SuperLega: Lube Civitanova di scena nel weekend al PalaMazzola contro Gioiella Prisma Taranto. I precedenti

Posted by

Trasferta pugliese alle porte per la Cucine Lube Civitanova. I biancorossi stanno per affrontare la sfida n. 20 con la Gioiella Prisma Taranto. Domenica 11 febbraio, alle 18, il collettivo marchigiano e il team pugliese si affronteranno al PalaMazzola per la 7ª giornata di ritorno della Regular Season in SuperLega Credem Banca.

Il bilancio è di 16 successi per i biancorossi, mentre il sestetto pugliese si è imposto 3 volte: nella stagione 2001/02 e 2006/07 al PalaFiom di Taranto, nell’annata 2008/09 al PalaWojtyla di Martina Franca. Nel torneo in corso la Lube ha affrontato gli ionici all’Eurosuole nel girone di andata piegando gli avversari al tie break al termine dell’incontro più tirato e con il maggior numero di punti siglati tra le due squadre, per l’esattezza 221 (25-22, 22-25, 21-25, 25-22, 18-16). Nel campionato 2022/23 civitanovesi e tarantini si sono sfidati due volte. I biancorossi si sono aggiudicati entrambi i match 3-0 (al ritorno con il record del “set più tirato” negli scontri diretti, il terzo parziale del 1° turno di ritorno vinto 35-33 dai cucinieri). A fine campionato, il sodalizio pugliese si è salvato. Per quanto riguarda il set “più tirato” in favore dei tarantini si arriva alla stagione 2000/01, ovvero al primo parziale della storia tra i due Club, vinto in trasferta dai pugliesi per 32 a 30. Poi furono i cucinieri a imporsi ribaltando l’esito dell’incontro (3-1). La Lube lo ha conquistato ilparziale più agevole contro Taranto (25 a 7), a Martina Franca nel 2° turno di ritorno della stagione 2008/09. Un lampo nel terzo set che non invertì l’esito finale. Si imposero gli ionici per 3 a 1.