzani e Ivan Zaytsev, ma anche Chicco Blengini, che ha trascorso un biennio parecchi anni fa nello staff modenese. 

Il percorso in campionato delle due squadre

Dopo i due successi consecutivi al tie break, in casa con Milano e a Catania con la Farmitalia, i marchigiani sono quarti in classifica a 29 punti. Sono tre le lunghezze di ritardo su Piacenza, che occupa il gradino più basso del podio. Di tre lunghezze è anche il vantaggio nei confronti dell’Allianz Milano, quinta. Gli emiliani, invece, dopo il blitz al tie break a Monza, sono caduti in tre set tra le mura amiche con Perugia e alla Kioene Arena contro la Pallavolo Padova

Classifica SuperLega Credem Banca

Itas Trentino 43, Sir Susa Vim Perugia 40, Gas Sales Bluenergy Piacenza 32, Cucine Lube Civitanova 29, Allianz Milano 26, Rana Verona 25, Mint Vero Volley Monza 25, Valsa Group Modena 19, Cisterna Volley 19, Pallavolo Padova 14, Gioiella Prisma Taranto 11, Farmitalia Catania 5.

La Valsa Group Modena 2023/24

Dopo la conquista della Coppa CEV 2022/23 Modena Volley ha optato per un rinnovamento con l’intenzione di insidiare le grandi della SuperLega Credem Banca. Ha avuto vita breve la gestione di coach Francesco Petrella, reduce dallo Scudetto conquistato al fianco di Angelo Lorenzetti sulla panchina di Trento. Al suo posto lunedì scorso è stato nominato l’ex tecnico biancorosso Alberto Giuliani. Il capitano Bruno Mossa de Rezende, altro ex biancorosso, è la chioccia del nuovo gruppo canarino, e sulle sue orme può crescere il talentuoso Mattia Boninfante. Il gigante ex Verona Maksim Sapozhkov e Giulio Pinali sono gli opposti. Come punto di riferimento nel reparto martelli c’è la classe dell’ex capitano cuciniero Osmany Juantorena, al suo fianco giovani di qualità ed efficacia come Tommaso Rinaldi e Vlad Davyskiba, con Roberto Pinali a completare la batteria. Al centro confermati l’esperto Dragan Stankovic, ex bandiera dei cucinieri, e Giovanni Sanguinetti, reduce come Rinaldi dal secondo posto agli Europei, e il nuovo arrivato Anton Brehme, nazionale tedesco; completa il reparto il rientrante Nicholas Sighinolfi. I liberi sono l’ex Monza Filippo Federici e il confermato Riccardo Gollini.

Parla Beppe Cormio (dg Cucine Lube Civitanova): 

“Arriva la partita degli ex, siamo amici a confronto! Io ho avuto nella mia Lube due bandiere come Juantorena e Stankovic, ma anche Bruno, che ha vinto più in due anni da noi, nonostante il blocco per il Covid, che in una vita a Modena dove però ha identificato la sua casa. Tornerà nelle Marche Alberto Giuliani nei panni di tecnico rivale. Tra i tre ex che ora giocano da noi, invece, l’ultimo arrivato è Lagumdzija, lo scorso anno bomber in Emilia. Si incrociano destini di campioni e grandi allenatori, lo stesso Blengini era nello staff modenese anni fa. Sarà la prima partita da avversario all’Eurosuole Forum per Juantorena, il match è da vedere. Mi incuriosisce capire come il pubblico accoglierà Osmany dopo la sua ‘fuga’. Per gli addetti ai lavori è una partita da vincere come le altre perché questi tre punti pesano molto per la nostra rincorsa in classifica e per l’ingresso di Modena nei Play Off. A prevalere sarà sempre il rispetto tra gli interpreti. Il cambio di guida tecnica darà uno scossone alla Valsa Group. Noi speriamo di tenere testa a una squadra che, al di là dei punti in classifica, è un’ottima rivale. Sarà decisivo dimostrare una superiorità tecnica, ma anche l’atteggiamento sarà un buon sostegno. Tutti vorrebbero giocare un classico della pallavolo italiana come questo, quindi credo che gli atleti saranno tutti carichi. L’euforia sugli spalti, l’agonismo e la qualità del gioco renderanno tutto spettacolare!”.

Parla Alberto Giuliani (coach Valsa Group Modena):

“In questi primi allenamenti ho visto una squadra con tanta voglia di crescere, i giocatori sono carichi per apprendere un sistema di gioco nuovo. Ho visto da parte loro positività e speriamo di metterla in campo già a partire dalle prime gare. Mi aspetto una Lube vogliosa di far punti, partiranno molto aggressivi e noi dovremo avere la pazienza di reagire con la tecnica alle situazioni che si presenteranno. Ai ragazzi dirò di dare il meglio sia a livello individuale che di squadra, ognuno deve cercare di mettere in campo il proprio miglior gioco”.

Gli arbitri del match:

Mauro Goitre (TO) e Maurizio Canessa (BA).

Scontro diretto numero 108

Nei precedenti 107 incroci la Cucine Lube ha avuto la meglio in 62 occasioni, gli avversari hanno vinto 45 volte.

Gli ex nei roster

Simone Anzani a Modena nel 2018/19, Adis Lagumdzija a Modena nel 2022/23, Ivan Zaytsev a Modena nel biennio 2018/19-2019/20; Osmany Juantorena a Civitanova dal 2015/16 al 2021/22, Bruno Mossa De Rezende a Civitanova nel biennio 2018/19-2019/20, Dragan Stankovic a Civitanova dal 2009/10 al 2018/19.

Gli ex negli staff: 

Gianlorenzo Blengini fu secondo allenatore a Modena nel biennio 2004/05-2005/06; Alberto Giuliani fu head coach a Civitanova dal 2011/12 al 2014/15.

Giocatori a caccia di record

Regular Season: Maksim Sapozhkov – 12 attacchi vincenti ai 500 (Valsa Group Modena)..

Carriera: Simone Anzani – 10 punti ai 2500, Aleksandar Nikolov – 3 attacchi vincenti ai 600, Marlon Yant – 11 attacchi vincenti ai 700 (Cucine Lube Civitanova); Vlad Davyskiba – 11 attacchi vincenti ai 900, Osmany Juantorena – 37 punti ai 5000, Giulio Pinali – 1 punti ai 900, Nicholas Sighinolfi – 2 muri vincenti ai 300 (Valsa Group Modena).

Come seguire la gara

Diretta Volleyball TV con la telecronaca di Gianluca Pascucci.

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati. È possibile anche scaricare l’applicazione Radio TV Arancia & more per ascoltare la radiocronaca sul proprio dispositivo.

Aggiornamenti sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Prevendita biglietti

Online: https://lubevolley.vivaticket.it/ e nei punti vendita Vivaticket in Italia.

Al botteghino: sabato 3 febbraio 10-12 e domenica 4 febbraio ore 10-12 e 15.30-inizio match.

Per info telefonare allo 0733-1999422 negli orari suddetti.